vaglio vibrante del corvo e soci

Moderatori: corvo50, papas2004

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1519
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda corvo50 » 21 ago 2014, 18:53

altra modifica di ferragosto.ho messo il motore sotto (altra scopiazzatura da arex)così ho potuto eliminare quella specie di spartitraffico che stava sopra(mi fermava il pellet)ho ispezionato i cuscinetti del motore.non ho notato consumo o usura precoce.quindi dovrebbe reggere a lungo.uso sempre il condizionale perché non si sa mai).al momento ho notato solo che il cuscinetto dietro,era secco e senza alcun lubrificante.ho messo del grasso (poco) nella nicchia che sta dietro al cuscinetto dovrebbe assicurare un po di lubrificazione senza far entrare liquido nel motore.
Allegati
100_0941.JPG
100_0941.JPG (134.83 KiB) Visto 829 volte
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Share This



Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6928
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Arex » 21 ago 2014, 21:15

Corvo, che ne dici di fare altre due foto del tuo vaglio e di spiegarlo un pochino? A me sembrerebbe una buona idea ... farò altrettanto appena ho tempo.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Bazar25
Messaggi: 79
Iscritto il: 22 set 2013, 15:17

vaglio vibrante

Messaggioda Bazar25 » 29 mar 2015, 20:46

Salve Corvo , si potrebbero avere delle altre foto del vaglio.

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1519
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda corvo50 » 29 mar 2015, 23:05

beh..non è che ci sia molto di più da vedere..ma vedrò di fare altre foto..in totale..quel motore fa vibrare la lamiera..e il pellet scende
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Bazar25
Messaggi: 79
Iscritto il: 22 set 2013, 15:17

vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Bazar25 » 30 mar 2015, 5:27

Si potrebbe avere qualche foto anche della coclea per avere qualche idea di come costruirla. Un ringraziamento a tutto il forum

Avatar utente
Niko91
Messaggi: 43
Iscritto il: 21 gen 2015, 9:36
Località: Salerno

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Niko91 » 30 mar 2015, 9:05

Una curiosità..
vedo l'eccentrico montato diretto sull'asse del motore..quindi la sollecitazione che causa la vibrazione viene scaricata sull'asse del motore , dall'eccentrico, sollecita le boccole / cuscinetti..etc...ma non sarebbe meglio montare l'eccentrico su un alberino per i fatti suoi e dargli movimento con una cinghia? in tal modo i movimenti del motore risulterebbero "vittima della vibrazione" e per di più l'asse non avrebbe il peso dell'eccentrico ...
Niko

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6928
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Arex » 30 mar 2015, 22:38

Io stesso ho montato l'eccentrico su un motore di lavatrice e finora non ho avuto problemi.
Sarebbe meglio come dici tu fare un alberino con trasmissione a cinghia o meglio ancora prendere un vibratore già pronto ... so che ce ne sono in giro ma rimane sempre il discorso dei €!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Niko91
Messaggi: 43
Iscritto il: 21 gen 2015, 9:36
Località: Salerno

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Niko91 » 31 mar 2015, 10:40

Infondo se non da problemi .... sono con te Arex...
meglio risparmiare gli € ...in questo periodo !!!

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6928
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Arex » 31 mar 2015, 11:53

Bada che ho scritto "FINORA non ho avuto problemi" :sick:
Forse e dico forse dovendo vibrare materiale che ha un peso relativamente basso vista anche l'esigua quantità di carico sul vaglio probabilmente i cuscinetti motore non hanno un carico eccessivo ... più fastidioso invece il problema di avere il motore sotto (scende polvere da sopra e di tanto in tanto (2 giorni di lavoro) bisogna dare una bella soffiata e un goccio d'olio ai cuscinetti motore.

O.T.
Sapete? Quando ho montato quel motore sotto al vaglio pensavo che mi si sarebbero crepati i supportini in alluminio del motore dopo pochi minuti, invece chissà perché quando si pensa che una cosa non può reggere a volte stupisce ... al contrario a volte dopo una montagna di calcoli e dimensionamenti opportuni salta fuori qualcosa che non avevi previsto e "fallimento" ... ;)
Massì, è il bello del far da se (che poi, anche le prototipazioni industriali soffrono degli stessi mali!)
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Niko91
Messaggi: 43
Iscritto il: 21 gen 2015, 9:36
Località: Salerno

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Niko91 » 31 mar 2015, 16:26

E se sposti il motore al lato?? o magari un carterino sopra???
comunque sono 15 anni che faccio sperimentazione non mi è mai capitato di realizzare esattamente quanto progettato :(

bhe infondo Arex pensiamo a chi costruisce automobili...decine di tecnici e poi devono richiamarle per un difetto...quindi un errore di progettazione....

però credo che lo spirito di un forum come questo sia anche quello di mettere insieme tante persone tante esperienze tanta voglia di fare...e alla fine si raggiunge insieme un obbiettivo...che magari singolarmente sarebbe stato molto più difficile ed è questo il motivo per il quale magari io che sono interessato alla pellettatrice mi leggo anche le discussioni più vicine alla mia professione per dare qualche dritta..(sperando di non dire fesserie :-) ) e cercando di non far buttare soldi e tempo ...quando è possibile..

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6928
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Arex » 31 mar 2015, 18:03

Le fesserie capita a chiunque di dirle ... a me per primo!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1519
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda corvo50 » 1 apr 2015, 20:49

come promesso ecco altre foto del vaglio
Allegati
100_0954.JPG
100_0954.JPG (3.27 MiB) Visto 703 volte
100_0953.JPG
100_0953.JPG (2.26 MiB) Visto 703 volte
100_0952.JPG
100_0952.JPG (2.14 MiB) Visto 703 volte
100_0951.JPG
100_0951.JPG (1.84 MiB) Visto 703 volte
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1519
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda corvo50 » 1 apr 2015, 20:56

la sollecitazione sul cuscinetto del ,motore, non è cosi eccessiva,in quanto l'oscillazione del motore segue e compensa il carico dato dall'eccentrico.certo che come dice arex,se sul vaglio ci fosse un carico diverso (ad esempio sabbia o ghiaia) allora diventerebbe dura per il cuscinetto.per ora ha vagliato per parecchie ore,e sono 2 anni che viaggia
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Niko91
Messaggi: 43
Iscritto il: 21 gen 2015, 9:36
Località: Salerno

Re: vaglio vibrante del corvo e soci

Messaggioda Niko91 » 2 apr 2015, 7:45

Molto bello Corvo complimenti!!!

Share This


Torna a “tramogge, essiccatori, vagli vibranti, rotanti, insaccatrici pellet”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite