La "Sindrome di Gundam"

Moderatore: Sisom

Rispondi
Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Ferrobattuto » 1 apr 2016, 23:40

Sono abbonato da molti anni ad una rivista di radiotecnica, una delle poche che ancora resistono.
Spesso tra gli articoli tecnici ci scappano anche articoletti divertenti, o ironici, ed il caso in questione. Ne ho ricopiato lo scritto, trattandosi di un articolo breve, perché trovo che sia pertinente anche con il nostro forum. ;)
Tratta proprio di questa "Famosa sindrome".

<<La "Sindrome di Gundam" è una espressione goliardica che viene usata prevalentemente nei forum di robotica (Gundam è un robot di un vecchio cartone animato degli anni '70), ma che generalizzando può essere usata anche in altri ambiti. L'importante è che ci sia di mezzo "qualcosa da realizzare".
Difatti la Sindrome di Gundam (SdG) è la convinzione che uno ha di essere capace di poter realizzare con le proprie mani qualcosa di funzionante avendo scarse, se non addirittura nessuna, competenza specifica in materia, ma soprattutto facendo affidamento solo sull'aiuto che gli altri utenti del forum possono/devono dargli. Da ciò si capisce come sia nata l'espressione negli ambienti di robotica: il novello progettista pensa di poter costruire un robot (ma anche qualsiasi altra cosa) funzionante pur non avendo nessun tipo di conoscenza meccanica, elettronica, informatica. Spesso questa convinzione porta a sovrastimare le proprie conoscenze ed andare ben oltre le proprie capacità. Ma la cosa divertente (si fa per dire) è la convinzione di poter realizzare il progetto con l'aiuto dato da altri utenti, piccoli suggerimenti che, come per magia possono risolvere tutti i problemi al novello progettista.
Chi è colpito dalla SdG riconosce abbastanza facilmente da come si presenta:

-Salve, sono nuovo del forum. Conosco poco di robotica (o informatica, o elettronica, o meccanica, ecc ecc). Vorrei realizzare un robot volante (o un computer intelligente, o un ricetrasmettitore sintetizzato, o qualsiasi altra cosa complicata). Mi serve la lista dei componenti (o il firmware del microcontrollore, o lo schema elettrico, o il progetto meccanico). So che mi aiuterete, che ce la posso fare.-

Ma il progetto lo deve fare lui oppure gli altri?? Inoltre non provate a fargli notare l'assurdità della sua richiesta o le capacità/nozioni che necessitano per realizzare il suo progetto, perché la risposta potrebbe essere del tipo:

-Non ho chiesto aiuto proprio a te, se non vuoi aiutarmi puoi anche non rispondere. Certo che ho le competenze, sono pilota (o avvocato, o cuoco, o geometra.....).-

Insomma snocciola competenze e conoscenze che non riguardano per nulla la materia specifica.
Chi è affetto da SdG non si reputa "malato" e prosegue spedito sulla sua strada, manifestando la sintomatologia completa della malattia:

-Prima di aprire la discussione ho provveduto ad acquistare un set di motori elettrici (o anche cacciaviti elettrici, o un sacchetto di transistor in offerta in una fiera, o di ingranaggi).-

Oggetti che poi si rivelano praticamente inutili al suo progetto!
La Sindrome annebbia la vista del malato. Non contradditelo! Dite sempre di si, restate sul vago e se possibile abbandonate la discussione, prima che il soggetto vi contagi e vi coinvolga! Niente di più sbagliato! Finirà che voi farete tutto il lavoro al posto suo prendendovi anche i suoi rimproveri pubblici se non sarete abbastanza rapidi e soprattutto nel caso che il progetto finisca in fallimento! Perché di solito chi è affetto da SdG ha anche fretta! Tanta fretta! E ovviamente il progetto alla fine dovrà essere perfetto....
I portatori di SdG spesso contagiano altri soggetti potenzialmente "infettabili". Curiosamente però in questo caso i due soggetti non collaborano ad un progetto comune, ma litigano subito spezzando il progetto in due progetti completamente differenti ed ovviamente incompatibili tra loro.
Non rientra nella SdG la normale aspirazione di migliorarsi apprendendo nuove tecniche, o chiedere quali libri andarsi a leggere o quale manuale consultare o cosa cercare in rete, insomma, documentarsi bene prima di intraprendere un progetto qualsiasi.
>>

E, aggiungerei io personalmente, soprattutto prima di spendere inutilmente del denaro per acquistare del materiale che poi si rivela inadeguato all'uso che se ne dovrà fare.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7379
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Arex » 2 apr 2016, 8:32

Mi sono reso conto in particolar modo in questo ultimo periodo che possedere onestà intellettuale è merce abbastanza rara, inoltre anche chi normalmente ha una buona "taratura" in tal senso a volte si perde...
Ho scritto queste due righe perché ho notato che alcune mie guide, foto e altro materiale che ho fatto personalmente e pubblicato in questo forum le ho trovate tali e quali pubblicate da altri soggetti in rete. Poco male, non fosse che a nessuno dei soggetti viene in mente di pubblicare la fonte o un misero link. Personalmente provo un leggero fastidio in tal senso, leggero perché comunque se i miei lavori sono degni di essere riportati significa che ho fatto qualcosa che altri non han fatto ;)
Ferro, se il testo l'hai copiato metti il link.

A proposito di quello che hai scritto mi trovi d'accordo. Aggiungo, per quanto mi piaccia e possa provare soddisfazione nel essere d'aiuto, a volte aiutare chi parte da zero è una faccenda piuttosto complicata e pericolosa... che richiede un dispendio di tempo e energie che non sempre si hanno a disposizione, ma aggiungo anche che normalmente taluni tendono a non seguire i consigli che sono frutto di esperienza e intraprendere strade nuove che ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Ferrobattuto » 2 apr 2016, 11:06

Non ho messo un link perché si tratta di un articolo su una rivista cartacea, che a me arriva a casa con abbonamento. Non so se posso mettere la testata.
Poi ho tagliato quà e là qualcosa per non allungare troppo il brodo e aggirare riferimenti specifici. Tantomeno credo sia conveniente mettere il nome dell'autore. Dovrei almeno contattarlo e sinceramente non so come fare. Penso però che non sarebbe disturbato di vedere questo articolo, più che altro ironico, scritto da lui.
L'importante secondo me è specificare, come ho fatto all'inizio, che non è farina del mio sacco, bensì frutto di lavoro altrui.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7379
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Arex » 2 apr 2016, 13:26

Si, forse un pelino ironico, ma diretto e sincero. Beh vedi tu se scrivere o meno dove l'hai letto, del resto se l'hanno pubblicato sul giornale e non l'hai trascritto per intero non dovrebbe essere un problema ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2218
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Dolomitico » 2 apr 2016, 20:43

L'ho letta stamattina,ma solo ora sono riuscito a rispondere.
In effetti come sindrome è un pò atipica,ma probabilmente fa parte delle nuove sindromi in epoca di internet.
Mi ha fatto un pò riflettere sulla funzione dei forum,in effetti sta passando l'idea che tutto sia ad uso e consumo nel momento stesso che ho bisogno,quindi mi si rompe un tubo,e subito su youtube per guardare dei video in merito,o sui forum a chiedere.
E va detto che in buona parte dei casi funziona,a me stesso è capitato di risolvere dei problemi assurdi solo facendo delle ricerche,ma non mi sono ancora ammalato di questa sindrome,almeno credo.
Verissimo che si sta perdendo di vista la semplice passione di leggere e specializzarsi su un'argomento,ma i libri sono lenti da leggere e imparare,i forum sono più veloci.
Cmq bella storia,calza perfettamente

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Ferrobattuto » 3 apr 2016, 10:44

Dolomitico ha scritto:.......ma non mi sono ancora ammalato di questa sindrome,almeno credo.

Dolomitico, non è a "noi" che tiriamo avanti il forum che era rivolta la discussione..... ;)
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2218
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Dolomitico » 3 apr 2016, 11:09

Ferrobattuto ha scritto:Dolomitico, non è a "noi" che tiriamo avanti il forum che era rivolta la discussione..... ;)


Si,lo immaginavo,ma ho osservato che ogni tanto è facile cadere in tentazione di progetti che poi si rivelano tenaci,non proprio della sindrome che accennavi,ma proprio come tempi e metodi.

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Ferrobattuto » 3 apr 2016, 11:42

Bhè, ma questo è normale, perlomeno per qualsiasi mentalità creativa. Ma poi si capisce e si fa marcia indietro, o magari si cambia e si semplifica, oppure ci si accontenta di andare per gradi e impiegare "tempi biblici" (come dice un mio amico. :lol: ) e dedicarcisi quando è possibile. Per esempio uno di questi progetti "pesanti" è il mio di realizzare planté casalinghe ma "fatte bene" e alla portata di tutti. Non so se riuscirò e mi ci dedico solo nei ritagli di tempo.
Invece quante volte è capitato quì il tipo che ha già del materiale raffazzonato ed eterogeneo e vuole farsi trovare la soluzione ottimale? Magari anche subito.... E bene.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da maxlinux2000 » 3 apr 2016, 12:33

BELLISSIMA!!! :D :D :D

penso che un po tutti siamo stati contagiati da questa sindrome, in giovinezza, ma di solito ha breve durata.... certo... internet non favorisce la guarigione rapida, come neppure possedere un ego smisurato.

il titolo mi ha colpito molto perché in questi giorni ho scoperto una serie televisiva del '95 che non conoscevo.... Mobile Suit Gundam Wing :D si trova su youtube
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da maxlinux2000 » 3 apr 2016, 13:00

stavo anche pensando che la tecnologia, favorirà questa sindrome, perché quando si diffonderano le stampanti 3D, le CNC, e saldatrici robot automatiche.... oltre ad una miriade di progetti di pezzi in 3D pronti da scaricare, ci sará molta gente che si crederà capace di costruire qualsiasi cosa, usando i "lego" offerti dalla tecnologia.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7317
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da Ferrobattuto » 3 apr 2016, 17:06

Che i mezzi tecnologici smuovano le idee e favoriscano le "invenzioni" è molto positivo Max, ma che poi imperversino in un forum per farsi risolvere i problemi dagli altri, non è che sia altrettanto positivo.
C'è gente che "pretende" le risposte, solo perché si è iscritta al forum......
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: La "Sindrome di Gundam"

Messaggio da maxlinux2000 » 3 apr 2016, 21:38

si, questo è un problema ovviamente.
Cogito, ergo NO SUV !!

Rispondi

Torna a “Zona bar”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti