Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda corvo50 » 23 gen 2013, 20:11

se vuoi fare quattro file di fori,devi andare parecchio sul robusto.la trafila in tal caso deve essre piu spessa di 30mm,e poi lavorare di controforo.ci vuole uno spessore di 40mm per evitare deformazioni
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Share This



Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 23 gen 2013, 22:33

Ciao Arex e ciao Corvo.....grazie per il pronto intervento.Riepilogo:mi accingo a costruire 2 macchine anulari:1) 200 esterno, 150 interno obbligato alla 220V, quindi presumo di utilizzare un 3 cv monofase. E' per mio cognato .................... 2) 290 esterno, 240 interno movimentata con il trattore.Arex, non conosco l'angolo del cono del disegno postato perché ho estrapolato una porzione del disegno che hai postato tu. Comunque nei miei disegni che non vi ho ancora inviato l'angolo è di 40°.Per quanto riguarda le 4 file di fori, vista la mia scarsa esperienza in materia, sto già provvedendo a cancellarne una. Facciamo esperienza e poi magari gli esperimenti.Per quanto riguarda il materiale da pelletizzare no posso ancora rispondere. Non ho ancora avuto tempo di farmi un giro. Quanta importanza ha ? Si può pellettizzare tutton il legno o ci sono limitazioni? Ho tanta, tantissima Acacia...........Felice di condividere tutto ciò con tutti voi........................................

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 23 gen 2013, 23:19

Ciao Sibipraticamente dalle prove effettuate fino ad ora si può pellettizzare quasi tutto nel senso lato del termine, perchè il risultato finale variera da scarso ad ottima qualita. Le variabili quando si pellettizza sono materiale + o - duro e percentuale di umidità.Quindi per questa risposta solo dopo svariate prove potrai trovare una risposta.Quello che ti verrà consigliato è un risultato di prove gia effettuate ma non è ideale per tutto.Poi sta a te trovare l'optimus per il materiale in tuo possesso, ma anche in questo sicramente avrai un aiuto da tutti.Ciao Peach

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 23 gen 2013, 23:24

Grazie Peach,molto sensato

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 23 gen 2013, 23:24

DimenticavoUn consiglio che mi sento di darti, visto che siamo + o - nella stessa condizione per la macchina grande identifica prima il rinvio angolare da utilizzare (possibilmente ad ingranaggi) ed in virtu di quello ci costruisci il resto. Le forze in gioco sono grandi quindi se sbagli quello sei appiedato e devi affrontare una doppia spesa.Altro consiglio visto che hai un trattore sei pratico di attrezzi agricoli, vedi se in giro riesci a travare la scatola di trasmissione di una vecchia fresa da qualche parte c'e ne sono di tutte le grandezze e sono pure molto resistenze (specialmente quelle utilizzati con trattori oltre 100 cv).

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 23 gen 2013, 23:37

thank you very much

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 24 gen 2013, 16:41

Ciao a tutti,magari non serve a niente, ma mi piace un sacco...........http://tinypic.com?ref=2q8o93bImmaginehttp://tinypic.com?ref=mud83rImmaginehttp://tinypic.com?ref=2i8xe1fImmagine

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 24 gen 2013, 21:44

dalle info dovrebbe essere un fe 82 (FederConorzi 82) a benzina da 9 cv a 3200 giri.Il serbatoio non è il suo originale ma e stato sostituito (l'originale era diviso in 2 da una parte la benzian e dall'altra il petrolio).motore spesso usato sulle falciatriciQuesta era la versione originalehttp://faidateoffgrid.com/forum/attachment/1359056640.jpgImmagine

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 24 gen 2013, 21:50

Ciao Peachi,il motore mi risulta essere un Acme AL 480 cc. circa 12 cv a benzina. Per lo meno così mi hanno detto e così è riportato sulla piastrina motore.Il proprietario mi ha detto che lo usava per tirare su tronchi dalle rive.L'ho visto in moto. Perfettamente funzionante. Non sono riuscito a capire ne a sapere quanti giri finali ha.

Avatar utente
fede1984
Moderatore
Messaggi: 613
Iscritto il: 7 lug 2013, 0:43
Località: CUNEO (Provincia)

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda fede1984 » 24 gen 2013, 22:01

Su pezzi di storia come questi io personalmente sconsiglio di fare modifiche invasive, potrebbero diventare di valore (ammesso che non lo siano già)Io per la trasmissione della mia pellettatrice ho usato un gruppo angolare di un carro autocaricante tipo questo http://www.subito.it/altri-veicoli/carro-erba-scalvenzi-cremona-29677916.htmhttp://www.subito.it/altri-veicoli/carro-e...na-29677916.htm, è molto resistente e ha un rapporto 2 in ingresso /1 in uscita... ha un codino da una parte e un ingranaggio dall'altra che però si può togliere...siìe ne trovano da quasi tutti i meccanici di attrezzi agricoli... a 20/30 euri, è anche a bagno d'olio
L'ELETTRICISTA con il fai da te nelle vene

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 24 gen 2013, 22:03

Grazie Fede................. comunque quel pezzo di storia quasi quasi lo porto a casa...........

Avatar utente
fede1984
Moderatore
Messaggi: 613
Iscritto il: 7 lug 2013, 0:43
Località: CUNEO (Provincia)

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda fede1984 » 24 gen 2013, 22:24

Mi raccomando una cosa... se si utilizza il cardano del trattore è bene avere un albero che abbia la frizione come quella che si vede nel mio video... in caso di inceppamento la frizione salta e salvi rulli e trafila... anche lì dai meccanici si trovano a 10/20 euri e quelli più adatti (almeno nel mio caso) sono quelli degli attrezzi per fienagione...Il mio era di un vecchi voltafieno e quando la pellettatrice prende qualche corpo estraneo si mette a saltare...
L'ELETTRICISTA con il fai da te nelle vene

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 24 gen 2013, 22:31

memorizzato....

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 24 gen 2013, 22:43

Se come mi dici tu al 480 i giri motore sono sempre 3200Ma le restanti informazioni sono invariate quindi serbatoio modificato (anche il mio e modificato, il mio è di una moto ducati).Persone esperti di quei motori dicono che sono un po rognosi (cosa non riscontrata in quello che tutt'ora uso io) ed hanno un consumo elevato (questo confermo).Ciao Peach

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 25 gen 2013, 11:30

Grazie Peachi,alla fine allora non so, anche se il prezzo è esiguo, se ne valga la pena..................E' inutile portarsi a casa rogne..

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 25 gen 2013, 20:01

Piu che dire rogne devi essere consapevole che è un motore di vecchia concezione (parliamo inizio anni 60) il mio sul bcs non mi da noie ma ne faccio un uso saltuario (taglio interfila dei Kiwi ed erba medica).Se hai intenzione di usarlo per la pellet ed non fai uso intensivo (che produzione intendi fare?) potrebbe andare bene.Per prezzo esiguo cosa intedi?Nel nord italia di quei motori AL480 - VT88 - AL560 ne trovi quanti vuoi 12-13-15 cv.Cmq se hai il trattore perche ti poni questo problema?Ciao Peach

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 25 gen 2013, 21:57

No Peachi, non volevo utilizzarlo per la macchina, semplicemente è stato amore a prima vista.Chiedono 150 euri.........Per le pellettatrici sono in dirittura finale. A livello di progetto.La piccola 3 cv monofase con riduttore.La grande ( cioè la mia ) l'attacco al trattore. Sto cercando di reperire le trasmissioni.La produzione che mi serve, visto i miei consumi è obbligatoriamente alta. Tra tutto consumo circa 4 sacchi al giorno.

peachi
Messaggi: 129
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda peachi » 25 gen 2013, 23:53

se è per amoreti allego un link per darti un ideahttp://www.kijiji.it/annunci/altri-veicoli/padova-annunci-anguillara-veneta/motore-acme/38571679http://www.kijiji.it/annunci/altri-veicoli...e-acme/38571679ma su altri siti ho visto motori acme revisionati come quelli che ti ho elencati sopra a 100 euro.

Avatar utente
sibi1960
Messaggi: 54
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda sibi1960 » 26 gen 2013, 15:28

fischia, ..........ho capito il messaggio

Avatar utente
piespe73
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Pellettatrici le idee extra - Pellettatrici generale

Messaggioda piespe73 » 4 feb 2013, 21:04

Ciao, spero di non aver sbagliato nuovamente discussione. Allora, come vi anticipavo, ho il problema che il pellet esce molto cotto, quasi color caffè. Ho la trafila diametro 150 mm 30 mm , fori da 6 mm, con cono di compressione a 45° per 4-5 mm ed un controforo di 6,5 mm di circa 6-7 mm ma continua a bruciare il pellet. secondo voi devo continiare con il controforo? Il motore è un 5,5 Cv da 2800 giri ed un riduttore 1/10 che porta i giri a 280 giri. Sono troppi i giri della trafila? pellettizzo abete mischiato a faggio, la macchina scalda maledettamente e fuma abbondandemente ed il pellet esce quasi cotto. Ditemi la vostra. Grazie

Share This


Torna a “Pellettatrici (generale)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite