Cippatore, cippatrice autocostruito

Moderatori: papas2004, corvo50

Avatar utente
nux
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 apr 2015, 23:34

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da nux » 26 apr 2015, 16:26

Ti ringrazio ancora, ci penserò ancora un po poi ti farò sapere. Comunque non credo che dovrò cippare tronchi più grandi di 5 cm perchè la legna la utilizzo tal quale nella mia caldaia a fiamma inversa, quindi mi servirà solo per ramaglie ed il cippato lo utilizzo per l'accensione della caldaia o per far salire di temperatura se necessario.

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1522
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:13

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da corvo50 » 26 apr 2015, 19:08

se proprio ti preoccupa la macchina ferma durante l'affilatura..puoi sempre fare dei coltelli di scorta..togli quelli e metti questi
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
nux
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 apr 2015, 23:34

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da nux » 30 apr 2015, 0:40

Ciao a tutti i cippamen,
x corvo 50 -alla fine ho seguito il tuo consiglio ed ho deciso per due lame a trapezio rettangolo b*B*h 45*60*10 lunghezza 160 in questo modo potrò saldare un ferro quadro che faccia da battuta. Il coltellaio mi ha detto che li realizzerà con il K100 ritenete che sia un buon materiale?
Ora ho un'altro dubbio per i profilati angolari da montare dietro il disco, ho a disposizione un 60*60. Pensi che produrrà una buona ventilazione? o sarà meglio trovare un angolare più grande?

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1522
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:13

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da corvo50 » 30 apr 2015, 20:03

si certo..i 60x60 dovrebbero bastare a fare aria a sufficienza.anche il k100 dovrebbe andare bene
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 1 mag 2015, 23:42

Ciao a tutti!
Grazie per i complimenti.
Dunque, non so che trattore che tu abbia a disposizione ma suppongo non sia piccolissimo viste le dimensioni del cippatore che vuoi costruire. Vista la considerazione che hai fatto che non intendi cippare più di 5 cm di diametro direi che ti conviene fare un tiro di cinghie per la trasmissione e tenere il trattore più basso di giri (meno consumo)
Tra l'altro ho notato che il mio cippatore non ha problemi nemmeno a girare a 2000 giri minuto ... forse 1000 son un po' pochi.
Per quanto riguarda i coltelli non ricordo quale sia il nome del materiale più indicato .. posso informarmi oppure puoi chiedere direttamente a ddl, fu lui a dirmelo tempo fa.
Comunque sia il K100 che il K720 vanno bene per lo scopo... ti raccomando solamente oltre ai bulloni di saldare del quadro in modo da sorreggere i coltelli altrimenti ti si spezzano.
La controlama io l'ho fatta in C40 spessore 1cm e temprata ...

Per quanto riguarda i profilati angolari o ferri a L, dipende molto da dove deve scaricare il cippatore, a che altezza scaricherà il camino ecc ... se non necessiti di camino lungo come avevo bisogno io non serve nemmeno che fai la carcassa a chiocciola ... è sufficiente che fai una crociera sul retro del disco ... in tal modo il materiale verrà espulso grazie ai "calci" che prenderà dalla crociera.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
nux
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 apr 2015, 23:34

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da nux » 4 mag 2015, 0:14

ciao a tutti
@arex
il trattore è un 60 cavalli fendt, il cippato mi basta che venga espulso e caricato su un carro agricolo.
Per il moltiplicatore di giri hai certamente ragione ma il problema e che ad ogni nuova idea corrisponde l'aggiunta di altri eurini ............ devo pensarci un po e prendere una decisone.

Avatar utente
fred1980
Messaggi: 15
Iscritto il: 3 set 2015, 13:17

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da fred1980 » 10 set 2015, 9:01

veramente un bel macchinario !!! complimenti.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 10 set 2015, 21:41

Grazie! :sick: son sei mesi che non lo adopero ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
harry potter
Messaggi: 17
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:14
Località: sondrio
Contatta:

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da harry potter » 14 ott 2015, 3:03

bello veramente, per il problema del rullo trascinatore hai poi risolto?
a vedere il video non sembra un problema di presa denti, non è che tra i 2 rulli folli si forma una "strada" che ti aumenta l'attrito?
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

http://gospa87.blogspot.it

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 14 ott 2015, 13:43

Ciao Harry,
L'ultima modifica che ho fatto (la trovate nelle pagine precedenti) al tamburo di trascinamento ha fatto si che non slitta più, per meglio dire fa parecchia trazione sul legno e non ho più problemi per l'avanzamento. Ho anche recuperato parte del materiale occorrente per trasformarlo in azionamento idraulico ... Purtroppo non ho ancora avuto tempo di metterci mano.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Valtra84
Messaggi: 39
Iscritto il: 4 feb 2016, 22:24
Località: Belluno

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Valtra84 » 13 feb 2016, 18:45

Che bel lavoro che hai fatto.....non vedo l'ora che riprendi in mano il progetto per completare gli ultimi dettagli....! Dai che staghe e materiale da cippare ce n'è a volontà.....
[shadow=blue]VALTRA84[/shadow]

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 13 feb 2016, 20:20

:lol: con Valtra84 nei paraggi son rovinatooooo!
Scherzi a parte, è un'opera da completare e va finita ...
- sistema idraulico per il trascinamento
- leveraggio frizione adeguato e posizionato per essere usato comodamente
- modifica incernieramento camino espulsione (gli agganci tengono ma con le vibrazioni la cerniera tenta di allungarsi... Non dev'essere piacevole prendere il camino giù la testa)

Cosa mi manca da recuperare?
Un distributore e una valvola di pressione con ritorno ... Ah si, anche un po' di voglia di riprendere in mano l'aggeggio ... ;)
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
harry potter
Messaggi: 17
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:14
Località: sondrio
Contatta:

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da harry potter » 20 feb 2016, 18:44

ora ho riletto il tutto, mi era sfuggita la modifica , rinnovo i complimenti , è veramente na bella bestia!
per curiosità all'incirca per una tonnellata di prodotto quanti litri ti consuma?
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

http://gospa87.blogspot.it

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 21 feb 2016, 21:45

Ciao, si va dai 5 ai 7 litri ... se non ricordo male. E' un po' che non lo uso e ho i ricordi un po' annebbiati...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
harry potter
Messaggi: 17
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:14
Località: sondrio
Contatta:

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da harry potter » 22 feb 2016, 17:14

su cippatrici grosse (7\800 cv) mi parlavano di circa 2-2.5 litri\ton
http://www.pezzolato.it/it/content/cons ... da-1150-hp
questi addirittura 1,25 di media !
di sicuro la differenza del tipo e della modalità di carico incide, ma comunque direi ottimo , vedendo che i 60 hp
producono 4-7 ton ora vai via bello spedito!
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

http://gospa87.blogspot.it

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 22 feb 2016, 21:39

Dove è scritto che i 60cv producono 4-7 t/h?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
harry potter
Messaggi: 17
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:14
Località: sondrio
Contatta:

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da harry potter » 22 feb 2016, 23:16

trovato , questi davano 5-7 ton\ora
http://www.gandinimeccanica.com/chipper ... -chipper09

questi 12-14 quindi max 4 ton\ora
http://www.pezzolato.it/it/prodotto/greenline/pz-190

probabilmente hanno sbagliato a scrivere la potenza del motore nel primo, non saprei, non sono ferrato su queste macchine
"non sono una persona mattiniera...penso sia perchè ho cosi tanti pensieri profondi ,che la mia mente ha bisogno di molto tempo per rigenerarsi"

http://gospa87.blogspot.it

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7093
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da Arex » 23 feb 2016, 21:29

Gandini e Pezzolato non sono certo gli ultimi arrivati (fanno buone macchine).
Non sono andato a vedere i link che hai pubblicato, tuttavia ho notato da sempre e in tutte le occasioni che viene riportato il massimo ... Tale produzione che può essere anche vera si riesce ad ottenerla solo in determinate condizioni, con il materiale giusto ecc ecc ...
Io caricando a mano dei tronchetti lunghi un metro ho un sacco di tempi morti e col peso dell'abete rispetto al suo volume mi accontento quando faccio una t/h.
Non sempre la colpa è della macchina ... Non sempre i dati risultano comprensibili...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
corvo50
Moderatore
Messaggi: 1522
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:13

Re: Cippatore, cippatrice autocostruito

Messaggio da corvo50 » 26 feb 2016, 20:55

i dati di produzione di qualsiasi macchina..prendeteli sempre con le pinze....quello che si riscontra nella pratica... è sempre molto diverso..in peggio naturalmente
quando incontrerai qualcuno che pensa di sapere tutto,non avere dubbi:costui è un imbecille(Confucio)

Rispondi

Torna a “Mulini raffinazione, cippatori, nastri trasportatori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti