Cippatore, cippatrice autocostruito

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
marcobr
Messaggi: 686
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37
Località: Sud Puglia

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda marcobr » 21 feb 2015, 23:02

Boss, per caso hai provato ad aggiungere i coltelli sulla circonferenza del disco per raffinare meglio il cippato ?

Share This



Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 23 feb 2015, 21:32

Se non cambiano le mie esigenze direi che non monterò mai i martelli di raffinazione ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
marcobr
Messaggi: 686
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37
Località: Sud Puglia

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda marcobr » 23 feb 2015, 21:45

Non si saprà se sono utili, solo questo

Avatar utente
Niko91
Messaggi: 43
Iscritto il: 21 gen 2015, 9:36
Località: Salerno

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Niko91 » 17 mar 2015, 18:53

Se devo essere sincero...questa "discussione" mi ha praticamente "smontato" pezzi pezzi
mi era chiara la manualità di voi tutti...essendo da sempre un appassionato di bricolage so bene le difficoltà che si incontrano nel realizzare da se le cose...
guarda Arex la pellettatrice non mi ha più di tanto impressionato dal punto di vista meccanico...
il cippatore mi ha praticamente steso......tu sei proprio bravo!
mi sa che cerco uno psicologo per riprendermi...mi sa che faccio meglio a ritornare al forum "costruiamo con i lego"..... :-)
complimenti!
Niko

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 18 mar 2015, 13:17

In questo momento mi hai messo in imbarazzo e solitamente è cosa difficile da far accadere.
Perché? Perché cosa dovrei rispondere a questo tuo post?
Se dico grazie sembra quasi che Niko sia io che mi "lecco" da solo! Se dico "troppo lustro" qualcuno pensa che sono un "falso modesto" ... :wacko: :sick:

Non ho ancora ben capito di che cosa ti occupi nella vita ... ma quello che ho fatto è pura meccanica, poco studio, molta pratica e stop... che poi è molto migliorabile nonostante sia perfettamente funzionale ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eliquidproducer
Messaggi: 52
Iscritto il: 19 gen 2015, 14:23

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda eliquidproducer » 21 mar 2015, 0:12

@Arex

Volevo chiedere consigli su un cippatore che vorrei realizzare per sfruttare il Landini di mio padre che ora sto usando con il Bio (in corso modifiche a questo modello sulla tramoggia lato cippatore e relativa entrata) per il solo trasporto.
Metto una foto. per rendere l'idea...

Vorrei costruire un cippatore con il solo disco e quattro lame per "sgrossare" (la raffinazione sarà fatta dal biotrituratore)l'enorme quantità di ramaglie di ulivi , di bosco etc che ho a disposizione : prima di disegnarlo con il cad volevo sapere se ci sono progetti già fatti nel forum espressamente per PTo.
Ho la possibilità di vedere da vicino il Bx42 e Bx62 R di produzione cinese dai quali prendere spunto. Non ho la necessità di cippare sopra ai 7-8cm di diametro ma vorrei avere comunque una bocca di entrata larga per le ramaglie. Pensavo ad un disco da 60cm di diametro con 4 lame da 20 cm . Taglio per singolo passaggio di 1cm . Niente martelli o coltelli ma eventualmente sistemi fissi di incrocio a "pettine". Scarico in baso stile mulino del granturco.

Che ne dite che spessore usare per il disco?

Saluti
Allegati
IMG116.jpg
IMG116.jpg (172.4 KiB) Visto 1411 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 21 mar 2015, 22:04

Ciao, beh intanto guardati ben bene le foto del mio .. PTO o motore dedicato non cambia niente, eventualmente cambia solo il rapporto.
Per quanto riguarda il disco ti consiglio di farlo di almeno 25mm di spessore (finito)
Perché 4 lame? Su un diametro 600mm sono troppe sai? Ma credo che quando farai il cad te ne accorgerai da te che verso il centro tra una lama e l'altra rimarrà pochissimo spazio (il legno si taglia solo se avanza tra una lama e l'altra ... altrimenti fuma blu ma non si va avanti)
Un'altro punto importante su una macchina come intendi fare tu è fare un buon sistema di trascinamento, meglio se con due rulli motorizzati.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
legnogrezzo2015
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 mar 2015, 9:18
Località: vicenza

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda legnogrezzo2015 » 22 mar 2015, 20:08

Complimenti per il "carroarmato" con questo non ti ferma nessuno

Avatar utente
eliquidproducer
Messaggi: 52
Iscritto il: 19 gen 2015, 14:23

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda eliquidproducer » 22 mar 2015, 20:42

Grazie Arex per le risposte ....allora dunque vado magari di due lame. Pensavo di usare il mozzo dell'auto (meglio jeep furgone etc) + semiasse come sistema di ancoraggio/trazione . Posto una foto di un mozzo preso per vedere ...
Praticamente un disco a mo di cerchione dell'auto fissando alla flangia con i 5 bulloni e la parte opposta del mozzo sempre fissata ad una lastra con i quattro bulloni. Per la trazione l'uso del semiasse eventualmente tagliato .....secondo cuscinetto e poi puleggia o attacco cardanico per trattore.
Pensi che un ulteriore perno sia necessario per il disco sul lato opposto? Cioè il disco potrebbe essere sostenuto dal solo mozzo come le ruote dell'auto? Per il bilanciamento si potrebbe usare l'equilibratura delle gomme auto data che avrà gli stessi fori del cerchio?

Per i rulli penso di farli successivamente.....

Saluti
Allegati
DSC_0818.jpg
DSC_0818.jpg (103.13 KiB) Visto 1390 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 22 mar 2015, 21:50

legnogrezzo2015 ha scritto:Complimenti per il "carroarmato" con questo non ti ferma nessuno


Per chi sono i complimenti?

Dici che il mozzo regge? Potrebbe ma non mi è mai passato per la testa ... Obiettivamente una ruota non ha vibrazioni e colpi come un cippatore, o meglio, li avrebbe qualora si corresse con il cerchione. Lo pneumatico assorbe gran parte delle vibrazioni ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
legnogrezzo2015
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 mar 2015, 9:18
Località: vicenza

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda legnogrezzo2015 » 23 mar 2015, 19:32

Per chi ha fatto il cippatore natutralmente

Avatar utente
eliquidproducer
Messaggi: 52
Iscritto il: 19 gen 2015, 14:23

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda eliquidproducer » 23 mar 2015, 23:37

Ho scoperto che quel mozzo è di un Audi A3 ( e gruppo WV in generale)...

http://www.ebay.it/itm/KIT-MOZZO-RUOTA- ... 3aa45295f9

...sul fatto di reggere non saprei ma credo sia meglio per non rischiare far fare comunque il foro sulla lamiera per predisporre un cuscinetto. Che diametro di perno consigli di usare? Pensavo ad un 40mm.
Sono un po indeciso se prendere questa strada o un cippatore a tamburo usando un tubo di ferro pieno o vuoto riempito di cemento
per dargli massa.

Che ne pensi meglio un cippatore a disco o a tamburo in linea generale, tenuto conto che comunque il risultato verrebbe raffinato dal mio biotrituratore attuale?

Saluti

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 24 mar 2015, 13:06

Ciao, sul mio ho montato un disco da 620mm e l'albero tra i cuscinetti è in C40 diametro 70mm.
Per quanto riguarda il cippatore a tamburo, sistema che approvo se il fine è cippato grossolano quelli che ho visto non montano un cilindro pieno e nemmeno un tubo ma delle flange con delle lame trasversali ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
carlo dondero
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 ago 2014, 13:55

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda carlo dondero » 2 apr 2015, 20:56

Complimenti x il lavoro fatto :woot:
Avevo un quesito: su un cippatore di queste dimensioni secondo voi si potrebbe utilizzare un motore da moto da 50 cv? Sono dubbioso x quanto riguarda coppia e raffreddamento xò mi incuriosisce xchè occuperebbe poco spazio
Che ne pensate?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6973
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda Arex » 2 apr 2015, 21:29

Buonasera ... personalmente non lo monterei.
Un motore di moto anche un monocilindro da 650cc ha comunque una coppia massima ad alto regime, ma sopratutto non è adatto a girare alto di giri in servizio continuo e sotto massimo sforzo.
Capisco il problema di spazio, aldilà che io stesso ho il carrello del cippatore fuori sotto un telo ... un po' mi dispiace ma neanche tanto visto che è tutto verniciato ... comunque sono macchine che necessitano di motori grezzi e robusti, meglio se diesel industriali.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
carlo dondero
Messaggi: 7
Iscritto il: 19 ago 2014, 13:55

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda carlo dondero » 3 apr 2015, 4:46

Ok! Ti ringrazio!

Avatar utente
nux
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 apr 2015, 22:34

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda nux » 25 apr 2015, 23:35

Ciao arex mi sono appena iscritto perchè sto realizzando un cippatore e cercavo informazioni e spunti. Come prima cosa Complimenti per quello che hai realizzato, davvero una bella bestia; quello che sto costruendo io a confronto è un neonato, disco da 50 cm per 2 cm di spessore (perché il fabbro che lo dovrà equilibrare non può tornire oltre quella misura) con 4 coltelli (per cercare di compensare la velocità di rotazione di soli 1000 giri dato che lo accoppierò direttamente alla pdf del trattore)
Il mio problema principale sono i coltelli e contro coltello, avevo pensato di utilizzare delle balestre ma il fabbro che mi sta facendo i lavori di tornitura mi dice che devono essere rettificati e poi temprati e lui non dispone delle attrezzature adeguate.
Puoi dirmi come e con che cosa li hai realizzati? Io vorrei applicarli sul disco senza realizzare un alloggiamento cosa ne pensi?

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1521
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda corvo50 » 26 apr 2015, 9:49

i coltelli di taglio sono la parte più importante del cippatore,credo sia impensabile farli lavorare senza un alloggiamento,con battuta che li trattenga e che assorba tutti i colpi a cui sono soggetti.lo stesso alloggiamento è quello che và poi fatto in modo di ottenere una sporgenza di lavoro,che sia quella a cui vogliamo far lavorare il cippatore.il materiale per i coltelli deve essere un acciaio che possa essere indurito per tempra a cuore,altrimenti non tengono il filo.si possono sagomare ,prima della tempra,e affilati definitivamente poi
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
nux
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 apr 2015, 22:34

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda nux » 26 apr 2015, 11:21

Grazie per i tuoi consigli corvo50,
ma io mi sono ispirato a dei coltelli visti su web con affilatura su due lati montati su cippatori della bandit che di certo non produce giocattoli.
L'idea mi piaceva proprio per la doppia lama su ogni coltello, un bel vantaggio quello di girare il coltello quando uno dei fili è danneggiato.
Se qualcuno ha fatto delle esperienze simili mi piacerebbe sapere cosa ne pensa.

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1521
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggioda corvo50 » 26 apr 2015, 12:21

comunque andrebbero smontati per girarli..a quel punto è facilissimo e rapido pure dare una nuova affilata..per una cippatrice si possono pure affilare sul posto senza smontarli..non è necessaria una precisione come su una pialla
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Share This


Torna a “Mulini raffinazione, cippatori, nastri trasportatori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite