CAT ECOFOREST - Ecoforest

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda itsservice » 15 feb 2013, 22:27

SalveSono un esperto CAT Ecoforest con esperienza ormai decennale, per qualsiasi problema non esitate a contattarmi sul Forum.Modificato da Arex77 - 22/2/2013, 13:26

Avatar utente
senatorem
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda senatorem » 18 feb 2013, 21:44

Caro amico tecnico,posseggo una ecoforest eco I serie 2 da 7 anni. Da un pò di tempo mi da qualche problema: non brucia bene annerendo il vetro e si ingolfa. Non da molto calore Ho chiamato un tecnico che mi ha detto che probabilmente può essere la centralina.Cosa puoi suggerirmi?Mi parlava anche della possibile avaria della tastiera. Può essere questo il problema?Ti ringrazio anticipatamente.Massimo (Cosenza)

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda itsservice » 18 feb 2013, 21:59

Ciao MassimoLe cause possono essere molte, solitamente su questo modello succede quando i fori di pulizia non serrano bene, quindi passando aria crea questo problema.la seconda problematica puo essere la stufa ostruita o canna fumaria.ti spiego, l'estrattore fumi ogni andrebbe smontato e pulite le pale, pulire il vano fumi ecc.La canna fumaria.se dopo tutto ciò il problema persiste, bisogna cambiare il cip sulla scheda.il cip e quella barretta con i piedini con la scritta esempio ecoforest 2006.questo problema del cip si nota subito, l'estrattore fumi ad un certo punto si ferma del tutto magari dopo qualche minuto riparte.mi devi far sapere precisamente il comportamento della stufa.spero di averti saputo spiegareciao

Avatar utente
poda
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 ott 2014, 15:25

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda poda » 31 ott 2014, 8:58

ciao la mia stufa hidrocopper super ecoforest mi segnala porte aperte o depre.. e non parte proprio nemmeno l'estrattore fumi. ho pulito la canna fumaria, la stufa, l'estrattore fumi, il tubicino vicino scheda è libero, ho sbloccato il circolatore ma non succede nulla. ho fatto partire la stufa in modo 3 ed è partita. cosa pensi che sia? se è la scheda si può sostituire solo il software? e se si quanto costa il chip? oppure se no quanto costa tutta la scheda? grazie mille e distinti saluti

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda itsservice » 12 dic 2014, 15:30

Ciao
Bisogna sostituire tutta la scheda

Avatar utente
tonivillino
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 ott 2015, 20:50

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda tonivillino » 1 ott 2015, 21:17

Buonasera cat Ecoforest sono tony possiedo una turbo agua che da un po' di tempo (fine inverno scorso) l'acqua non va oltre i 60. Non so proprio che fare. Potresti darmi qualche consiglio grazie in anticipo

Avatar utente
ducagol22
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 ott 2015, 14:39

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda ducagol22 » 2 ott 2015, 14:55

Salve, sto cambiando la caldaia a gas con una caldaia a pellet cantina nova da 30kw (la casa è su due livelli con cronotermostato ambiente); gli idraulici di fiducia hanno completato l'impianto e collegato la caldaia ma ora abbiamo dei dubbi su come far interagire il cronotermostato interno (on/off ) con la caldaia....

Premetto che sto anche cercando un cat in zona di Roma Nord per fare la prima accensione, ma volevano intanto completare tutti i collegamenti ....

i dubbi che abbiamo sono i seguenti:

1) A quale piedini del connettore DB9 vanno collegati i due fili del crono interno ?...ho letto nei forum che dovrebbero essere il 3 ed il 5 ma prima di far danni volevo esserne certo.....

2) Come gestire il fatto che se il crono raggiunge la temperatura e stacca, la caldaia si deve predisporre al minimo ma non si deve spegnere, perchè poi se il crono si riattacca ci impiega troppo tempo a ripartire .....e queste operazioni non sono ottimizzate...forse mi sfugge il metodo che va usato....

.....o letto nei forum della tua esperienza e professionalità (purtroppo sei a Salerno) ma se mi puoi aiutare te ne sono grato...

saluti.

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 26 mag 2013, 17:23
Località: ravenna

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda CB900RED » 2 ott 2015, 21:05

ciao ducagol22 benvenuto in fai date offgrid ;)
intanto che aspettiamo che il CAT trovi un po' di tempo per rispondere
visto che in questo periodo penso che sia molto occupato per l'inizio del fresco ;)
per il momento ti aggiorno per quanto riguarda le mie conoscenze
normalmente il termostato ambiente non va collegato all'accensione della caldaia
ma alla pompa del riscaldamento
( come la normale caldaia a metano il termostato comanda la pompa che fa circolare l'acqua nei termosifoni non l'accensione della stessa)
questo perche' altrimenti quando la temperatura ambiente cala e si mette in funsione la pompa entrerebbe in circolo l'acqua fredda
per questo che sia nelle caldaie a metano che nel tuo caso la termostufa hanno un termostato fisso a circa 50°.....60°che da il consenso alla pompa comandata dal termostato ambiente di funzionare
quindi la caldaia va regolata ad una temperatura almeno di 60°
da non confondere con il termostato di regolazione della temperatura dell'acqua della caldaia stessa che noi tutti regoliamo per aumentare la temperatura dell'acqua ;)
questo per dirti che la mia caldaia a metano ha il termostato regolato a 50°e quello del mio termocamino a 55°
per il momento spero di averti spiegato un po il funzionamento delle caldaie
un saluto cb900red

Avatar utente
ducagol22
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 ott 2015, 14:39

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda ducagol22 » 5 ott 2015, 7:26

Purtroppo nel mio caso deve poter accendere la caldaia ecoforest...e ti spiego il perchè:
A fianco alla caldaia ho un impianto solare termico con boiler a doppia serpentina da 300 lt; quindi la centralina del boiler ha un contatto che quando l'acqua è al di sotto di una certa temperatura, da comando tramite relè alla caldaia di accendersi per scaldare tramite la doppia serpentina (e può succedere anche nele mezze stagioni quando il riscaldamento è spento...) ecco perchè per me è fondamentale sapere quali sono i piedini della "cantina nova" che permettono l'accensione....
ho anche trovato che esiste un accessorio della ecoforest che collegato alla presa db9 permette di portare fuori i contatti on/off a tale scopo...ma non è reperibile e non so quali sono i numeri dei due contatti.....

comunque grazie per i tuo consigli.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6838
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda Arex » 5 ott 2015, 7:48

Ciao, ti consiglio di mandare un MP al cat.
Così gli arriva l'avviso via mail evti risponde.
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)

Avatar utente
cpufailed
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 ott 2016, 8:42

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda cpufailed » 24 ott 2016, 8:56

Salve riapro questa discussione per un problema diverso ma sempre inerente la centralina.
Un fulmine mi ha colpito la scheda...ora succede che funziona mi si illumina anche il display ma non compare alcuna scritta sul display e di conseguenza non posso comandare nulla.
Chiedo se è possibile reinstallare il software nella scheda o il problema è un altro? Vorrei onestamente evitare di sostituire la scheda...Grazie
Francesco

Avatar utente
ERNESTO
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 dic 2016, 17:49

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda ERNESTO » 2 dic 2016, 18:13

Buonasera
non ho mai chattato in un forum, spero arrivi la mia richiesta d'aiuto.

Ho una Ecoforest Ibiza non ultimo modello.Comprata da un amico che ha traslocato. Lo scorso inverno ha funzionato, nessun problema.
Quest'anno per i primi due mesi di utilizzo niente da dire, poi di punto in bianco, quando l'attivo, inizia il suo ciclo, ma i pellets non prendono fuoco.
Mi segnala sempre il codice errore A099.I pellets ci sono e pulisco regolarmente il bruciatore per rimuovere i sedimenti che ogni tanto lo incrostano.
Mi ha dato questo problema la settimana scorsa;Ho provato a farla ripartire 7-8 volte ma nulla.L'ho pulita con aspiratore e compressore, ma nulla, poi come per incanto lasciandola spenta per un giorno intero, dopo un ultimo tentativo, ha ripreso a funzionare.
Oggi, a distanza di una settimana di accensioni impeccabili, il problema si è riproposto, ma anche se ripulita non c'è verso che i pellets prendano fuoco, nemmeo un cenno di fumo di combustione.

Cosa posso fare?

Grazie per l'aiuto che potrete darmi

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 26 mag 2013, 17:23
Località: ravenna

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda CB900RED » 2 dic 2016, 23:44

ciao ERNESTO
benvenuto in fai da te offgrid
anche qualche notizia di te sulle presantazioni
come risposta rapida mi viene da pensare alla candeletta
controlla e poi vediamo cos'altro vedere
un saluto cb900red

Avatar utente
ERNESTO
Messaggi: 2
Iscritto il: 2 dic 2016, 17:49

Re: CAT ECOFOREST - Ecoforest

Messaggioda ERNESTO » 4 dic 2016, 12:01

Grazie davvero per la dritta.

Ho provveduto, con qualche difficoltà di smontaggio, ad estrarre la candeletta.
Ordinerò il ricambio e speriamo bene.
Ho notato che i cavetti della candeletta sono uno bianco e l'altro bianco e nero.I cavetti della stufa sono uno viola e l'altro nero.
Stupidamente non ho fatto una foto prima di sganciarli e quindi non so più come abbinarli.Non penso uno valga per l'altro..

Grazie nel caso possa risolvere il mio enigma.

Scusate se non i sono presentato.
Mi occupo di progettazione edilizia e di sicurezza nei cantieri, vedo molti impianti di carattere termoidraulico, fin troppi che con il mondo del legno e del pellets non hanno nulla a che fare.
Da tempo ormai sono comunque affascinato dal mondo del fuoco a legna e/o pellets, (tant'è che ho anche un camino ventilato), ma purtroppo non sono sul pezzo sull'elettronica che li governa.

Ernesto

Torna a “Ecoforest”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti