Trincia asse verticale

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 14 apr 2014, 17:19

Dopo un paio di stagioni con il tagliaerba modificato ma a spinta e la falciatrice a disco,ho raggiunto la consapevolezza che mi necessita qualche cosa di più prestante,più veloce e meno faticoso...così con questa idea che mi frullava in testa,ho cominciato a guardare qualche cosa che potesse fare al caso mio.La base di partenza è il vecchio Pasquali diesel 14cv,con le prese di forza posteriori, ho cercato un po' qualche attrezzo adatto,trince asse orizzontale o piatti tagliaerba,ma visto i prezzi proibitivi mi sono guardato in casa ed è uscito fuori il differenziale ant della niva e i semiassi completi di giunti omocinetici,così sto pensando di usarli per autocostruire una trincia a catene asse verticale,snodata rispetto al motocoltivatore,di modo che lo possa guidare stando in piedi sopra il piatto :shifty: ...una cosa del genere non l'ho mai vista realizzata nemmeno nei video di you tube sulle sfrenate autocostruzioni dei Russi,però concettualmente è semplice, utilizzando il differenziale al contrario diventa un moltiplicatore di giri,il giunto omocinetico mi permette di trasmettere il moto con varie angolazioni e la robustezza dovrebbe essere ottima ...che ne dite?funzionerà? :unsure:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 14 apr 2014, 20:47

Ciao,
aiutami a capire l'idea se ti va ...
Assomiglierebbe alla testa del decespugliatore con le catene giusto?
testina-universale-per.jpg
testina-universale-per.jpg (33.19 KiB) Visto 5201 volte

A dare i giri sarebbe il differenziale collegato alla presa di forza del pasquali e se stai sopra al piatto diciamo che rischi di meno di farti tagliare una gamba dalla catena qualora dovesse spaccarsi ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 14 apr 2014, 21:28

;) esatto, pensavo di stare a 80/100cm di diametro se il motore lo regge,al limite tolgo qualche maglia alle catene,comunque il lavoro sarà solo su erba anche alta ma senza sassi o sterpaglie...altra incognita saranno i giri dell'asse,dovrei stare intorno ai 2400,considerando la presa di forza(540?) e il 9/40 del differenziale,basteranno? :unsure:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 15 apr 2014, 9:24

...da un costruttore artigiano di trince a catena per trattori,ho trovato dei dati importanti da rispettare,cioè:
utilizzo di catene assolutamente non cementate, ma bonificata grado 80-uni 818
diametro filo 11/13mm
velocità lineare dell'anello esterno di 230km/h

...le catene al metro del ferramenta,quelle economiche,sicuramente non sono cementate,potrebbero fare al caso con filo da 6mm? :unsure:
... invece per calcolare la velocità lineare? :wacko:

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2691
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da mastrovetraio » 15 apr 2014, 11:06

Per la velocità lineare 2 per raggio per π per giri/min per 0,06 ed avrai i km/h. Il raggio va espresso in metri.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 15 apr 2014, 12:58

Vorrei chiedere una cosa: quale vantaggio rispetto ad una lama "da rasaerba" danno le catene?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 15 apr 2014, 14:21

...nel mio caso le vedo solo più pratiche e facili da dimensionare,sicuramente fanno un lavoro più grezzo rispetto alle lame ma sono anche meno sensibili ad eventuali sassi,ho visto che li usano molto in sardegna,grecia,spagna sui tipici arbusti mediterranei dove le pietre non mancano mai.Poi come in tutte le cose c'è la "moda",leggevo che se da noi usano quasi tutti trince orizzontali,basta andare in francia ad esempio per trovarle quasi tutte verticali :o:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 15 apr 2014, 20:19

oppure anche una cosa così,semplice e con rotore a due lame pivottanti :rolleyes:
http://www.delmorino.it/shop/74-scarabeo/

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2691
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da mastrovetraio » 16 apr 2014, 10:35

La configurazione che c'è sulla foto è relativa ad una trincia trainata con motore da 20hp la trincia completa la trovi qui. http://www.drpower.com/power-equipment/ ... st-epa.axd
Allegati
tmp_tb1_20hp_tow-behind_b_s_es_pro-xl_new_50st-epa_r-26387342.jpg
tmp_tb1_20hp_tow-behind_b_s_es_pro-xl_new_50st-epa_r-26387342.jpg (36.91 KiB) Visto 5171 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 16 apr 2014, 13:16

Credo che lo sforzo sia minore con le lame rispetto alle catene ... hai pensato a una configurazione tipo "la rotante" da trattore?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 16 apr 2014, 14:47

:blink: Arex spiegati meglio :shifty:

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 16 apr 2014, 15:02

(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 16 apr 2014, 16:12

falciatrice rotante!adesso ho capito ;) ne ho realizzata una con piatto singolo,tre lame pivottanti e motore 6,5cv,è funzionante ma ogni passata sono circa 30/40cm reali...per tagliare 1/2 ettaro mi ci vuole una vita :cry:... volevo utilizzare il motocoltivatore che è decisamente più proporzionato alla mole di lavoro da svolgere,però deve necessariamente essere un attrezzo posteriore, perchè non ho le stegole reversibili,quindi o trincia asse orizzontale o asse verticale.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 16 apr 2014, 22:12

Bene ... se ne facessi un'altra di maggiori dimensioni rispetto alla prima? Non so perché ma ho idea che forzi di meno con le lame rispetto alle catene ... non credi?
Le lame si possono tenere "affilate", non taglieranno mai come un coltello ma hanno una superficie di impatto molto inferiore rispetto alle catene che agiscono per strappo e non per taglio.
Altra cosa ... preferisco a pelle un disco di buon diametro con coltelli corti piuttosto che un disco piccolo con coltelli lunghi, mi sono spiegato?
Il disco serve, fa da volano per i momenti critici e i coltelli "corti" quando prendono un colpo sono più propensi a rientrare e non a spezzarsi come un coltello lungo ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da Arex » 16 apr 2014, 22:15

Se ti riesce di recuperare un un blocco riduttore di un girello da fieno potresti adattarlo e montare due piatti, invece che uno ... con quella cavalleria potresti fare un 60+60 ... 120cm! Diciamo che senza troppe pretese potresti avere una buona macchina ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2691
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da mastrovetraio » 17 apr 2014, 9:07

Mi sono preso la briga di tradurre qualche dato dal link che avevo pubblicato. Con un motore da 20Hp riescono a falciare 8000 mq/ora al massimo, poco meno di un ettaro. In più ci vuole qualcosa che lo traina. Mai pensato a usare 4 pecore? Non inquinano, non hanno bisogno di ricambi (anzi li producono) e usano strumenti da taglio autoaffilanti (denti). Io su 4000 mq ho messo 2 oche, funzionano benissimo. Pagate 8€ l'una, come carburante un pò di grano e falciano che è un piacere. A breve si riprodurranno ed aumenterà la capacità di sfalcio. E sono anche molto simpatiche.

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 17 apr 2014, 9:21

Arex così dovrei cominciare da 0,non ho nulla come base di partenza, oltre al fatto che la rotante deve lavorare necessariamente davanti al motocoltivatore,dovrei prendere il moto direttamente dal volano, e quindi senza frizione e cambio,perchè il mio ha le prese di forza solo dietro,non è reversibile e in retromarcia le prese di forza sono pure escluse per sicurezza...per il tipo di lama ancora non ho deciso in realtà,le catene erano solamente più facili da reperire,mentre un grosso disco tipo volano magari con 4 lamette pivottanti non so' se può funzionare correttamente in quella posizione,non ho visto nessun prodotto commerciale che adotta questa soluzione,gli assi verticali hanno tutti l'elica,forse per poter triturare ed espellere meglio l'erba tagliata.

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 17 apr 2014, 9:31

Mastro quella sarebbe la soluzione ideale per tenere pulito,ma dovrei vivere li e montare la guardia armata h24...un vicino che è nato li ha smesso di tenere gli animali,specialmente in questo periodo gli agnelli sparivano nel nulla,ha provato anche a dormire con il fucile nascosto in un fusto dell'olio per "pizzicare"i ladri,ma gli è andata sempre male...o bene dipende! :P

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2691
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da mastrovetraio » 17 apr 2014, 9:47

Ma che ci fai in quell'ettaro ? Acqua cen'è ?? Perchè al limite potresti mettere delle infestanti tipo Arundo Donax, che almeno poi ci fai il pellet. Sperando che non si rubano anche quelle :cry:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 611
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Trincia asse verticale

Messaggio da maxdef » 17 apr 2014, 11:27

mastrovetraio ha scritto:Ma che ci fai in quell'ettaro ?
...mi rilasso :D il posto è bello e isolato come piace a me,poi olivi,nocciole,alberi da frutta e un po' di orto autunno/inverno/primaverile ;)

Rispondi

Torna a “Motori e Carburanti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti