Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Moderatori: eneo, CB900RED

Rispondi
Avatar utente
francescoroccokr
Messaggi: 4
Iscritto il: 8 gen 2015, 22:53

Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Messaggio da francescoroccokr » 22 nov 2015, 22:55

Buonasera,

ho un termo camino da 18kw che monta la centralina SY250 LCD. Da qualche giorno la sto provando con nocciolino di olive sembra andare abbastanza bene ma in fase di accensione e nella fase di mantenimento (quando è in standby) fa molto fumo, sembra che la fiamma si va a spegnere.

Secondo me andrebbe sicuramente diminuita la potenza della coclea accensione stabilizzazione Modulazione
attualmente con il funzionamento con pellet ho questi:

C01 1,0 (potenza accensione in sec)
C02 3,0 (potenza di stabilizzazione in sec)
C09 20,0 (potenza in standby in sec)
C11 1,0 (potenza di modulaziuone in sec)
P05 15,0 (periodo coclea in sec)

Secondo voi va modificato qualcosa anche per i fumi? Tecnicamente qual'è il funzionamento della ventola fumi?

ah dimenticavo se c'è qualcuno che vende buon nocciolino nella zona di kr o zone limitrofe o che effettua consegne non esitate a contattarmi.

Grazie anticipatamente

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Messaggio da Arex » 22 nov 2015, 23:06

Buonasera,
normalmente la ventola fumi ha il compito di estrarre per l'appunto i fumi tirando l'aria attraverso il braciere.
Fa fumo ma nel braciere c'è materiale da combustione? Se si come suppongo, la quantità è normale?
Se la quantità di combustibile è normale probabilmente hai poca aria e dovresti aumentare poco per volta la ventola fumi in modo che la fiamma rimanga un po' più viva.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
francescoroccokr
Messaggi: 4
Iscritto il: 8 gen 2015, 22:53

Re: Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Messaggio da francescoroccokr » 23 nov 2015, 9:44

ciao il bracere è pieno nascere per questo avevo pensato di diminuire i valori della coclea almeno in avvio e standby. Provo ad aumentare il valore dei fumi e vediamo come va.
Oggi ho avuto problemi con la partenza ha Fatto un casino di fumo senza esserci fiamma e poi di conseguenza è andata in blocco. Mi consigli di provare a modificare qualche altro parametro? Grazie

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Messaggio da Arex » 23 nov 2015, 13:56

Vorrei aver modo di vedere quel che succede nel tuo termo camino quando succedono questi fatti ... riesci a fare delle foto e un piccolo video?
Non fare modifiche per il momento ... bisogna prima inquadrare il problema ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 823
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Funzionamento termo camino con nocciolino di olive

Messaggio da CB900RED » 24 nov 2015, 23:15

ciao francescoroccokr per prima cosa prima di provare un nuovo prodotto almeno il braciere va pulito e tolte tutte le incrostrazioni che si sono formate questo vale anche per la candeletta.... visto che e' facile che si infili della cenere all'interno ;)
dopo di che visto che il TC e' regolato per il pellet e il nuovo prodotto che vai a testare non sai come brucera'
e consigliabile aggiungere assieme al pellet il nuovo prodotto ( in questo caso il nocciolino )
come mi consiglio il tecnico del mio TC ( nel mio caso io volevo provare il mais ) mi consiglio di mettere il mais sopra il pellet
che poi all'interno del serbatoio si forma un'imbuto naturale nella parte centrale
che consente di mescolare il mais che scendeva al centro ed il pellet intorno !!!!!! ;)
facendo questo sei in grado di controllare la combustione del mix e vedere la reazione della fiamma aumentando o diminuendo la velocita' sia della ventola che della coclea
fatto questo vedi anche se il tuo nocciolino ha un'umidita consona per essere bruciato
questo per evitarti di sballare i valori gia' regolati dalla fabbrica per il pellet e di sicuro hanno gia collaudato con vari prodotti.....
altra domanda nelle istruzioni del tuo TC c'e' scritto che puo' funzionare anche con altri combustibili...
ti chiedo questo perche' in tanti c'e' scritto che solo alcuni prodotti possono essere usati....
(per via delle varie regolazioni che e' possibile fare con la centralina e la conformazione del crogiolo).
infatti i vari sensori che ci sono sono tarati per la centralina compresi i tempi dell'accenzione
per il momento penso che sia sufficiente per fare delle prove ;) ;)
un saluto cb900red

Rispondi

Torna a “Stufe e Termocamini Legna e Pellet”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti