Pellettatrice anulare mini mini

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
Zanna verde2
Messaggi: 60
Iscritto il: 1 nov 2016, 20:35

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Zanna verde2 » 7 dic 2016, 11:24

Leggendo per il forum, tra le varie conversazioni ho trovato una tua risposta Arex, dove come da fotografia indicavi come hai fatto tu i fori sulla trafila con un semplice trapano a colonna (se ho ben capito)..Visto che un trapano a colonna c’è l’avrei anche io e risparmierei molti soldi dal tornitore con il fai da te, vorrei capire meglio come hai fatto e se hai fatto senza un divisore..Non intendo ovviamente la suddivisione in termini matematici, ma tecnicamente..Per quanto riguarda l’asse “Z” credo si possa bloccare con una morsa, cosi da tenerlo in quota, per l’asse “X” durante la rotazione tra un foro è l’altro come hai fatto a tenerlo in centro (vedo un particolare metallico tagliato a mezza luna, che credo serva per riportare il pezzo al centro)..
Inoltre come hai fatto a segnare esternamente sulla trafila la distanza tra un foro è l’altro?
Grazie mille
Allegati
13032012153.jpg
13032012153.jpg (319.92 KiB) Visto 2515 volte

Share This



Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Arex » 7 dic 2016, 21:44

Cavoli, tu mi dai davvero soddisfazione... adesso non riesco ma appena posso ti dico come facevo io ... è semplice e se fai attenzione vedrai che il lavoro viene eccellente... fammi tempo, magari domani a qualche ora ti documento per bene ...
Shiz, tranquillo che non mi dimentico di risponderti.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Zanna verde2
Messaggi: 60
Iscritto il: 1 nov 2016, 20:35

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Zanna verde2 » 7 dic 2016, 22:54

Sei troppo gentile Arex! Mi ripeterò, ma non è mai abbastanza...Grazie del tuo tempo e della tua disponibilità!!

Avatar utente
shizentai
Messaggi: 300
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda shizentai » 8 dic 2016, 13:13

per questo forum persone come Arex illuminano le nostre idee..........meno male che ci sono

Non a caso questo forum è così gettonato

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Arex » 8 dic 2016, 18:27

Eccomi. Grazie, troppo buoni.
Dunque, il realtà al tempo utilizzavo i mezzi che avevo a disposizione a casa. Poca roba e l'unico trapano a colonna disponibile era questo modello http://i71.twenga.com/giardinaggio-bric ... 28029f.jpg
Quindi, era un esperimento fare una anulare (non si sapeva neanche da dove cominciare, c'erano un sacco di sapienti in giro che ad ascoltarli sarei ancora al punto di partenza) e non potevo certo investire denaro su una cosa che non si sapeva se e come avrebbe funzionato. E allora si fa venire in soccorso l'ingegno ... il tornio avevo a disposizione quello di un amico ed era già una fortuna ma con il tornio non si fa tutto, sopratutto i fori della trafila.
Come fare?
Si prepara tornita da disegno, poi sempre con il cad si disegnano gli interassi dei fori su una superficie piana in scala 1:1.
Si ritagliano le strisce di carta con (in quel caso le 3 file di fori e le si vanno a incollare sulla superficie esterna della trafila (la colla istantanea, il cianoacrilato, ti lascia giusto il tempo di posizionare la carta e fa presa). A quel punto si va di bulino. Prima con uno molto sottile si puntano tutti i centri dei fori, poi con uno più grosso per far si che la punta abbia un buon centraggio. Bene, a questo punto abbiamo la posizione di tutti i fori, non temere, se sei stato preciso nel posizionare la carta e se hai fatto un buon lavoro con il bulino alla fine non ci si accorgerà nemmeno che l'hai fatta "a mano".
Fin qua tutto bene, rimaneva il problema di come centrare perpendicolarmente la trafila e sopratutto che rimanesse nella stessa posizione per tutto l'angolo giro e per tutti i e 3 i giri. Ho comprato un pezzo di tubo spessorato che come diametro interno facesse 290mm (mi ricordo che faceva 280mm invece che 290mm, la fetta di 100mm ca l'ho poi tagliata a metà e con la mazzetta ho fatto allargare a 290mm la metà del tubo in modo che la trafila toccasse "perfettamente" in almeno 3 punti, in basso, e le due estremità ai lati. Ho saldato la mezza luna su di un tubo scatolato il quale è stato fissato a dei morsetti sul piano del trapano a colonna. Nel momento in cui si è trovato il centro, cercando per quanto possibile la perpendicolarità ecc si ha una dima fissa che ci permette di ruotare la trafila mantenendola centrata. Ai lati della dima puoi fare dei fermi che ti permettano di spostare la trafila longitudinalmente per cambiare fila di fori, una volta centrata la fila ti basterà ruotare fino al prossimo foro e non perderai l'allineamento. Il gioco è fatto. Parti da un foro, poi sposti al secondo e così via ... C'è di bello che in questa maniera la trafila quando la punta lavora rimane bloccata per attrito sulla dima ... per dire che se inizi il foro che sei centrato sulla bulinata, di li non si sposterà.
Ti consiglio di prendere almeno 3 punte da 5,8mm HSS-CO e di tenerle raffreddate (meglio se hai l'impianto refrigerante), sostituiscile quando perdono il filo (se non hai l'affilatrice non sognarti di riaffilare a mano che poi la punta non va più dritta manco a pagarla ... ci sono dei geni che dicono di affilare punte a mano libera ... noi li perdoniamo perché non sanno che vuol dire forare 30mm di spessore per 240 volte e dover fare un risultato più che buono. Tra l'altro una punta affilata ad occhio fa anche il foro più grosso e noi abbiamo solo due decimi di sovrametallo per poi passare l'alesatore).
Ricordati che i fori una volta passato l'alesatore devono risultare privi di rigature della punta.
Bene, spero di averti scritto tutto ... caso contrario chiedi pure.

Ciao Shiz. Dunque hai la serie di micrometri da interno? Complimenti.
Dalla mia esperienza non mi sognerei mai di finire prima un diametro di un alloggiamento cuscinetto, ho anche chiesto in officina e la pensano come me (per capirci, parlo di un gruppo di 15 persone, alcuni fanno officina da 40 anni, torni frese tradizionali più cnc). Vorrei capire perché hai fatto questa scelta! Non sei capace di tornire un cementato? Se vuoi ci leviamo da questa discussione e ne parliamo.
P.s: non centra che materiale sottoponi a cementazione, seppur poco una deformazione dovuta al trattamento o anche solo al posizionamento stesso nelle vasche dei forni purtroppo c'è e i cuscinetti non sono pensati per lavorare su superfici ne troppo strette, ne con troppo agio ne ovalizzate. Il messaggio che invii in questi termini non è corretto e non vorrei che il pressappochismo diventi regola, eviterei di far passare questo tipo di messaggio.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Zanna verde2
Messaggi: 60
Iscritto il: 1 nov 2016, 20:35

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Zanna verde2 » 8 dic 2016, 22:52

Caspita che spiegazione dettagliata e precisa. Sei stato chiarissimo! Farò tesoro di tutti i tuoi consigli.

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 11 dic 2016, 21:58

Ciao ho letto con attenzione e ho trovato tutto molto interessante. Vorrei costruire una pellettatrice anulare come la vostra,pensavo ad un diam esterno 290. Ho un motore da 18cv vorrei fare tre file di fori x una produzione di 100 kg ora, voi mettete due cuscinetti per rullo nj 306, ma per la tenuta cosa avete usato? Aspetto un vs consiglio, vi ringrazio molto

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda corvo50 » 12 dic 2016, 22:01

ciao argon..con quel diametro ci vengono rulli piccoli,,,quindi cuscinetti piccoli...non è consigliabile andare oltre una fila di fori,anche perchè hai solo 18cv..i cuscinetti sarebbero troppo sovracaricati,e non durerebbero niente.con una fila di fori non li fai 100kg/h ma ci arrivi vicino,se questo non ti và..sei costretto a cambiare le misure...ma poi anche il motore
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 12 dic 2016, 22:53

Quindi Corvo se ho letto bene, con una trafila da 230 interno ci vanno 2 rulli da 108..come tenuta quindi voi cosa avete usato? Mi riuscite ad indicare che paraolio..Da tuo consiglio quindi potrei fare 2 file di fori e usarne solo una..poi se aumento la potenza del motore, rifaccio il rullo per coprire anche la seconda fila..ma la trafila è già pronta
Grazie

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda corvo50 » 13 dic 2016, 0:24

no..il rullo deve coprire per intero la traccia ,altrimenti la segatura scappa via di lato.se vuoi mettere un paraolio,và messo uno ad alta temperatura..io non li conosco..e poi và protetto con un disco di delrin o teflon...
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 13 dic 2016, 20:52

quindi corvo tu non avendo mai usato un paraolio la tenuta l'hai sempre fatta da solo con delle boccole fatte in teflon o in delrin? Quanti cavalli ci vorrebbero per 2 file di fori e quanto produrrebbe circa? Grazie

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda corvo50 » 14 dic 2016, 10:51

esatto,i rulli lavorando in verticale,non consentono alla segatura di risalire da sotto,la parte superiore è coperta dall'eccentrico,cio non toglie che una migliore tenuta non guasterebbe.con due file di fori, e 25cv si possono fare 150kg/h..tutto dipende dal tipo di materiale che si và a lavorare
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 14 dic 2016, 13:38

Se non ho letto male nel forum la prima anulare di Arex aveva tre file fori e un motore cinese da 17cv. Quindi con il mio 18cv dici di fare solo una fila... Grazie x i consigli che stai dando molto utili

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Arex » 14 dic 2016, 13:49

Si, col 17 cv cinese riuscivo a fare con 3 file ca 100/120 kg ... però era puro truciolo di tenerissimo abete! Meglio che ti fermi a due file perché sennò ti crepa sotto il motore ogni 2x3....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda corvo50 » 14 dic 2016, 15:13

se te lo dico..è perchè ho provato pure io con 18cv e tre file di fori....gli tiri il collo e non sfrutti la macchina
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 14 dic 2016, 22:14

immagino Corvo e ti ringrazio ancora dei tuoi consigli..Quindi mi fermo a 2 file di fori come indicato da Arex?
Grazie

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 16 dic 2016, 20:01

C'è nessuno..

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Arex » 16 dic 2016, 21:47

C'è qualcosa a cui non abbiamo risposto?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Argon
Messaggi: 12
Iscritto il: 10 dic 2016, 17:25

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Argon » 16 dic 2016, 22:15

Scusami non era per essere insistente..ma non ho proprio capito..anzi ho capito che 3 file di fori sono troppe..ma da ignorante in materia mi è rimasto l'enorme dubbio se poter fare 2 file, potendo cosi sfruttare la macchina e soprattutto senza problemi..oppure doverne fare solo 1..Grazie ancora

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6968
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare mini mini

Messaggioda Arex » 16 dic 2016, 23:24

Due file le puoi fare. Sarà comunque in grado di far soccombere il motore ma se alimenterai la macchina con costanza e alla giusta quantità otterrai dei buoni risultati.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Share This


Torna a “Pellettatrici a trafila anulare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite