Fantascienza, Fantasy...... E dintorni

Moderatore: Sisom

Rispondi
Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Fantascienza, Fantasy...... E dintorni

Messaggio da Ferrobattuto » 29 mag 2012, 22:09

Ferrobattuto ha scritto
Inizio questa discussione, visto l'interesse che ha suscitato l'argomento, in cui poi si sposteranno i post già scritti in "Nuove batterie", in modo da liberare quella discussione dalle chiacchiere fuori tema.
Lo sò, è un po' il mio (ma non solo..... :mrgreen: ) difetto di finire fuori tema spesso e volentieri. E' vero che in questo modo si allungano le discussioni, però a me pare che prendano un aspetto più confidenziale e meno strettamente tecnico, un po' più simile a quattro chiacchiere tra amici. Poi spesso tra questi OT escono fuori nuove idee, alcune forse poco fattibili, altre decisamente campate in aria, mentre alcune alla fine danno dei frutti.


offgrid2 ha scritto:.....A volte mi piacerebbe avere uno Stargate per emigrare in altri pianeti :mrgreen:

O una macchina del tempo per cercare un'epoca migliore........ Ma mi accontenterei anche di un'astronave. ;)
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Nuove batterie

Messaggio da maxlinux2000 » 29 mag 2012, 22:31

...epoca migliore???? e quale di grazia? :mrgreen:

Per l'altronave è un casino.... a meno di non avere il propulsore per iper-spazio, ci vuole troppo tempo per arrivare in un pianeta abitabile con forme di vita compatibili, mentre con uno stargate, puoi attraversare la galassia in pochi secondi, e se dimentichi qualche cosa puoi tornare in un attimo a prendere lo spazzolino da denti... hahahaha!!
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 30 mag 2012, 13:21

offgrid2 ha scritto:...epoca migliore???? e quale di grazia? :mrgreen:

Con una macchina del tempo puoi andare anche nel futuro...... ;)

Per l'astronave è un casino.... a meno di non avere il propulsore per iper-spazio, ci vuole troppo tempo per arrivare in un pianeta abitabile con forme di vita compatibili, mentre con uno stargate, puoi attraversare la galassia in pochi secondi, e se dimentichi qualche cosa puoi tornare in un attimo a prendere lo spazzolino da denti... hahahaha!!

Si, ma lo Stargate ha bisogno di un "ricevitore" già installato sul pianeta di arrivo...... E chi ce lo ha messo? Poi dalla stessa "porta" potrebbero arrivare altri rompiscatole.
No, preferisco l'astronave, iperpropulsione o meno, mi piace anche "il viaggio", e non solo l'arrivo bello che fatto. Poi con l'astronave nessuno ti vieta di andartene a spasso anche dopo. ;)
Comunque al momento mi accontenterei anche si gironzolare un po' per il nostro sistema solare, trovarsi un posticino fuori dalle scatole di questa società demenziale non sarebbe di sicuro impossibile. :: ) Quattro pannelli su un asteroide o un satellite qualsiasi, "esentasse" e lontano da media chiacchieroni e bugiardi darebbe senz'altro un po' di tranquillità....... :wub:
Vabhé, sognare ancora non costa niente..... E come al solito siamo finiti "fuori tema". :mrgreen:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Nuove batterie

Messaggio da maxlinux2000 » 30 mag 2012, 14:46

e ti piacerebbe pure fare un giro sulla Yvonne, vero? :mrgreen:
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 30 mag 2012, 17:15

offgrid2 ha scritto:e ti piacerebbe pure fare un giro sulla Yvonne, vero? :mrgreen:

No, su quella ci sono stato, grazie. Magari per la S. Maria ci farei un pensierino...... :wub: Non ci sarebbe bisogno nemmeno dell'asteroide. ;)
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Nuove batterie

Messaggio da maxlinux2000 » 1 giu 2012, 8:58

Ferrobattuto ha scritto:
offgrid2 ha scritto:....
Si, ma lo Stargate ha bisogno di un "ricevitore" già installato sul pianeta di arrivo...... E chi ce lo ha messo? Poi dalla stessa "porta" potrebbero arrivare altri rompiscatole....


Chi l'ha messo? una delle navi automatiche di appoggio della Destinity, no? 10 milioni di anni fa! :D :D

Per i rompipalle, si può sempre tirargli un colpo di lancia degli ORI nel sedere. In italia è vietato sparare ai politici, ma all'estero... :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 1 giu 2012, 13:07

Hal9000 ha scritto:haha Ferro mi piace che ragioni anche sugli stargate, non pensavo ne fossi a conoscenza, ecco io con un vicino come tè andrei subito d'accordo! cosa ci fai a 500Km così lontano? :P

Devi sapere che ho praticamente imparato a leggere sui romanzi di Urania...... Nel lontano (mamma mia quanto tempo è passato.....) '56. Li comprava mio fratello, molto più grande di me, mi attraevano le copertine coloratissime, riproduzioni di fantasiosissime tavole disegnate a mano. Le più belle erano firmate da un certo "C.Caesar". Dentro uno o due disegni in bianco e nero, di mezza pagina, intervallati dalla sola scrittura, e con pochissime pubblicità. Oggi libri del genere i ragazzi neanche li raccoglierebbero......
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Nuove batterie

Messaggio da maxlinux2000 » 1 giu 2012, 16:01

mi spiace ragazzi, ma di stargate ce ne può essere attivo, uno solo per sistema solare, quindi i viaggi di soli 500 km, devono essere fatti con mezzi convenzionali :D hahhaahaha!!! Al limite si potrebbe usare una nave Asgard come stazione intermedia con il suo teletrasporto :mrgreen:

Ho appena finito di vedere tutti gli episodi di SG1/Atlantis/Universe, e ho i ricordi freschi :D credo che siano la bellezza di 300 puntate o giú di li.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 868
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Re: Nuove batterie

Messaggio da Hal9000 » 1 giu 2012, 20:43

Spero non sia troppo off-topic, nel caso cancellatelo, ma l'intento è di aggiungere un pò di quei colori che piacevano tanto ad Ferro :mrgreen:

Immagine

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 1 giu 2012, 21:03

Che nostalgia....... Dove li hai trovati? Li hai tu o sono immagini trovate in rete?
Tanto per contarci, poi nel caso spostiamo tutto su un'altra discussione: ma quanti siamo ad essere appassionati di fantascienza? No, perché fin'ora siamo almeno tre, ma mi sembra di ricordare che anche altri erano interessati. Ci si potrebbero scambiare e-book, scannerizzati o scaricati che siano, vecchi e nuovi e di vari autori. A me piace anche il fantasy...... Con draghi, maghi, telepati e personaggi leggendari.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Nuove batterie

Messaggio da maxlinux2000 » 1 giu 2012, 22:27

...io ho letto il signore degli anelli almento 20 volte!! :D e anche la saga di harry potter diverse volte... ma quella solo per poter imparare decentemente lo spagnolo. :mrgreen:

Anche io leggevo moltissimi urania, uno che mi è rimasto impresso è: "Questo è uno Gizmo"
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Peppermint
Messaggi: 68
Iscritto il: 11 dic 2011, 23:42

Re: Nuove batterie

Messaggio da Peppermint » 2 giu 2012, 0:39

Sono anni che non ne leggo più, ne avevo delle valigie piene, poi con i vari traslochi.... A me piacevano le copertine di Karel Thole... e in due orette erano già finiti...
Sempre appassionato del genere, pure dei film.
Peppermint

Avatar utente
Hal9000
Messaggi: 868
Iscritto il: 14 lug 2011, 12:52

Re: Nuove batterie

Messaggio da Hal9000 » 2 giu 2012, 7:19

haha, no Ferro non ne ho nemmeno uno, forse io sono troppo giovane non ne ho mai lette di Urania, quelle immagini me le sono andate a pescare in rete perchè mi hai incuriosito e poi ho fatto un collage per metterne un pò qui nella discussione senza dover inserire 20 e passa immagini.

Si beh non so se si era capito ma anche io sono appasionato di fantascienza e fantasy in stile medioevale, un pò come tè Ferro, però vedi io sono cresciuto in un epoca in cui c'era la televisione prima e il computer poi, così io di queste storie fantastiche me ne sono ampiamente cibato tramite films, serie tv e video games, passione che coltivo ancora tutt'oggi, diciamo che ultimamente prediligo i videogames alla tv in quanto sono molto più immersivi, longevi ed alcuni narrano anche delle storie molto più dettagliate e profonde che non un cortissimo film di meno di 2 ore o una banale serie tv....

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 2021
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Nuove batterie

Messaggio da eneo » 3 giu 2012, 12:40

anche io ne ho parecchi, ma i miei non costavano 150 lire ma molto di piu'.....sono amante della fantascienza pura....
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.870kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°7 solarworld 185wp, n°2 Peimar 250wp poly, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e n°2 triron 40A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 3 giu 2012, 21:41

Eneo ha scritto:.................ma i miei non costavano 150 lire ma molto di piu'.....sono amante della fantascienza pura....

Guarda che quelle sono copertine degli anni '50....... 150£ a quei tempi erano parecchi soldi, mio padre prendeva 42.000£ al mese....... Ed erano periodici "di fantascienza pura" anche quelli, visto che in Italia di edizioni fantascientifiche non ne esistevano altre. :mrgreen:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 2021
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Nuove batterie

Messaggio da eneo » 4 giu 2012, 16:39

era per dire che i miei libri sono meno "impolverati" dei tuoi.... :mrgreen:
perche' non stiliamo una classifica di film e libri di fantascienza??? (woot) (woot)
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.870kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°7 solarworld 185wp, n°2 Peimar 250wp poly, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e n°2 triron 40A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Nuove batterie

Messaggio da Ferrobattuto » 9 giu 2012, 13:45

Eneo ha scritto:.....perche' non stiliamo una classifica di film e libri di fantascienza??? (woot) (woot)

Il fatto è che una graduatoria vera e propria non è possibile farla. Dipende molto dai gusti personali, dall'età e dal carattere di chi li legge o li vede.
Certo, ci sono autori incontestabilmente bravi, e film altrettanto incontestabilmente belli, ma molto dipende dal gusto del pubblico.
Ad esempio a me è piaciuto moltissimo "Avatar", eppure ho letto in rete recensioni che lo denigravano, specialmente di giovani.
Per i film, ma anche per i romanzi, molto dipende dal periodo in cui sono stati scritti o girati. Per esempio, "La Macchina del Tempo" di Orson Welles è un romanzo molto vecchio ma sempre molto valido, ai tempi in cui è stato scritto era molto molto avveniristico, eppure oggi può sembrare ingenuo. Ne sono stati fatti due film (che io sappia.....), il primo nel 1960, "L'uomo che visse nel futuro". A quei tempi mi piacque moltissimo (avevo 10 anni :D ), e piacque anche ai miei fratelli, molto più grandi di me. A quei tempi la fantascienza si era appena "distaccata" dal filone horror e un film realizzato come quello era il non plus ultra. Rivisto oggi lo trovo un pochino ingenuo. Lo stesso romanzo ha dato vita al più moderno e molto più noto "The Time Machine", molto meno attinente al romanzo, ma per noi "adesso", molto più credibile e godibile.
Ovviamente "2001 Odissea nello Spazio" e "2010 Odissea 2" rimangono pietre miliari nella storia dei film di fantascienza...... :D
A me è piaciuta molto anche la quadrilogia di "Alien", a cui seguirà a breve un "prequel" (si svolge in un tempo precedente.....) intitolato "Prometheus", ma questo è un "filone" che può anche non piacere......
Comunque: ho 135 Gbyte di film di fantascienza, e 50 di film fantasy. Non tutti nuovi e non tutti "belli", ovviamente, peccato non poterseli scambiare..... :(
Ho anche molti romanzi sia di un genere che dell'altro, quasi tutti sono libri stampati, altri sono e-book. ;)
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Fantascienza, Fantasy...... E dintorni

Messaggio da maxlinux2000 » 10 giu 2012, 10:13

Anche a me è piaciuto molto Avatar, e sono contento della nuova direzione che sta prendendo la fantascenza. Praticamente si prende una storia normale di amore e gli si mette degli elementi extraterrestri. Nel caso di Avatar, hanno preso la storia di un soldato bianco americano del 1780, che inizialmente doveva infiltrarsi in una tribú di indiani per scoprire i loro segreti, ma poi si innamora e capisce che stava lavorando per i cattivi.
Aggiungiamo la teconologia, extraterresti, alcuni elementi ostili e la rivalsa fisica sulla sedia a rotelle, un mondo vergine ed inesplorato, pericoloso ma affascinante, agitiamo per bene, e otteniamo Avatar.

Mi piace perché non si cerca di banalizzare il rapporto umano, come si faceva una volta. Se leggete le versioni originali delle opere di Giuglio Verne o altri epigoni, troverete che i rapporti umani sono molto ma molto carenti ed idelizzati.

I giovani criticano opere come Avatar, perché fanno soffrire, e loro che hanno una paura terribile al dolore, lo rifiutano istintivamente.
Se avessero fatto un film uguale, ma privato del rapporto umano, allora gli sarebbe piaciuto, perché non gli avrebbe ricordato che amare significa anche soffrire e rischiare di perdere per sempre la persona amata. Banalizzare il rapporto umano è una forma di difendersi. Se non ami, non sofri....
Questa tecnica di difesa, viene usata da molta gente, anche da adolescenti di 50 o 60 anni di età. :mrgreen:
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Fantascienza, Fantasy...... E dintorni

Messaggio da Ferrobattuto » 10 giu 2012, 11:36

offgrid2 ha scritto:.....Questa tecnica di difesa, viene usata da molta gente, anche da adolescenti di 50 o 60 anni di età. :mrgreen:

Immagino non fosse una "frecciatina" volontaria..... ;) Comunque hai ragione, anche perdersi un po' nella fantascienza e nel fantasy equivale ad estraniarsi temporaneamente dalla realtà quotidiana, che con tutto quello che si vede intorno adesso è tutt'altro che felice. :barf:
Anche io ho notato che ultimamente in entrambi i generi si fanno film che riscoprono molto i rapporti umani, ma anche che rimettono in gioco certi valori e criticano i sistemi e i comportamenti dell'attuale "società occidentale", in cui predomina troppo la competizione a tutti i costi e in tutti i campi, e l'attaccamento al denaro e ai beni materiali. E' un po' come se tramite i film, ma anche la letteratura, la nostra società si stia facendo delle concrete autocritiche...... Ma quì il discorso si fa complesso, ed esula un po' dal semplice godimento dei film e del libri sui due generi.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Fantascienza, Fantasy...... E dintorni

Messaggio da maxlinux2000 » 10 giu 2012, 19:35

No no!! per adolescente di 50-60 anni intendo quelli che alla loro età si comportano irresponsabilmente con le loro rispettive dolci metà, arrivando spesso a divorzi e casini vari. Ne ho appena conosciuto uno di questi vecchi adolescenti, che dopo 2 divorzi, ancora sta dietro alle ragazzine, e non è capace (o non vuole) accettare il fatto che amare significa anche soffrire e cambiare la propria vita in favore dell'altro. Lui mette gli amici davanti a tutto, consorte compresa... quindi immaginati che casini ha avutonella vita.

ma qui siamo in estremo OT :D continuiamo con la fantascienza! :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Rispondi

Torna a “Zona bar”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti