Trincia asse verticale

Mezzi, Motori a scoppio o elettrici, alternatori e gruppi elettrogeni, carburanti alternativi, meccanica, ecc.

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 17 apr 2014, 10:47

Ti porgo i sensi della mia più profonda invidia :D Fossi al tuo posto, chiamerei una ruspa e ci farei interrare un container, una botola sul tetto mascherata da un albero in plastica e tanti saluti all'imu/tares/balzelli :alienff:

Share This



Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 17 apr 2014, 12:09

:D non credo che basterebbe :sick:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 21 apr 2014, 7:12

...dopo aver staccato la fresa,sto cominciando a prendere qualche misura,dovrò cominciare con la flangia di innesto sulle due prese di forza,non essendo sicuro dei giri che mi serviranno,della tipologia di lama e nemmeno del diametro che potrà tirare,farò in modo di poter utilizzare entrambe solo spostando i buchi,la piastra dovrà supportare con un cuscinetto l'omocinetico,che alla fine lavorerà come sulla macchina ma al contrario...non so' se mi sono capito :wacko: ...comunque la supervisione tecnica non mi manca :D

Immagine



Immagine

Immagine

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 21 apr 2014, 14:47

Nel PDF che ho allegato trovi un bel pò di idee. Io sono poco convinto del tuo sistema, meccanicamente è valido, ma non hai una potenza tale da avere una macchina veloce. Quella macchina trainata che ho pubblicato giorni fa ha un motore da 20Hp solo per il taglio, e taglia al massimo meno di un ettaro in un'ora. Tu hai solo 16 Hp ed il tuo trattore non pesa poco, immagino che 6 Hp servano per muoverlo e 10 siano disponibili. Prima di buttarti nell'avventura guarda bene cosa fa l'industria.
Allegati
tmp_203810-dataRaw984492657.pdf
(3.6 MiB) Scaricato 236 volte

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 22 apr 2014, 8:45

questo tizio ha avuto un'idea simile :D https://www.youtube.com/watch?v=feNvol-4oyI

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 22 apr 2014, 9:01

Sì, l'idea è buona, ma hai visto che trattore usa ? Io con il mio giocattolo da 12Hp vado più veloce.
Allegati
tmp_IMG_24551034492988.jpg
Giocattolo
tmp_IMG_24551034492988.jpg (31.19 KiB) Visto 725 volte

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 23 apr 2014, 7:19

...e questa? :o:
https://www.youtube.com/watch?v=tNO0DTFQdvk
avendo la possibilità di variare il numero di giri,mica sarebbe male unire due macchine in una,un mozzo robusto e un volano pesante con le lame per tritare le ramaglie ma predisposto per montare le catene o coltelli pivottanti per trinciare l'erba :shifty:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 23 apr 2014, 10:08

https://www.youtube.com/watch?v=RRrbE0LLbAc ecco diciamo che questo è il risultato che vorrei ottenere,nel video un Pasquali da 30cv tira un rotore da 1,2m...io dovrò ridimensionare il progetto e rimanere intorno ai 60 cm per avere anche una buona velocità di avanzamento...e magari un rotore con tanta inerzia come questo https://www.youtube.com/watch?v=FItzyPGNxak

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 23 apr 2014, 10:24

Guardati questo quad e trinciaerba: http://youtu.be/G98MQTCIN9Y e poi quest'altro ATV Power Shredder.wmv: http://youtu.be/itWxnSs6yvs e quanto corre questo Flail Mower Video: http://youtu.be/xT4R08_-R1E

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 23 apr 2014, 12:56

mastro se ti devo dire la verità questi attrezzi trainati dai quad non mi piacciono per niente,sono scenografici,grande sfoggio di motori,tanti cv, ma entrano subito in difficoltà e il risultato non è dei migliori,per come la vedo io il rapporto investimento efficienza dovrebbe essere una cosa simile :D https://www.youtube.com/watch?v=Zp06kAx7aqI

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 23 apr 2014, 13:09

Esatto !! Meno roba c'è, e meno si rompe. Figurati che in USA (e getta) aggegi così li producono, con motori da 5~12 Hp e c'è chi usa come catene degli avanzi di motosega. Io oltre al trattorino ho una BCS a pettine, quella sì che corre e con pochi Hp. Il guaio è che la barra falciante è laterale, e ti spezza la schiena. È identica a quella della foto, solo che io ci ho messo la seconda ruota. Se trovo qualcuno che la modifica per avere la barra centrale.......Certo, da me pietre neanche l'ombra.
Allegati
tmp_6444448759-1139130255.jpg
tmp_6444448759-1139130255.jpg (64.47 KiB) Visto 712 volte

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6241
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda Ferrobattuto » 23 apr 2014, 15:01

mastrovetraio ha scritto:......Se trovo qualcuno che la modifica per avere la barra centrale.......

Se hai già la seconda ruota sul lato sinistro, con buona probabilità trovi anche la modifica per la barra con attacco centrale.
Informati, ma non solo in rete, dai un'occhiata in giro, per i rivenditori o per le officine che li riparano. Li nella tua zona sicuramente ce ne sono molti.
Non dovrebbe essere difficile neanche centrare la barra, dopotutto sono tre o quattro bulloni, per cui tre o quattro buchi da filettare, compreso l'attacco al movimento......
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda mastrovetraio » 23 apr 2014, 15:09

Ciao, Ferro. Magari, ho anche scritto alla BCS e non c'è modo. Va a finire che lo modifico io, ma se lo faccio gli levo la barra e ci metto la catena rotante (con una buona protezione) così pesa meno, meno rumore/vibrazioni/manutenzione

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 16 giu 2014, 7:46

...molto lentamente ma procedo anche con la trincia,piastra e omocinetico pronti per la saldatura ;)

Immagine

Immagine

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 17 ago 2014, 13:47

...in questi giorni di ferie mi sto dedicando alla trincia,sono a buon punto ;)
a parte che è solo puntata e devo rifinire le saldature,un problema lo sto riscontrando con il ferro molto spesso...un po' non sono capace un po' la saldatrice è quella che è,i pezzi massicci da saldare mi stanno uscendo fuori uno schifo,ad esempio l'uniball a saldare sulla piastra mi sta dando qualche problema e temo che possa mollarmi in poco tempo...la saldatrice a trasformatore è molto vecchia e dovrebbe essere accreditata di 140A max, ma sembra già al limite con elettrodi da 2,5mm...qualche trucco o consiglio? :unsure:

ho provato il tutto da fermo e senza catene gira come un orologio a tutti i regimi ;) ...considerando che ho dovuto modificare in modo casareccio l'accoppiamento differenziale/mozzo porta catene(che il tornitore mi ha sbagliato) e poi accorciare il semiasse sempre con metodi poco ortodossi,sono più che soddisfatto :D



un po' di foto,ma con ancora molte modifiche da apportare :D ...





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7164
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxlinux2000 » 17 ago 2014, 14:38

per le saldature:

controlla che arrivi 220V mentre saldi (fatti aiutare da qualcuno per la misurazione)
Se per colpa della prolunga o dell' impianto elettrico la tensione scende a meno di 190V, oltre a rischiare un incendio, le saldature vengono male.

Controlla che la massa sia buona.. vedo parecchio ferro arrugginito... nelle zone a saldare passalo con il flessibile a sgrossare, anche nella zona dove attacchi la pinza di massa.

Le saldature cominciale in un punto, e poi tirale verso di te lentamente in modo da formare dei bei cordoni.

CMQ senti i pareri degli altri, che io non sono un saltatore esperto.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda Arex » 17 ago 2014, 20:06

Complimenti per le realizzazioni!
Per quanto riguarda la saldatura vanno benissimo gli elettrodi da 2,5 (io che ho una saldatrice simile alla tua solo che 160A uso solo quelli sia su lamiera da 2mm che su barre da 1cm e più di spessore, perché? Perché è inutile avere tanto metallo da fondere che poi la corrente non basta per avere una buona fusione).
Poi per saldare Fe in realizzazioni standard tipo le nostre ti consiglio di usare normalissimi elettrodi rutilici (tutti dicono che la saldatura al basico tiene di più, ebbene, se saldo Fe ritengo una sciocchezza fondere metallo più tenace).
Non c'è un segreto vero e proprio per saldare, ci si fa la mano un po' alla volta, comunque Max ha ragione, con l'elettrodo è bene tirare l'elettrodo verso di sé lentamente (a seconda della dimensione del cianfrino) e sfiorando (a momenti alternati si può sfiorare e affondare leggermente) la superficie del metallo. In altre occasioni si deve sempre arretrare ma anche spostare l'elettrodo dx e sx.
Praticamente attraverso la maschera puoi vedere più o meno chiaramente la fusione e il riempimento del cianfrino.
Per capirci, cos'è il cianfrino: https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q= ... 8453922800
In figura vedrai i fari modi in cui si deve saldare il ferro.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 17 ago 2014, 20:55

ok allora continuerò con i rutilici da 2,5,magari do' una bella sgrossata con la smerigliatrice sulla vecchia saldatura dell'uniball e cerco di fare una saldatura più omogenea e che mi dia fiducia...poi mi è rimasto di fissare le coperture, le battute di sterzata ,i poggiapiedi,poi posso fare una prova di funzionamento...se tutto procede come previsto,forse ci metto anche un seggiolino ammortizzato con un foglio di balestra :P

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda Arex » 17 ago 2014, 21:00

Mi stai facendo venire voglia di replicare la tua opera :P .....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 601
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggioda maxdef » 17 ago 2014, 21:27

Arex ha scritto:Mi stai facendo venire voglia di replicare la tua opera :P .....


...fossi in te,prima aspetterei di vedere se funziona! :D

Share This


Torna a “Motori e Carburanti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite