Brasatura

Rispondi
Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Brasatura

Messaggio da mastrovetraio » 5 mag 2015, 9:53

Ho trovato un link che vale oro, chi abbia la pazienza di leggere e di sperimentare tenendo ben presenti queste regole, sarà in grado di saldare per brasatura qualunque metallo (quasi). Per me è stato divertente vedere scritto ciò che ho fatto per anni secondo logica. Meno divertente è stato scoprire come e perchè spesso e volentieri mi sono avvelenato, tanto che il mio senso dell'olfatto è ridotto al minimo. Leggetelo, e lavorerete in SICUREZZA.
http://www.aurall.it/index.php?id_testo=00009

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7235
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Brasatura

Messaggio da Ferrobattuto » 5 mag 2015, 21:22

Vale oro veramente.
A me in passato è servito più di una volta poter saldare per brasatura dei pezzi di alluminio, e sono dovuto ricorrere sempre a officine specializzate. Mentre invece con la brasatura me la cavo discretamente, ottone o castolin su ghisa ferro o rame. Quì in zona però non sono mai riuscito a trovare il necessario per l'alluminio.
Grazie del link.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 973
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Brasatura

Messaggio da jpquattro » 5 mag 2015, 22:55

La mia esperienza con la brasatura dell'alluminio è abbastanza negativa, l'ossido è duro e non sempre il deossidante lo buca... capita che ti vedi sparire il metallo di sotto e resta la pellicina di ossido... insomma si è sempre esposti al rischio di vedere un lungo lavoro distrutto da una saldatura che "non ne vuol sapere"...
Mi trovo meglio a saldarlo a filo, non è facilissimo, ma alla fine è una cosa abbastanza ripetibile, oltre alla saldatrice a filo serve solo la bombola di argon... e il filo di alluminio, ovviamente...
Dice che si salda anche ad elettrodo, ma io con l'elettrodo non ci so proprio andare...

Invece con la colla me la cavo bene, del resto gli aerei di linea sono tutti di alluminio incollato...

Paolo

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Brasatura

Messaggio da mastrovetraio » 6 mag 2015, 8:07

Ciao, Paolo. Che colla usi ?? Ciao, Ferro. Ho ordinato 100 grammi di barrette, farò una guida con foto. Se riesco a saldare l'alluminio che ho, spesso (si fa per dire) 3/10 allora quelle barrette valgono gli 80€/Kg.

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Brasatura

Messaggio da mastrovetraio » 12 mag 2015, 8:42

Le barrette sono arrivate, durante il fine settimana farò delle prove. Intanto pubblico la scheda tecnica. Credo proprio che userò un saldatore elettrico mazzetta, le temperature sono quelle ed il pericolo di squagliare l'alluminio ( spesso tre decimi di millimetro) non esiste.
Allegati
IMG_20150512_083414.jpg

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Brasatura

Messaggio da mastrovetraio » 17 mag 2015, 11:17

Ho appena fatto una prova. A fiamma, su alluminio da 3 decimi pulito alla benemmeglio. Impressionante. La lega corre da sola, il flussante fa scorrere la saldatura che è un piacere. Sembra di saldare a stagno !! Certo che bisogna essere organizzati a seconda del lavoro da eseguire, la fiamma che ho usato è troppo potente e poco pilotabile, e oltretutto mi tremano le mani, MA non ostante tutto non ho squagliato l'alluminio di spessore ridicolo. Non ho fatto foto, impossibile fare le due cose insieme. Magari farò un oggetto e lo fotograferò.

Rispondi

Torna a “Saldatura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite