Arrosto ripieno

Rispondi
Avatar utente
Sisom
Moderatore
Messaggi: 485
Iscritto il: 24 mag 2013, 22:19

Arrosto ripieno

Messaggio da Sisom » 2 apr 2014, 7:36

Pasqua si avvicina e se come me non amate il capretto e l'agnello questo può essere un'idea alternativa per un buon secondo .. la realizzazione è molto semplice,per la cottura invece bisogna prendersi un pochino in anticipo.Richiede almeno di un'ora e mezza.
Si tratta di preparare un polpettone e ricoprirlo con delle fettine di carne,io ho usato quella di tacchino,e formare un arrosto..poi in pentola oppure in forno e vedrete che meraviglia di arrosto!
Ho cancellato per errore un paio di foto,quella in cui legavo con lo spago l'arrosto e lo facevo rosolare ... ah,sto proprio perdendo colpi :cry: ...

Ingredienti:
3 fette di tacchino grandi
1 salsiccia
250 gr di macinato
mollica di pane la quantità necessaria per asciugare l'impasto
2 uova
sale
pepe
una manciata di parmigiano

Burro e rosmarino

In una terrina mettere il macinato,la mollica di pane,le uova la salsiccia,sale pepe e il parmigiano
IMG_20140317_183355[1].jpg
IMG_20140317_183355[1].jpg (65.11 KiB) Visto 359 volte

amalgamare il tutto e formare un polpettone
IMG_20140317_183923[1].jpg
IMG_20140317_183923[1].jpg (57.58 KiB) Visto 359 volte

stendere le fettine così..
IMG_20140317_184319[1].jpg
IMG_20140317_184319[1].jpg (51.08 KiB) Visto 359 volte

IMG_20140317_184339[1].jpg
IMG_20140317_184339[1].jpg (49.85 KiB) Visto 359 volte

e porre al centro il polpettone
IMG_20140317_184609[1].jpg
IMG_20140317_184609[1].jpg (57.5 KiB) Visto 359 volte

richiudere con le fettine
IMG_20140317_184636[1].jpg
IMG_20140317_184636[1].jpg (48.73 KiB) Visto 359 volte

IMG_20140317_184708[1].jpg
IMG_20140317_184708[1].jpg (52.55 KiB) Visto 359 volte

A questo punto legare l'arrosto con lo spago e rosolarlo su tutti i lati in una padella antiaderente con olio una noce di burro sfumare con vino bianco,aggiungere acqua o brodo vegetale e cuocere con il coperchio per un'ora e mezza,a fuoco basso,rigirando l'arrosto ogni tanto e aggiungendo brodo se necessario.
Per capire se è cotto,basterà bucarlo con uno stuzzicadenti,se esce liquido rosa bisognerà prolungare la cottura..
Una volta raffreddato tagliarlo a fette
A me sembra si presenti davvero bene...e vi assicuro che è ottimo...
IMG_20140317_211903[1].jpg
IMG_20140317_211903[1].jpg (67.35 KiB) Visto 359 volte

far addensare il sughetto in pentola e versarlo poi sopra le fette...
Allegati
IMG_20140317_212835[1].jpg
IMG_20140317_212835[1].jpg (70.15 KiB) Visto 359 volte
Quello che si fa con il cuore,giusto o sbagliato,non é mai un errore...

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Arrosto ripieno

Messaggio da Arex » 2 apr 2014, 12:54

:P mmmmmm che buono l'arrostino ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1852
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Arrosto ripieno

Messaggio da eneo » 2 apr 2014, 13:37

lo hai mangiato tutto?
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 240Ah SMA, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7095
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Arrosto ripieno

Messaggio da Arex » 2 apr 2014, 14:12

Eh beh ci mancherebbe ... ti pare che lo lascio andare a male? :lol:
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Rispondi

Torna a “Secondi e contorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite