Idrosally - parametri

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 7 feb 2017, 23:25

Arex vedo fori da 5 mm con passo 12 mm. Giusto?
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7278
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da Arex » 8 feb 2017, 8:33

Su questo braciere i fori sono conici. Ingresso aria da 5 e 4 o 4,5 mm in uscita.
Su altri li ho visti da 4 mm e sono più vicini , tipo interasse 8 mm.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 8 feb 2017, 11:00

Ho spezzoni di lamiera inox 304 da 3 mm e da 5 mm, penso che utilizzero' la 5 mm per via della deformazione del calore. La conicita' mi e' difficile farla, potrei usare un trapano a colonna e con punta modificata e ripassarle in ingresso. Faro' fori da 5 mm con passo da 12 per iniziare.
Nel frattempo sto facendo una piccola prova poi posto le foto.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7278
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da Arex » 8 feb 2017, 13:56

Perfetto!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 9 feb 2017, 14:45

Realizzato il nuovo fondo del braciere, spessore 5 mm e fori da 4.5 mm con passo da 12 mm.
20170209_122551[1].jpg
20170209_122551[1].jpg (434.84 KiB) Visto 2010 volte

20170209_122707[1].jpg
20170209_122707[1].jpg (558.68 KiB) Visto 2010 volte

20170209_122722[1].jpg
20170209_122722[1].jpg (288.61 KiB) Visto 2010 volte


Questo il risultato dopo un paio di ore.
20170209_143236[1].jpg
20170209_143236[1].jpg (480.31 KiB) Visto 2010 volte


Rimane sempre un po' di cenere nei punti in cui il pellet e' meno presente, mentre al centro e' perfetto. Da fare ancora la svasatura nella parte inferiore.
Comunque i fori non risultano, almeno, otturati.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 9 feb 2017, 15:03

Mio modesto parere e' che il pellet e' cambiato, non e' piu' buono, il centro e' pulito perche' la caduta del pellet stesso libera e movimenta la cenere, mentre all'esterno non succede.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7278
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da Arex » 9 feb 2017, 23:44

Sicuramente quel pellet non è dei migliori .... Però, una buona stufa come quella ...e non gli montano un braciere autopulente! Beh, mi sembra una stronzata! (scusate il termine)
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 11 feb 2017, 9:35

Fatto un po' di prove con il nuovo fondo inox del braciere, ho modificato leggermente i parametri e sono i seguenti, diminuito di 2 punti la caduta pellet alle varie potenze, pulizia braciere ogni 10 minuti con durata 20 secondi, oltre tendeva a spegnersi, ho portato i pascal alle varie potenze di piu' 2 tranne che per il 5.
La fiamma e' piu' bianca, cenere piu' fine e meno effetto vulcano, vetro e paratia scambiatore che si sporcano un po' di piu', flusso inferiore.
Fori diametro 5.5 mm e passo 12 mm.
Come si vede dalla foto si intasa e la cenere forma una figura a mezzaluna.
Per contro usando il fondo originale la fiamma e' piu gialla tendente all'arancione, effetto vulcano, cenere piu' grossolana, vetro e paratia meno sporco, flusso maggiore.Per la pulizia basta usare il raschietto in dotazione per pulire e far cadere la cenere, giu' mentre quello forato risulta piu' complicato.
20170210_115627.jpg
20170210_115627.jpg (474.28 KiB) Visto 1989 volte

20170210_115637.jpg
20170210_115637.jpg (445.21 KiB) Visto 1989 volte

20170210_171842[1].jpg
20170210_171842[1].jpg (380.26 KiB) Visto 1989 volte

20170210_233240[1].jpg
20170210_233240[1].jpg (378.78 KiB) Visto 1988 volte


Avevo pensato come ultima modifica di fare alcuni fori o asole tipo queste, per i fori non ci sono problemi ma per le asole non so come fare non avendo la giusta attrezzatura.
Modifiche in rosso.
modifica1.jpg
modifica1.jpg (448.71 KiB) Visto 1989 volte

modifica2.jpg
modifica2.jpg (449.06 KiB) Visto 1989 volte
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 11 feb 2017, 10:59

Questa mattina ho rimesso il fondo originale asolato per vedere come va con i nuovi parametri immessi. Questi sono i risultati, qualche miglioramento c'e' rispetto a prima.
20170211_104613[1].jpg
20170211_104613[1].jpg (412.04 KiB) Visto 1982 volte
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7278
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da Arex » 11 feb 2017, 13:23

Mi sembra ok la prova che intendi fare ... Non dovesse funzionare ci metti un attimo a rifare il lamierino.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Idrosally - parametri

Messaggio da eneo » 18 mar 2018, 21:26

Dopo aver smanettato e fatto vari esperimenti ho rimesso quasi tutto come impostato dal cat, quest'anno ho usato altri due pellet, il primo abete certificato A1 (mi serviva per gli incentivi che ho preso con la stufa nuova) pessimo la resina mi intasava il braciere. Altro pellet un misto mi pare si chiamasse Sorrentino di colore piu' scuro e il problema pur rimanendo era inferiore. Provato di nuovo l'argentino che avevo ancora, il global, potere calorico eccezionale, delle volta si intasava il braciere e delle volte rimaneva pulito. Ora sto usando un pellet bulgaro di faggio, fa piu' cenere in compenso, per ora, il braciere rimane pulito, ottimo anche a potenze basse, gli altri mi intasavano prima il braciere.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Bloccato

Torna a “Edil Kamin”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite