paranchi per traino e sollevamento

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 20 ott 2015, 16:38

salve scusate se mi intrometto e chiedo un parere; qualcuno mi saprebbe dire se quei paranchi tipo a cricchetto che un tamburo raccoglie il cavo di acciaio siano efficienti? mi serve tipo tira alza per trainare un oggetto ingombrante e pesante, credo che tecnicamente si chiamino Power-Pull Strap Winch
http://www.comealongwinch.net/shop/maas ... ting-winch

Immagine
Immagine
I'm What I'm

Share This



Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 6 lug 2013, 19:13

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda corvo50 » 20 ott 2015, 18:33

io ne ho uno..per funzionare funziona....sono leggeri e maneggevoli..unica pecca,hanno poca corsa...
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda mastrovetraio » 21 ott 2015, 7:37

Io ne avevo uno....l'ho sforzato troppo, e si è piegato diventando inservibile. Stavo estraendo uno di quelli stramaledetti pali da vigna in cemento.....

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 21 ott 2015, 8:33

grazie per le vostre opinioni , sapreste suggerirmi un dispositivo piu efficiente ma leggero ed economico? grazie scusate se insisto
I'm What I'm

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda mastrovetraio » 21 ott 2015, 8:42

Eccolo. Prendine uno che abbia una capacità di sollevamento più che adeguata. Ma non chiedermi prezzi, il ferramenta li sa, io no.
Allegati
20140214125009-paranco.jpg
20140214125009-paranco.jpg (212.15 KiB) Visto 874 volte

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 23 ott 2015, 8:55

devo fare un lavoro alla mackgiver, ovvero agganciare il paranco ad un pilastro e trainare l'oggetto di sotto ci metto i tubi di ferro , un mio amico possiede una vecchia binda da 8 ton a cremagliera, di quelle che si usavano in ferrovia, mi ha suggerito di usare quella e di ancorare il tutto con delle catene, cosa ne pensate?

Immagine
I'm What I'm

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda mastrovetraio » 23 ott 2015, 9:32

La mia stufa da 750 Kg l'ho portata in giro da solo, sollevandola prima da un lato e poi dall'altro con un piede di porco per metterci sotto 3 tubi da 1". Detto questo, nessuno (sano di mente) ti dirà che fai bene ad agganciarti ad un pilastro (fatto di che ? Di che sezione ? a che altezza ?) per sollevare/trascinare un carico ignoto (chili ? Qquintali ? Tonnellate ? ) Possibile che ancora tu non abbia imparato qualcosa da questo forum ?

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 23 ott 2015, 11:13

pilastro sezione 90x90x 4,50 m di h altezza, pezzo da spostare lungo 3,80 largo 80 cm peso stimato 3 tonnellate in ghisa si tratta di un bancale di un vecchio macchinario, ho dei profilati scatolati e dei tubi, vorrei sollevarlo e infilarceli di sotto e poi farlo scorrere e traslare come facevano gli egiziani con i curri di legno , ho anche una vecchia gruetta manuale con ruote da 2 tonnellate che potrebbe aiutarmi per sollevarla da un lato ed infilarci i tubi innocenti deve percorrere pochi metri pero la devo ruotare di 90° per ruotarla pertanto ho pensato di infilarci a mezzeria un tubo da 90 mm in acciaio e lasciarla in bilico tipo altalena per effettuare rotazione


https://youtu.be/S--JdMW9vJg

Immagine

Immagine
Immagine

https://youtu.be/6oNfQYD26Vo
I'm What I'm

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2602
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda mastrovetraio » 23 ott 2015, 12:26

Adesso ci siamo. Lo alzi quel tanto che basta ad infilarci sotto un tubo, tenendo presente che 1) maggiore il diametro, minore è la fatica 2) maggiore il diametro, maggiore è il pericolo, se "parte" non lo fermi più. Quindi al massimo tubi da 2" e più cen'è, meglio è. Il minimo è 3 tubi, quando uno esce dietro lo rimetti davanti. Non serve nessun paranco, lo fai camminare con un piede di porco o una spranga di ferro, ed anche girarlo non è nessun problema. Ovviamente SE il pavimento è decente, ovvero di cemento abbastanza duro e spesso. Dato che non puoi sapere se il pavimento tiene, usa quanti più tubi/rulli che puoi per ripartire il carico a terra. Tutto questo vale a PIANO TERRA, se invece si parla di un primo piano o più, NO. In questo caso è imperativo conoscere la reale portata del solaio. Comunque, ripeto, ho portato in giro per almeno 5 metri la mia stufa sollevandola con il piede di porco, 3 tubi da 1" e nient'altro. Pesa esattamente 650Kg senza il coperchio che ad occhio e croce dev'essere altri 150 Kg. Il diavolo è sempre meno brutto di come si dipinge.
Allegati
imgstufa271157906.jpg
imgstufa271157906.jpg (13.17 KiB) Visto 850 volte

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6238
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda Ferrobattuto » 23 ott 2015, 12:54

Bene, bene..... finalmente si vede qualcosa di quello che vuoi fare.....
I consigli che ti ha dato Mastro sono ottimi. Io coi rulli da 1 pollice ultimamente ci ho portato a spasso la combinata da 4QL, ma il pavimento deve essere robusto, in piano e umanamente liscio. Quello che vedo nell'ultima foto è discreto. Il sistema di lasciare un tubo al centro per farci ruotare sopra il carico va bene, ma il tubo deve essere molto più lungo della larghezza massima del basamento che vuoi muovere. Ci deve ruotare sopra poco e devi avere altri rulli a portata di mano da mettere sotto di traverso. 90° non puoi farli in un solo movimento, ma te ne servono almeno due da 45° o meglio 3 da 30°.
Se la macchina è davvero così pesante, se prende il via e si poggia da un lato, è meglio lasciarla andare e non tentere di frenarla. Si provvederà poi a rialzarla e ricominciare daccapo.
Ovviamente tutto questo SOLO se stiamo parlando di lavorare su un pavimento "pieno" e in piano......
Con questo sistema io ci ho portato il termocamino (2 - 3 Ql) dal piano terra al primo piano, facendolo scorrere su dei rulli che a loro volta scorrevano su dei tavoloni da 5 x 25cm x 4m, ancorando il paranco (una doppia carrucola a tre gole) alle pareti dei pianerottoli, in pietra viva.
Con lo stesso metodo ci ho spostato dei travi di quercia pieni da 25 x 35cm x 4m, sempre in piano, però.
Ovviamente è un lavoro che non si può fare da soli, e va fatto con molta prudenza e senza fretta.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 23 ott 2015, 13:46

grazie di tutto, scusatemi se vi ho fatto perdere la pazienza,
Allegati
bancale in ghisa.jpg
bancale in ghisa.jpg (87.78 KiB) Visto 845 volte
bancale in ghisa.jpg
bancale in ghisa.jpg (87.78 KiB) Visto 845 volte
I'm What I'm

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6238
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda Ferrobattuto » 23 ott 2015, 18:33

athos18 ha scritto:grazie di tutto, scusatemi se vi ho fatto perdere la pazienza,

Non c'è di che.
Ma non è questione di perdere tempo o pazienza, il fatto è che spesso fai domande che risultano "generiche", mentre per poter dare un cosiglio adeguato, e in questo caso anche esente da rischi, invece serve spiegare abbastanza chiaramente che cosa si deve fare. Già spiegare le cose per iscritto è una cosa difficoltosa, che ci vuole un fiume di parole, poi se la domanda non è esplicativa, ti si possono dare solo consigli generici spesso inutili o addirittura dannosi.
Intendiamoci: non ti stò facendo una critica, lungi da me l'idea di criticare qualcuno, ma per poter collaborare..... Dobbiamo capirci!
Ad esempio, quelle tre foto che hai messo, sono state più chiare di 1000 post di sole parole. ;)
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
marco zk
Messaggi: 53
Iscritto il: 19 mag 2015, 13:26
Località: Vinci, il paese di Leonardo

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda marco zk » 29 ott 2015, 21:22

bellissima discussione e.. pure la macchinetta e' intrigante.
questo e' veramente un bel forum, mi vergogno a scriverci poco.. ma vi leggo, vi leggo.

Avatar utente
athos18
Messaggi: 341
Iscritto il: 23 set 2013, 19:24

Re: paranchi per traino e sollevamento

Messaggioda athos18 » 22 mar 2016, 15:06

grazie ai vostri consigli e ai miei soliti mezzi di fortuna ho risolto anche questo problema, ho usato una vecchia gruetta manuale a verricello e carrucole degli anni 50 una leva a palanchinio ed una binda da 8 tonnellate, grazie ancora x la vostra collaborazione
Allegati
DSCN2829.JPG
DSCN2829.JPG (396.26 KiB) Visto 710 volte
DSCN2828.JPG
paranco mobile a collo di cicogna in travi ed u 100 a fune e carrucole e verricello manuale da 2 ton
DSCN2828.JPG (365.5 KiB) Visto 710 volte
DSCN2820.JPG
DSCN2820.JPG (590.99 KiB) Visto 710 volte
DSCN2819.JPG
DSCN2819.JPG (546.99 KiB) Visto 710 volte
DSCN1894.JPG
DSCN1894.JPG (413.79 KiB) Visto 710 volte
I'm What I'm

Share This


Torna a “Uso Attrezzatura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite