Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 11 mag 2016, 21:01

...a proposito di regimi di rotazione, ho visto che alcune piccole bio/cippatrici arrivano anche oltre i 3000 giri,altre sono addirittura in presa diretta con il motore, visto che devo acquistare la puleggia , mi conviene rimanere sui 2000 giri oppure salire un po'?

Share This



Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 12 mag 2016, 7:12

Il regime di rotazione dipende da: tipologia di materiale del disco, equilibratura, supporti cuscinetti ecc ecc ...
Le lavorazioni e i materiali sono determinanti ... In home made conviene stare calmini con i giri del volano e abbondanti con gli spessori della carcassa.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 12 mag 2016, 12:08

ok rimango sui 2000rpm ;) ...ma invece le aperture dietro le lame, come si dimensionano?...ipotizzando di utilizzare un foglio di balestra, con lame lunghe 100mm e larghe 60mm, che aperture dovrei fare sul volano?...c'è un qualche rapporto o si fa a occhio? :rolleyes:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 12 mag 2016, 13:25

La lunghezza è determinata dalla lunghezza del coltello. La larghezza dal massimo spessore di taglio.
Poi vanno considerate le varie affilature della lama e la massima dimensione da nuova.
Praticamente, tra la lama e la parte libera dell'apertura (scarico) deve sempre rimanere uno spazio superiore allo spessore di taglio.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 12 mag 2016, 14:49

bene, quindi le lame sono la prima cosa da preparare, in realtà se trovassi qualche cosa di già fatto e economico sarebbe meglio, perchè affilare, forare, temprare partendo dal foglio di balestra non credo che sia cosa semplicissima...per me :cry:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 13 mag 2016, 7:46

Arex ha scritto:Praticamente, tra la lama e la parte libera dell'apertura (scarico) deve sempre rimanere uno spazio superiore allo spessore di taglio.

...sempre considerando che a me serve una cippatrice anche grossolana ma veloce sulle ramaglie, se aumento la distanza della lama dal disco, con uno spessore e proporzionalmente aumento l'apertura di scarico, potrei avere dei miglioramenti? :unsure:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 13 mag 2016, 8:45

In giro ho notato che mediamente i coltelli arrivano a sporgere fino a 20 mm
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 13 mag 2016, 9:05

...tu intendi quanto la lama sporge sulla feritoia sottostante,ma io intendevo proprio alzarla con uno spessore dal volano,ad esempio 10mm, mi viene da pensare che in questo modo aumento la porzione di legno che la lama è chiamata a tagliare ad ogni giro, sicuramente con un aumento della pezzatura del cippato,ma anche con una velocità di lavorazione maggiore...forse :blink:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 13 mag 2016, 12:05

:) intendevo proprio quello che intendevi tu. Lo spessore del cippato si ottiene proprio allontanando il coltello dalla superficie del disco
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 13 mag 2016, 15:26

:D... quindi se alzo la lama con uno spessore devo anche aumentare l'apertura sul volano...ma se volessi fare delle prove senza dover tutte le volte rimodificare il volano, potrei da subito lasciare delle aperture generose, che controindicazioni ci sarebbero?
... quel disco che ho postato sopra sarebbe una facile soluzione, magari aumentando lo spessore per avere più robustezza e peso :unsure:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 13 mag 2016, 17:45

Lascia perdere va .... Quel disco aperto non è fatto per prendere legnate e per farlo così ci vogliono calcoli e certezze che non abbiamo.
Fallo come hai detto sopra e lascia le aperture con la distanza minima del filo coltello di almeno 15 mm.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 14 mag 2016, 7:14

...bene, mi sono tolto diversi dubbi sul volano ;) , invece il posizionamento della tramoggia?...ho visto chi la monta in alto, chi in basso, chi di lato, dato che il motore gira a sx, pensavo a metà volano sulla sx con lo scarico a dx, senza chiocciola, che a me non serve e 4 angolari dietro per buttare fuori il cippato.La carcassa la farei in due metà con cerniera e sulla metà che rimane fissa la controlama con i dovuti rinforzi saldati sulla base del telaio su cui è montato il motore.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 14 mag 2016, 10:45

Non mi ricordo se hai detto che fai i rulli di alimentazione. Se fai i rulli di alimentazione la puoi fare orizzontale. Se vuoi diminuire lo sforzo il taglio a fetta di salame è il più indicato.
P.s: mi piace leggere le idee che esponi .. Ci troviamo abbastanza in linea.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 14 mag 2016, 14:24

...no arex niente rulli, tutto a mano :D ...questa mattina sono passato dal tornitore per il volano e la puleggia motore, ma senza lame c'è poco da fare,così mi sono fatto un giro qui intorno per vedere di trovare delle lame adattabili...incredibile, due negozi di fornitura macchine agricole non sapevano cosa fosse una cippatrice :alienff: ...di conseguenza lame nemmeno a parlarne.In effetti da queste parti non le usa nessuno, parlando con un amico, che lavora in una azienda di 600 ettari con allevamento di bovini, quando capita di smaltire ramaglie lo fanno direttamente con la trincia...dovrò cercare in rete :rolleyes:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 14 mag 2016, 17:38

Mah, io al tuo posto direi al tornitore di procurarti un pezzo di k100 o 720 e me li farei. . .
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 14 mag 2016, 17:39

Ah p.s: senza trascinamento è un dramma ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 14 mag 2016, 20:31

...lo so il trascinamento sarebbe una bella cosa, ma anche una enorme complicazione,devo comunque cercare di contenere dimensioni e peso per renderla trasportabile...invece per le lame ho chiesto un preventivo on line, vediamo quanto mi sparano :sick: ...se i prezzi sono troppo alti mi dovrò arrangiare :blink:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 14 mag 2016, 20:50

Ok, allora tramoggia rivolta 60° verso l'alto!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 592
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda maxdef » 15 mag 2016, 14:36

...sono appena tornato da una sessione di 5 ore a tu per tu con una catasta di ramaglie di olivo, la macchinetta che avevo costruito svolge un lavoro enorme in rapporto alla potenza impegnata, è un sistema veramente funzionale, nonostante abbia diverse carenze costruttive, in due non si riesce a stargli dietro avendo il grandissimo pregio di tirare dentro le ramaglie senza nessun sistema aggiuntivo.Così mentre lavoravo ripensavo al progetto della cippatrice, al sistema di funzionamento e ho deciso di abbandonarlo, perchè non è quello che mi serve, sono sicuro che su quella tipologia di ramaglie, non può fare un buon lavoro. Così ho deciso di puntare sull'altro sistema e risolvere gli sbagli fatti con una versione migliorata, puntando su dimensioni maggiori, motore più potente 4t e una maggiore precisione delle lame. ;)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6922
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Piccola cippatrice - Mulini raffinazione,; cippatori,;

Messaggioda Arex » 15 mag 2016, 20:13

Ok, mi raccomando la sicurezza! Quel aggeggio è pericoloso!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Share This


Torna a “Mulini raffinazione, cippatori, nastri trasportatori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti