Tornio in cemento, traduzione.

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda mastrovetraio » 11 set 2013, 14:38

Vi anticipo la pubblicazione della traduzione del "tornio in cemento". È costata qualche mese di lavoro a me come traduttore ed a Maxlinux come mago del computer. C'è ancora un pò di lavoro da fare, sono sicuro che ci saranno volonterosi per gli ultimi "colpi di lima". Buona lettura.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7163
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda maxlinux2000 » 11 set 2013, 16:23

Un poco di pazienza per il files... ho difficoltà con la rete in questo momento. Appena possibile metto a disposizione le fatiche di mastrovetraio in 3 formati:

Pdf compresso da 1.9MB. Il testo c' è tutto, ma le foto sono a bassa risoluzione.

Pdf normale da 10MB. Perfetto

Html e ODT con foto e disegni separati. Questo formato è editabile con OpenOffice o LibreOffice e serve per migliorare il layout del documento.
Tenendo in conto che il documento è stato creato da un programma automatico, inserendo le traduzioni di MastroVetraio, è eccezzionale... ma tutto è migliorabile. Inoltre lo stesso Mastro vorrebbe modificare qualche cosa per rendere il documento più interessante per noi occidentali. (Il documento originale in inglese è pensato per paesi in via di sviluppo, per cui spiegano anche come avvitare un bullone, o propongono manovre pericolose in assenza di protezioni).... Ma di tutto ció ve ne parlerá meglio Mastro... io sono stato solo un mero strumento. :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7163
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda maxlinux2000 » 11 set 2013, 16:24

qui il documento in pdf compresso (1.9MB)

http://faidateoffgrid.altervista.org/Tornio-Cemento/1-multimachine-concrete-lathe-ver-1-10s.compress.pdf


Qui il pdf non compresso da 10MB
http://faidateoffgrid.altervista.org/Tornio-Cemento/1-multimachine-concrete-lathe-ver-1-10s.pdf


Qui uno .zip contenente tutte le foto, e un documento .ODT e HTML per poter editare il documento a piacere e poi esportarlo nuovamente in pdf.
http://faidateoffgrid.altervista.org/Tornio-Cemento/target.zip
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda mastrovetraio » 12 set 2013, 7:34

Ringrazio ancora il "mero strumento". Grazie, Max. Ci siamo spinti/tirati a vicenda per mesi, ed è stata una faticaccia. Ma l'obiettivo è molto più alto di un semplice "fai da te". Il tornio, se ci pensate bene, è la madre di tutte le armi. Senza il tornio niente pistole/fucili/cannoni ecc. ecc. Anche questo tornio non fa eccezzione, fu inventato durante la prima guerra mondiale perchè gli americani si resero conto di averne pochi per fare la marea di proiettili di cannone che erano necessari, quindi si inventarono questo tornio in cemento, economicissimo e rapidissimo da costruire, e con pochi mezzi. Questo progetto è stato ripescato dall'oblio da un americano che crede nella pace, Pat Delany. Potremmo parlare di "un tornio per lo sviluppo e la
Pace", è questa la speranza di Delany ed anche mia, dato che il progetto è indirizzato sopratutto a paesi poveri e carenti di mano d'opera specializzata. Naturalmente potrete seguire le istruzioni e costruire il vostro tornio, di qualunque dimensione, spendendo una frazione di ciò che vi costerebbe un usato. Buona lettura e buon lavoro.

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6190
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda Ferrobattuto » 12 set 2013, 12:23

Da esperienza personale e da qualcosa studiato "da bambino", posso concretizzare che il tornio "è la madre di tutte le altre macchine utensili". Con quello si può "emulare" e sicuramente costruire qualsiasi altra macchina. È stata anche la prima macchina costruita, dopo la ruota, dal più semplice tornio neolitico per vasai in poi, fino ai sofisticatissimi torni a controllo numerico di adesso.
Come ogni invenzione dell'Uomo purtroppo ha due facce, come il suo stesso animo: si può usare per costruire macchine agricole e per alleviare la fatica umana, oppure usare per costruire macchine da distruzione.
Ma questo dipende solo da noi.......

Tralasciando l'OT, vorrei chedere ai due volonterosissimi fautori del manuale, se si potesse avere la traduzione di quanto scritto nelle figure delle pag. 15 - 16 - 17.
Sarebbe veramente un grande aiuto per un povero profano come me, e sicuramente anche per altri.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda mastrovetraio » 12 set 2013, 14:03

Ferro, tu saresti un povero profano?? :woot: Non l'ho tradotto perchè è roba da matti. È un antico sistema per rendere diritti degli assi che dritti non sono. Bisogna averne 3 e farli ruotare per un bel pò a stretto contatto tra di loro con della pasta abrasiva in mezzo. Dalle figure si capisce più che dalle parole. L'autore ( Pat Delany) presuppone che in africa sia difficile trovare assi di acciaio. Ma allora la pasta abrasiva ? E chi ci sta a girare e rigirare 3 assi (invertendoli ogni tot, oltretutto) per delle ore ? È proprio questo il problema della stesura originale in inglese, manca solo la descrizione di come si mette la carta igienica nel portarotolo, perchè l'autore è convinto che i boveri negri no sabere.

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6190
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda Ferrobattuto » 12 set 2013, 19:33

mastrovetraio ha scritto:......perchè l'autore è convinto che i boveri negri no sabere.

Senza sapere invece che la mancanza di mezzi aguzza l'ingegno!!! :lol:
O.K. Per la "pasta abrasiva" si può usare tranquillamente una poltiglia di sabbia e acqua, specialmente se si ha a disposizione della sabbia silicea, come succede in morte parti del mondo. ;)
Per quanto riguarda il girare e periodicamente rigirare i cilindri su se stessi, bhè, se uno si trova proprio in condizioni "disastrate" e gli necessita di farsi quegli assi, allora la disperazione il tempo glie lo fa trovare..... Ma non stiamo parlando di Yankee....
Dopotutto era il sistema che usavano i Romani per fare rubinetti in bronzo: tornivano il perno conico interno e la sede conica esterna, poi prendevano uno schiavo qualsiasi e lo mettevano lì con acqua e sabbia sempre più sottile, finché le due superfici coniche erano perfettamente aderenti. I tubinetti erano del tipo "a cavola" come quelli delle botti per il vino, molto simili ai "rubinetti a sfera" che si usano oggi. Poco di nuovo sotta il sole..... ;) Pensa che alcuni di quelli li hanno ritrovati intatti e perfettamente funzionanti, con le superfici ancora lucide in alcune navi affondate in mare durante le guerre...... :woot:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda mastrovetraio » 12 set 2013, 19:53

Appunto, Ferrobattuto, detto "il profano".....non c'è l'emoticon adatto, quello che si rotola dalle risate....la traduzione è stata una bella impresa in primo luogo perchè non sono un tornitore, in secondo luogo perchè mi è toccato tagliare con l'ascia tutte le sciocchezze inutili. Se lo avessi tradotto letteralmente non lo leggeva nessuno. Piuttosto, adesso che è completo, come lo trovi ? È abbastanza scorrevole ?

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7163
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda maxlinux2000 » 12 set 2013, 20:40

Ferro, se vuoi/puoi, il documento lo puoi modificare a piacere
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6190
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda Ferrobattuto » 12 set 2013, 20:44

Si si,scorrevole e molto esplicativo. Il sistema descritto è adatto a molte modifiche e miglioramenti, a scapito della semplicità ma a favore di maggiore precisione e rigidità, comunque ottimo per cominciare. Personalmente credo che farne uno di meno di 150cm di lunghezza totale sia una perdita di tempo..... Meglio se lungo 2m.

@Max
Per ora meglio lasciare così. Ho l'impressione che rimarrà appannaggio per pochi..... Nel caso se ne può riparlare se dovesse destare maggiore interesse.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2595
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda mastrovetraio » 13 set 2013, 7:34

Concordo, farlo piccolo è una sciocchezza. Più piccolo=più difficile e meno preciso. E poi la spesa per farne uno da 1,5 o uno da 2 metri e praticament eguale.

Avatar utente
legnogrezzo2015
Messaggi: 7
Iscritto il: 22 mar 2015, 9:18
Località: vicenza

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda legnogrezzo2015 » 22 mar 2015, 22:29

Dove lavoravo 10 anni fa facevamo i "basamenti" per frese aservite da motori assi lineari, erano fatti da una miscela di pietra composita, un fac-simile del cemento

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7163
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Tornio in cemento, traduzione.

Messaggioda maxlinux2000 » 22 mar 2015, 22:47

Praticamente si fa un telaio in angolare e ferri a L con saldati per bene generose barre filettate, poi si versa 1m³ di cemento con additivi anti-crepe e idrofugo e si lascia asciugare 21 giorni, poi si comincia a tarare.... e li comincia il bello :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Torna a “Meccanica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite