regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 9 dic 2014, 10:37

salve a tutti ragazzi,
sono nuovo del forum e vorrei congratularmi per l'ottimo contributo che date.

Veniamo a noi:
Possiedo una Klima 9 da un paio d'anni, ottima stufa, fin ora mi sono trovato benissimo, ma sono sempre alla ricerca di un ottimizzazione dei parametri.
Per forza di cose ho dovuto installare la stufa in un determinato posto e la canna fumaria non è proprio a regola d'arte, il percorso che fa è il seguente:

-tratto verticale per 2,50 mt
-curva 90°
-ulteriore curva 90° (ma non va verso l'alto ma verso destra)
-tratto orizzontale di 3,20 mt con pendenza del 5%

lo so è una canna fumaria da schifo, ma era l'unico modo, la doppia curva è perche il tratto orizzontale si trova nella stanza adiacente la stufa per evitare un pilastro.

attualmente ho lasciato i valori del carico pellet come da fabbrica ed ho aumentato di circa 100 giri i valori delle varie potenze.
diciamo che i trovo abbastanza bene ma la fiamma non è costante nel braciere, si alterna passando da una fase minima quasi zero per poi riprendersi ed arrivare fino al frangi fiamma superiore che si trova nella caldaia.
la stufa la tengo sempre a potenza 3 poi va in modulazione da sola portandosi ad 1

come faccio per stabilizzare più la fiamma? poi ho letto che gli installatori hanno uno strumento per regolare il tiraggio. Quale sarebbe? potrebbe essere comodo averne uno....

grazie

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6987
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda Arex » 9 dic 2014, 12:14

Ciao,
le canne fumarie dovrebbero essere installate da personale qualificato.
Detto questo come sempre ognuno cerca di arrangiarsi e quindi a mio avviso non è neanche una delle situazioni peggiori. L'unica cosa (opinione) cerca di controllare spesso che le parti pianeggianti non si intasino di fuliggine.
Dunque se la stufa non va in allarme direi che dopo aver accertato quanto sopra puoi solo che lavorare con i parametri.
Se la fiamma non è costante significa che c'è poco combustibile rispetto al comburente: praticamente la stufa brucia rapidamente l'accumulo di combustibile fino a ritrovarsi con le braci, a quel punto ci va un momento perché riprenda la fiamma e nel mentre si ricrea l'accumulo di combustibile che poi da origine alla fiammata.
Le soluzioni sono due: o rallenti il ventilatore in modo che bruci più lentamente il combustibile (questo è fattibile se la stufa al suo interno ha un minimo di effetto vulcano) oppure aumenti il combustibile di poco per volta in modo da dare il giusto mantenimento alla combustione.
Quanto scritto può essere valido qualora alla stufa siano state eseguite le manutenzioni. Almeno una volta l'anno se bruci pellet di ottima qualità dev'esser smontato tutto il giro fumi e la canna fumaria e pulito il tutto molto accuratamente. Se bruci pellet di supermercato e ne bruci parecchio la manutenzione può rendersi necessaria anche due o più volte durante la stagione invernale.
Un saluto
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 9 dic 2014, 13:00

Grazie Arex.
lo so che tutto dovrebbe essere fatto da persone qualificate, ma bisogna arrangiarsi e fortunatamente sono abbastanza pratico e preciso.

La stufa non è andata mai in allarmo e a fine stagione pulisco tutta la canna fumaria smontandola e pulisco anche il girofumi ed elementi vari.

A questo punto allora credo di tenere la ventola fumi un po piu alta dei parametri di base in modo da parare un po il tratto orizzontale con le due curve e aumentero un po il carico pellet.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6987
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda Arex » 9 dic 2014, 13:14

Penso che tu abbia capito che certe cose vanno scritte ;) , poi io stesso mi arrangio sempre assumendomi la massima responsabilità di ogni mia mossa... stessa cosa per voi.

Esatto, se non puoi diminuire la ventola non rimane che aumentare il pellet ... poco per volta! Ci fai sapere se riesci a risolvere?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 9 dic 2014, 14:26

Vi terrò aggiornati.
mentre sai qualcosa dello strumento per misurare lo scarico fumi che hanno gli installatori. Ho letto sul forum che usano qualcosa per misurare la depressione nella stufa

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 9 dic 2014, 20:51

Sto provando a stabilizzare la fiamma ma sembra non cambiare nulla. Ho portato il valore girofumi a quello di fabbrica ed aumentato il carico pellet di 0.2 al normale.
Il pellet che sto provado e il woodox.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6987
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda Arex » 11 dic 2014, 0:10

Ci va un po' di tempo e molta pazienza. Non si hanno risposte immediate dalle stufe: io al suo posto mi sarei limitato a toccare un parametro per volta, con intervalli di almeno mezz'ora
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 11 dic 2014, 10:29

Si ho aspettato una mezz'ora. Ma nonostante ho una canna fumaria non regolare, sembra che vada meglio diminuendo la ventola fumi ruspetto al valore di fabbrica.
un parametro che cerco di avere come riferimento e la temperatura fumi du scarico.
la klima 9 ha 5 potenze di regolazione. Considerando che la stufa dovrebbe lavorare da un minimo di 100gradi ad un massimo di 180, abbiamo:
Pot. 1=100
Pot. 2=120
Pot. 3=140
Pot. 4=160
Pot. 5=180

A pot. 3 con il pellet woodox ho una temperatura che va oltre i 150 gradi.
Quindi sto diminuendo la ventola fumi. Magari nonostante abbia il tratto orizzontale di tre metri, si viene a creare comunque un effetto camino dovuto alla temperatura elevata.
cimunque vedo che il pellete tende a bruciare tutto fino a rimanere solo brace per poi riprendere vita con fiamme alte.

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1832
Iscritto il: 19 apr 2011, 8:05

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda eneo » 11 dic 2014, 10:38

enzo77 non riscrivere lo stesso messaggio, devi aspettare che quello che hai inserito ti venga approvato dallo staff. Grazie
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 240Ah SMA, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6987
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda Arex » 11 dic 2014, 13:41

La temperatura dei fumi dipende molto dall'efficienza degli scambiatori, nonché dalla potenza di fuoco in funzione degli stessi. Non bastasse per la parte air dipende da quanta aria spinge il ventilatore "ambiente". Mi spiego, se non vogliamo sentirlo ronzare e lo teniamo basso di giri succede che la temperatura nello scambiatore rimarrà alta e di conseguenza pure i fumi avranno temperatura maggiore. Simile anche la per la parte idro.
Comunque da quel che dici stai procedendo nel verso giusto. Il vetro rimane pulito?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 11 dic 2014, 14:18

Si il vetro resta pulito. Si annerisce solo un po quando va al minimo. Ma e vetamente poco.
e solo la fiamma che da zero passa ad un altezza esagerata.
io mi sto soffermando sulla potenza tre. Poi da quella vedo di impostare le altre.
na non esiste uno strumento che regola la giusta quantità d aria?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 6987
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda Arex » 11 dic 2014, 16:08

Esistono gli strumenti che misurano la depressione della canna fumaria ecc ... ma se non lo fai per mestiere non ti serve a niente e le cinesaglie che costan poco valgono anche meno.
Anche esistesse uno strumento che te ne fai? Lo vedi chiaramente ad occhio quando hai una buona combustione.
La stufa deve marciare il più omogenea possibile (considera però che non è una caldaia a gasolio, quindi la perfezione non è del mondo delle stufe a pellet)
Meno aria sei costretto ad immettere e meno scaldi il camino (o le chiappe dei merli a tua preferenza), considera poi che è meglio normalmente avere il braciere quasi vuoto per tanti buoni motivi.
Quindi:
1 la stufa non deve avere un eccesso di effetto vulcano (se vedi pezzettini di una certa dimensione volare via dal braciere sei in sovrapressione di aria)
2 Il vetro non deve annerire se non dopo molte ore di funzionamento.

Attenzione ai parametri pre-impostati. Essere accurati e segnarsi ogni particolare vi eviterà rischi inutili a voi e alle vostre famiglie. Se non si è ferrati in materia meglio dare i soldi al CAT che improvvisarsi per poi versare lacrime.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
punzo77
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 dic 2014, 9:44

Re: regolazione per mod canna fumaria Royal Klima9

Messaggioda punzo77 » 3 dic 2015, 11:31

salve, riprendo lo stesso post dell'anno scorso in quanto continuo ad avere lo stesso problema.
in pratica a potenza 3 non riesco ad avere una fiamma abbastanza stabile, ma continua a passare da zero ad altezza massima.
ora ho cambiato anche tipo di pellet, sto utilizzando il SQUIRREL premium, è un pellet di abete decortecciato.

ho provato ad abbassare il girofumi ad una velocità inferiore rispetto ai valori di fabbrica ma nulla, quindi ho aumentato e non ottengo nulla. poi credo che ci sono un po troppe scintille volanti tipo vulcano che esplode, ma credo che sia dovuto anche per questo pellet che sembra molto più leggero rispetto ad altri.

il vetro si mantiene pulito tranne nella zona centrale che si annerisce.

Torna a “Palazzetti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite