Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 8 feb 2013, 20:35

Buonasera a tutti, moderatori ed utenti.Ho realizzato quest'estate l'impianto di riscaldamento di casa mia. Completamente nuovo, basato sullastufa Idro superior Sabrina, presa nuova. Colui che ha fatto la prima installazione mi ha fatto partire la stufa, ma non sono mai stato completamente soddisfatto, secondo me per via dei settaggi che la stufa ha. Ma partiamo con ordine. Innanzitutto il problema fumo. La canna fumaria, che termina con il classico coperchietto a 3 sostegni (come quello delle foto del serivzio dedicato alla pulizia della canna fumaria) ha praticamente fatto nera la parete esterna della casa, in origine bianca. E va be'.Nella regolazione dei settaggi ho cercato di mettere l'impianto al minimo, funzione 'eco', ma a mio parere la stufa scarica pellet esageramente tanto che la temperatura dell'acqua, che io ho impostato a 60° , il minimo, ultimamente va a 70 e oltre. Solo da un mese a questa parte, poi, la stufa fa delle fiamme esagerate, produce una quantita' di ceneri sia macroscopiche che microscopiche, e la temperatura a volte arriva al punto che la stufa, da sola, si spegne per poi ripartire, scrivendo sul display 'stand'. In tutto questo il vetro diventa nero nel giro di una giornata, e tocca ripulirlo praticamente ogni giorno.Ho idea che ci sia qualche settaggio sballato. Ho cercato di capire bene le istruzioni, ma il manuale e' una vera puzza, al riguardo, e non aiuta granche'. Sul forum ho cercato di trovare riferimenti e parametri su come modificare i settaggi di fabbrica, come ad esempio modificare lo scarico dei pellets, o l'aspirazione o la ventilazione che pero', a vedere come soffia la fiamma nel momento di avvio, mi sembra adeguatamente forte. Va detto infine che spesso la stufa non si avvia, e la coclea continua a rilasciare pellet fino a riempire il braciere. Per poi bloccarsi e segnalare l'allarme.Insomma: una serie di problemini che secondo me dipendono dai settaggi e forse da una pulizia che non faccio correttamente (anche se a me sembra di eseguirla con coscienza).CQualcuno mi sa indicare le modalita' per intervenire sui settaggi? Arrivato nell'opzione del menu' mi viene chiesta una chiave di accesso che -in base a quelle che ho reperito su internet-risultano errate.Help me, vi prego. E naturalmente un grazie anticipato a chi mi sapra' dare lumi.Roberto

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda samak » 8 feb 2013, 20:53

ciao in questi giorni sto facendo il turno di notte è non posso aiutarti un gran che , se porti pazienza domenica o lunedì posso vedere di risolverti il problema , scrivimi il codice e la procedura hai usato .....ciao e benvenuto

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 806
Iscritto il: 26 mag 2013, 17:23
Località: ravenna

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda CB900RED » 8 feb 2013, 22:10

ciao e benvenuto in questo forum fantastico--io ho un termocamino a lega e pellet e come tutte le macchine automatiche essendo anche nuova prima di intervenire a modificare i parametri gia' impostate e testate dalla casa ---consiglio per prima cosa controllare bene se i vari sensoritipo fumi temperatura acqua temperatura caldaia ecc--ecc poi anche provare a cambiare tipo di pellet - e cercare di interpretare bene le istruzioni e le indicazioni delle singole sezioni--questi sono solo dei piccoli accorgimenti da eseguire prima di intervenire sui vari settaggi effettuati dalla casa--una cosa del genere era successa anche a me .............poi a forza di controllare trovai la sonda del termostato fumi che era appena appoggiata e quindi non sentiva il valore corretto--comunque certe volte sembra che la fiamma non sia come ci piacerebbe vederla e allora pensiamo di trovare la soluzione che in quel momento ci sembra piu' consona casomai cambiando marca di combustibile puo' servire a risolvere alcuni problemi ------anche perche' se e' nuova meglio provare anche altro pelletspero che ti possa aiutare senza sconvolgimenti --in attesa di samakun saluto cb900red

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 9 feb 2013, 1:49

Salve e grazie per l'accoglienza. Grazie ad entrambi... Che posso dire, non sonoun tecnico e quello che ho raccontato sono impressioni dovute alla variabilita' del comportamento della stufa. Il pellet purtroppo non e' mai della stessa marca Mi sono reso conto che effettivamente la resa varia, e di molto. Ma queste anomalie sono venute fuori solo recentemente, dove per 'recente' intendire che la stufa ha lavorato da ottobre, praticamente, ad oggi. Quindi la considero ancora nuova! Nel primo mese si e' comportata egregiamente. Adesso tra sporcizia che produce, tra pellet che non trovo nella stessa marca (ma cerco di prnenderlo sempre dallo stesso rivenditore e con caratteristiche simili), e con un uso non cosi' massiccio, non capisco proprio perche' sia per cosi' dire impazzita..anche se esagero. Pero' per esempio, se imposto la temperatura a 60, e lei stessa mi da' una lettura mentre funziona a 75 immagino che qualcosa non vada. Addirittura se va troppo su di temperatura la stufa si ferma, visualizza 'stand' sul display, e solo dopo che si e0' rinfrescata si riavvia.Poi l'accensione, che non e' mai stata perfettissima ma che a volte salta e resta spenta, riempiendo pero' di pellet il braciere... Insomma, piccole cose che pero' ne vanificano la praticita'....A volte fa, nel mentre funziona a 'fiamma dell'inferno', ossia fiamme enormi causate dal troppo pellet, dei tonfi sordi che immagino siano prodotti dalla combustione esagerata. E questo lo fa da una ventina di giorni a questa parte... Per questo volevo intervenire sui parametri e cambiare il flusso di pellet, per esempio, o la velocita' della ventola sotto il braciere...ma sono solo mie ipotesi.Un saluto a tutti

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda forma » 9 feb 2013, 11:13

Ciao.Hai usato lo stesso pellet negli ultimi 20 giorni?

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 9 feb 2013, 11:25

Diciamo di si Mi spiego. Il rvenditore dice che e' simile ma non e' mai lo stesso perche' a sua volta gli portano un pellet diverso ...Io purtroppo non ho troppo spazio e quindi compro 15 sacchi per volta. Grosso modo ogni 20 giorni cambio tipo di pellet, quindi...

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda samak » 9 feb 2013, 17:36

CITAZIONE (thema2013 @ 9/2/2013, 10:25)[url]?t=64903791#entry526449686[/url] Diciamo di si Mi spiego. Il rvenditore dice che e' simile ma non e' mai lo stesso perche' a sua volta gli portano un pellet diverso ...Io purtroppo non ho troppo spazio e quindi compro 15 sacchi per volta. Grosso modo ogni 20 giorni cambio tipo di pellet, quindi...
questo è un problema ! perchè ci sono pellet che tra una marca e l'altra c'è una differenza esagerata è dovresti stare ore davanti alla stufa per correre dietro alla taratura ogni qualvolta che cambi pellet .consiglio : pulizia della canna fumaria , pulizia stufa , comprare un pellet din plus chiaro d'abete che ti basta per tutta la stagione ....se non hai spazio cerca un venditore che ti garantisce la continuità di tutta la stagione. fatto questo bisogna fare una bella taratura definitiva cmq considera che se usi un buon pellet l'unico parametro che si usa per tarare una stufa è la ventola fumi . tutte l'altre impostazioni se proprio bisogna toccarle si toccano di un punto .se tutto questo non basta potresti avere altri tipi di problemi.....ma visto la marca della stufa non penso

Avatar utente
gate57
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda gate57 » 9 feb 2013, 23:16

@thema2013di dove sei? se posti la tua zona qualche utente ti può aiutare a trovare del buon pellet e sempre quello.Nella tua zona non c'è leroy merlin? da loro trovi il begreen e lo trovi sempre, è un pellet discreto, non eccelso ma buono, è come prezzo dovrebbe aggirarsi sui 3.89/3.99 al sacco. Io l'anno scorso ne ho bruciato quasi un bancale senza problemi.

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda forma » 10 feb 2013, 0:24

CITAZIONE (gate57 @ 9/2/2013, 22:16)[url]?t=64903791#entry526509659[/url] @thema2013di dove sei? se posti la tua zona qualche utente ti può aiutare a trovare del buon pellet e sempre quello.Nella tua zona non c'è leroy merlin? da loro trovi il begreen e lo trovi sempre, è un pellet discreto, non eccelso ma buono, è come prezzo dovrebbe aggirarsi sui 3.89/3.99 al sacco. Io l'anno scorso ne ho bruciato quasi un bancale senza problemi.
Validissima soluzione. Quoto al 100%­

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 10 feb 2013, 1:41

Grazie per il consiglio, che certo mettero' in pratica per la prossima stagione. Ormai andro' avanti cosi'. Devo dire che abbassando un po' i valori del rilascio del pellet la cosa oggi sembrava migliorare: fiamma bassa, meno residui, temperatura costante. Poi, dopo circa 3 ore di funzionamento, senza nessun motivo ha ricominciato ad andare a temperature incontrollate, fino a rientrare in stand by e riattivarsi da sola dopo un po', a temperatura ridiscesa. A parte questo, nella programmazione, entrando nel 'menu parametri' e entrando nei valori di rilascio pellet, immettendo la chiave di accesso corretta mi appaiono dei valori, da p4 a p10. Questi valori sono espressi in numeri tipo 2.8", 3.2", fino a p7 che ha 7,8" se non sbaglio....Questi valori cosa significano e cosa controllano? Io li ho abbasssati tutti di un paio di decimali, ma non so bene cosa sono andato a modificare. Su vari forum ho inteso che questo e' un valore da abbassare, ma di quanto, e perche' visualizzo da P4 a P10? P1 P2 e P3 non ci sono? Considrato che i livelli di potenza selezionabili vanno da 1 a 5 come mi comporto con questi parametri?Grazie ancora tantissimo, spero che tu mi possa dare ancora una mano!

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda samak » 10 feb 2013, 8:00

ma scusa ......dove leggi queste notizie ? sono miei post in altri forum ? i valori che vedi 2.8 e 3.2 sono i secondi che gira la coclea alle 5 potenze + avvio e accensione. cmq io ti consiglio di non modificare i valori a caso ...... magari posta un video della tua stufa a potenza 3

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 10 feb 2013, 12:17

CITAZIONE (forma @ 9/2/2013, 23:24)[url]?t=64903791#entry526514112[/url] 
CITAZIONE (gate57 @ 9/2/2013, 22:16)[url]?t=64903791#entry526509659[/url] @thema2013di dove sei? se posti la tua zona qualche utente ti può aiutare a trovare del buon pellet e sempre quello.Nella tua zona non c'è leroy merlin? da loro trovi il begreen e lo trovi sempre, è un pellet discreto, non eccelso ma buono, è come prezzo dovrebbe aggirarsi sui 3.89/3.99 al sacco. Io l'anno scorso ne ho bruciato quasi un bancale senza problemi.
Validissima soluzione. Quoto al 100%
Provero' con quello di Leroy Merlin, ne ho uno a Fiumicino, io sto sul litorale, nei pressi. Ne avevano di due tipi all'epoca, uno proveniente dall'est europa...ma e' vero quel fatto di cui ho sentito spesso parlare, ossia che i pellet provenienti dall'est europa vengono dalle zone contaminate di chernobyl? O e' la solita leggenda metro'pellet'iana?? saluti!

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda forma » 10 feb 2013, 14:45

I pellet certificati danno come garanzia (si spera) la qualita' del prodotto e quindi la provenienza. Ecco xche' molti preferiscono produrseli da se cosi' sanno con certezza quello che bruciano. Del resto la legna che bruciamo nei nostri camini e che compriamo dai boscaioli siamo sicuri che in realta' non provenga da quei posti?

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 10 feb 2013, 15:04

CITAZIONE (forma @ 10/2/2013, 13:45)[url]?t=64903791#entry526543988[/url] I pellet certificati danno come garanzia (si spera) la qualita' del prodotto e quindi la provenienza. Ecco xche' molti preferiscono produrseli da se cosi' sanno con certezza quello che bruciano. Del resto la legna che bruciamo nei nostri camini e che compriamo dai boscaioli siamo sicuri che in realta' non provenga da quei posti?
aargh! Hai perfettamente ragione...come i funghi che vendono i camion ciglio strada, le verdure provenienti da territori con falde acquifere zozze...vabbe', meglio lasciare perdere. Il pellet che sto usando e' anche lui con una certificazione, quindi come dici giustamente, speriamo che sia cosi'. La marca (ora scendo a vederla....)............................................................Ecomi qua...e' Eco pellet appennino, di Appennino bioenergie....www.appenninobioenergie.itDi piu' non so...Sono un neofita, su questo.Grazie e saluti

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 14 feb 2013, 1:16

Samak, volevo chiederti questo:io ho programmato la stufa al ciclo 1. Lei adesso parte e sta con le impostazioni che ho anche modificato grazie alle tue indicazioni. La stufa parte alle 17 circa. Il display riporta P1 e sta li'...tranquilla....Lavora moderatamente e devo dire che le impostazioni pare funzionino. Ad un certo punto sembra impazzisca. Dopo circa 3 ore il display cambia e la scritta riporta P1 e Eco alternativamente. La potenza cambia e torna a funzionare a regimi molto piu' alti. La temperatura, se prima era stabile a quanto l'ho impostata, cresce sempre di piu' fin quando non si blocca.Spero di essere stato chiaro...Che cosa succede?Grazie ancora se mi potrai aiutare!

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda itsservice » 14 feb 2013, 21:12

Salve a tuttiSto cercando di capire il problema di thema2013.Allora secondo me la taratura da un cat Piazzetta non e stata eseguita, mi spiego meglio.Alla prima Installazione della stufa e prima accensione si tara la stufa com manometro attaccato dietro dove cè un tappino di ottone cieco.si fa la taratura a tutte le potenze per regolare l'aria ed automaticamente tiraggio Pascal canna fumaria,comunque la pulizia su questa stufa e molto semplice, si smonta la Testata sopra alla stufa e con lo scovolone pulire i passaggi dei fumi, fatto questo avanti al braciere cè una piastra con brucola da 4 mm che si accede direttamente all'estrattore fumi con l'aiuto dell'aspiracenere aspirare tutto quanto e con spazzole spazzolare il vane e le pale dell'estrattore dei fumi.Pulire la canna fumaria e basta.spero di essere stato chiaro

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 15 feb 2013, 10:31

Salve e grazie per la risposta.Il problema pulizia e' risolto, adesso ogni volta lei e' bianca e io sono nero (nel senso che la apro in ogni pertugio apribile, secondo manuale, e pulisco tutto!).Il vero problema e' che fino a un mese e mezzo fa la stufa non dava problemi. Adesso quello che e' rilevabile e' che, a programmazione stabile (di orario e potenza), dopo un certo lasso di tempo la stufa 'cambia' regime: Programmazione ciclo P1, temperatura richiesta 60°. La stufa si avvia (e gia' li', a volte scarica un sacco di pellet prima di avviarsi, e a volte fallisce l'accensione.Poi la stufa va a regime. La temperatura cresce e resta stabile per un paio d'ore a 59-60°. Il display continua a scrivere P1. Poi, ad un certo punto, non mi chiedere che cosa accade perche' non la tocca nessuno, i cicli di scarico pellet cambiano frequenza (ho cronometrato i tempi) e diventano piu' rapidi. Il display alterna lo scorrevole P1....Eco....P1......Eco..... ecc ecc, e la temperatura cresce...60......65--71......fino a 80°. Poi la stufa si ferma, immagino per sicurezza, e si spegne....display con scritta STAND.......la temperatura scende lentamente (sento rumore di ventola.......)e pian piano la stufa si riavvia, ma sempre con ritmo 'pazzo' al punto che dopo un po' la storia si ripete: temperatura che cresce, stufa che si ferma e via cosi', con consumo di pellet fuori da ogni logica (un sacco da 15 kg in 7 ore mi sembra una cosa anomala). Spero di essere stato chiaro........Grazie!

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda itsservice » 15 feb 2013, 13:37

Evidentemente e un problema di softwere quindi ti consiglio di chiamare il CAT.A 80 gradi si spegne e va in stanbay e solo dopo che la temperatura sia scesa riparte

Avatar utente
thema2013
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 lug 2013, 0:37

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda thema2013 » 15 feb 2013, 20:41

esattamente. Ma non e' stata sempre cosi', questo mi fa andare in bestia...

Avatar utente
itsservice
Messaggi: 266
Iscritto il: 7 lug 2013, 10:27
Località: Salerno
Contatta:

Settaggi Superior Sabrina Idro - Superior

Messaggioda itsservice » 15 feb 2013, 21:20

Non posso aiutardi da qui.mi dispiace

Torna a “Superior”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite