Deumidificatore artigianale

Moderatore: CB900RED

Avatar utente
Efesto
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 nov 2013, 22:28

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda Efesto » 17 lug 2015, 15:41

Il mio è provvisto di una connessione per recipiente esterno .
Ma preferisco il contenitore ....Perché e' una vera goduria scaricare l'acqua . (Acqua utile per mille applicazioni )
☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆
Il troppo storpia ;)
☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆☆

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6310
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda Ferrobattuto » 17 lug 2015, 18:17

Efesto ha scritto:......(Acqua utile per mille applicazioni )

Ottima per rabboccare le batterie del banco di accumulo del fotovoltaico. È acqua distillata!!! :lol:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2615
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda mastrovetraio » 21 lug 2015, 20:24

si sono perduti dei messaggi di Efesto molto interessanti, e mi dispiace. Se volesse ripeterli....io intanto ripropongo un'idea. Un condizionatore d'aria/frigorifero/deumidificatore ( a seconda di gusti e necessità) ad assorbimento (ad ammoniaca) o magari con il sistema Electrolux. Quest'ultimo non ha pompe nè compressori, e non usa elettricità ma solo calore per produrre freddo. Questo sì che sarebbe un bel progetto.

Avatar utente
MD_CORPORATION
Messaggi: 114
Iscritto il: 11 feb 2015, 16:03

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda MD_CORPORATION » 22 lug 2015, 6:59

parliamone... interessante!

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2615
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda mastrovetraio » 22 lug 2015, 20:46


Avatar utente
MD_CORPORATION
Messaggi: 114
Iscritto il: 11 feb 2015, 16:03

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda MD_CORPORATION » 29 lug 2015, 16:27

Ho dato un'occhiata l'unico dubbio è: Come lo utilizzeresti per togliere umidità?
.... d'estate la stufa la tieni spenta ... dove la trovi una fonte di calore così alta da poter far congelare la parte refrigerante senza necessariamente dover accendere un fuoco ?

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2615
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda mastrovetraio » 29 lug 2015, 19:10

Come ho già detto, qualunque frigorifero/congelatore/condizionatore è (anche) deumidificatore. Il ghiaccio che si forma sulla icyball non è altro che umidità. Se ad un deumidificatore si leva il ventilatore interno, la batteria evaporante si ricoprirà di ghiaccio. Quanto alla stufa, d'estate non si usa di certo. Ma i fornelli della cucina sì. E comunque esiste il solare. Come in questo pdf.
Allegati
P13.pdf
(346.54 KiB) Scaricato 101 volte

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 13:40

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda Meccatronico » 6 ago 2015, 12:51

Bello il concentratore, ne avevo costruito uno anch'io per una ditta qui vicino.

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2615
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda mastrovetraio » 6 ago 2015, 13:32

Ciao, Meccatronico. Non è che hai uno schema di inseguitore solare? A me basterebbe 1 solo asse.

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 742
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda jpquattro » 6 ago 2015, 16:29

Un inseguitore solare ad un solo asse... si chiama orologio...
Un qualsiasi meccanismo ad orologeria, che faccia un giro in 24 ore può essere un inseguitore solare ad un solo asse.
L'altro asse deve essere regolato a mano periodicamente...

Paolo

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 13:40

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda Meccatronico » 7 ago 2015, 10:20

Io avevo usato un temporizzatore ogni tot minuti mi faceva girare di un paio di gradi, questo è un solo asse per il basculare del sole non serve gli dai un orientamento mensile a mano, trovo superfluo buttare dei soldi per un motore che verrà usato tre o quattro volte l'anno

Avatar utente
marcoredit
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 ott 2016, 10:12

Re: Deumidificatore artigianale

Messaggioda marcoredit » 21 ott 2016, 10:18

Ciao, io abito in appartamento e con l'arrivo dell'inverno i vestiti non si asciugano più, mi consigliate un deumidificatore per una stanza 5x6? Io ho visto il deumidificatore de'longhi tasciugo, dite che basti?

Torna a “Impianti casa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite