Piana economica....

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
eliquidproducer
Messaggi: 52
Iscritto il: 19 gen 2015, 14:23

Piana economica....

Messaggioda eliquidproducer » 30 ott 2015, 10:34

Salve a tutti,
frequentavo questo forum assiduamente l'anno scorso dove ho reperito varie informazioni riguardo a come fare pellet. Dopo aver acquistato il mio cippatore da 13cv e apportato molte modifiche quali:

- Aggancio a tre punti per il trattore che consente di cippare sul posto e sollevare da terra il cippatore per insaccare direttamente
- Vagli per fare cippatino per le normali coclee da 6cm, raffinare il cippato grande etc
- Depoverizzazione del cippato in caduta contemporanea alla cippatura e insacchettamento sia del cippato sia della segatura (sotto i 3mm).
- Tramoggia ed imbocco completamente modificati per ramaglie o raffinazione di cippato grande

altre modifiche minori

Nel normale processo di cippatura si produce circa un 15 % di segatura credo idonea per essere trasformata in pellet. In un primo momento pensavo ad una pellettatrice ma poi viste le problematiche di costruzione (specie nel caso di una anulare ) i costi in caso di acquisto e le tante passioni che ho (macchine cnc in cemento mapefill in questo periodo!!!) ho desistito. La segatura però continua ad aumentare e così pensavo di tornare sull'argomento per vedere se ci sono macchine piane anche con bassa produzione da prendere in considerazione. Questo prima di farci tronchetti o similari sempre da bruciare in stufa.
Le quantità sono per il momento di circa 15 quintali di segatura ogni anno derivante dalla cippatura di circa 100 quintali . Ho a disposizone la normale corrente 220v fino a 3kw , il motore da 13 cavalli che potrei usare in contemporanea con la raffinazione del cippato grande ed un vecchio trattore landini da 50v e relativa presa di forza.

Attendo i vostri consigli

Saluti

Share This



Avatar utente
papas2004
Moderatore
Messaggi: 446
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37
Località: bellante(teramo)

Re: Piana economica....

Messaggioda papas2004 » 30 ott 2015, 19:13

Ciao eliquid io penso che una anulare come quella di arex a 220 farebbe al caso tuo. Se la fai da solo non è poi così costosa da realizzare
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
La mia pellettatrice? clicca sul link
http://youtu.be/fv3KCQUe2PI?list=UU85cy ... 5ZV74lPYIA
http://youtu.be/-knanSFpl9I

Avatar utente
eliquidproducer
Messaggi: 52
Iscritto il: 19 gen 2015, 14:23

Re: Piana economica....

Messaggioda eliquidproducer » 31 ott 2015, 11:32

Ciao Papas,
dunque la macchina di Arex l'ho vista proprio l'altro giorno su subito .it e telefonando al cellulare ho scoperto che era proprio lui.
http://www.subito.it/giardino-fai-da-te ... 872550.htm
poi ho visto pure il video
https://www.youtube.com/watch?v=R4TGo5Wrrc4

Senza dubbio credo sia quanto di meglio si possa fare con la corrente casalinga ma ahimè il prezzo è diciamo alto per giustificare
il recupero di soli 15 quintali di segatura ogni anno (tranne i richiami delle passioni e smanettamenti vari). Ci prendo 500 quintali di cippato grande!!!
Sul realizzarla per conto proprio confesso di non essere in grado sia per capacità tecnica che per attrezzature disponibili. Dovrei rivolgermi comunque all'esterno. Forse con la fresa in cemento riesco a fare agevolmente i fori e le svasature di una piana piccola ( o grande che sia) ma a quanto ricordi con la 220 v la piana non produce granchè.
Mi accontenterei di pellet di bassa "qualità" poichè tanto andrebbe in mix al 10-20% con il cippatino e non c'è nessun bisogno
che venga bello compatto etc come quello commerciale. Nessuna intenzione da parte mia di farne commercio data la poca rilevanza economica che hanno questi prodotti sul mercato ,etc.

Ricordo che c'era un serbo che produceva una piana casalinga intorno ai 1000 euro circa.....devo ritrovare il link

Grazie per i suggerimenti ragazzi...

Saluti

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6840
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piana economica....

Messaggioda Arex » 2 nov 2015, 21:52

Ciao, si son troppi i soldi dell'anulare per utilizzarla così poco ... C'è da dire che son sempre troppi anche per una piana se la quantità è quella ... Al tuo posto penserei a come utilizzare il cippato così com'è.
(In merito al link sulla "serba", so che i ragazzi in EA l'avevano postato da qualche parte)
Se hai bisogno di realizzare una piana a 220v possiamo ragionarci ... Ti dico fin da adesso che i grattacapi non saranno pochi ... Mi riferisco all'utilizzo.
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Piana economica....

Messaggioda corvo50 » 4 nov 2015, 10:39

quando ci si avvicina per la prima volta al pellet,si credono alle favole,poi,quando si comincia a fare esperienza,si riesce a distinguere chi promette risultati miracolosi,da chi invece si è fatto le ossa sul campo...
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6840
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piana economica....

Messaggioda Arex » 4 nov 2015, 12:31

Fai bene a rimarcarlo ancora una volta corvo ...ma è anche vero che se uno vuol provare così non possiamo non aiutarlo...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Piana economica....

Messaggioda corvo50 » 4 nov 2015, 13:21

beh...ho creduto alle favole pure io...quindi capisco chi sta cominciando
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Conifiche
Messaggi: 10
Iscritto il: 11 gen 2015, 16:06

Re: Piana economica....

Messaggioda Conifiche » 14 nov 2015, 13:02

So di essere fuori argomento ma cambiando la motorizzazione quindi aumentando i cavalli( 70 circa)e con un riduttore adeguato quanti kg può fare al max l' anulare in vendita del link all' inizio della conversazione?

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Piana economica....

Messaggioda corvo50 » 14 nov 2015, 18:01

quella macchina ha soltanto una fila di fori..anche spingendola al massimo (il che comporterebbe rotture) non superi i 70kg/h.è stata pensata per lavorare con quel motore..al massimo gli si potrebbero attaccare 10cv..non di più..dovresti chiedere ad arex....io vado ad occhio. comunque fine OT..qui si parla di una piana se non sbaglio
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6840
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piana economica....

Messaggioda Arex » 14 nov 2015, 19:37

La macchina del video ha appunto una sola fila di fori ed è solo 200mm di diametro. E' la macchina più piccola che abbia mai fatto. A conti fatti la macchina può arrivare a 70Kg/h ed è adeguatamente dimensionata nelle sue parti per arrivarci. Il motore ideale per ottenere il massimo dalla macchina è proprio un 10cv. Si possono montare anche motori più grossi purché si tenga presente che forzare oltre i limiti le macchine in cambio si avranno danni.
No a un motore da 70cv... il bilancio sarebbe negativo sopratutto per i consumi in funzione della produzione.
Cerchiamo di porre le domande nelle discussioni giuste.
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Share This


Torna a “Pellettatrici a trafila piana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti