Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 15 dic 2012, 18:25

Ciao ragazzi, avrei bisogno di aiuto!Questa stufa è della mia vicina di casa ... gliel'ho consigliata io poiché con quella di mia mamma mi trovo bene.Dunque, vi posto un video della stufa in "lavoro" a potenza 4 così mi dite cosa ne pensate:Grazie Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da samak » 16 dic 2012, 0:08

ciao arex , mi dici che questo video è stato girato a potenza 4? se fosse così non va bene per niente mi sembra una stufa in fase d'avvio , sei sicuro che mentre giravi il video la stufa non era in fase di pulizia braciere?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 16 dic 2012, 0:11

Dubito l'ho accesa io dopo averla pulita e funzionava da 20 min... Ma la si sente soffiare una cifra ... secondo me la ventola gira troppo, può essere?Ah dimenticavo: temp fumi 185°Comunque confermo potenza 4Secondo me con la ventola a quella potenza è in continua pulizia braciere .... soffia in alto anche pezzi di pellet incombusto ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da samak » 16 dic 2012, 0:25

si infatti è quella la situazione della pulizia braciere, ventola fumi a manetta pellet incombusto che vola via..ecc...ecc....infatti quel poco calore che fa quella "fiamma" finisce nella canna fumaria (185°) giusto per scaldare i merli io ti consiglio di abbassare la velocità fumi in modo di vedere una fiamma + costante del colore giallo chiaro e deve essere bella vispa (non che strappa) magari quando hai tempo posta i valori nel menu parametri

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 16 dic 2012, 0:31

La signora mi ha lasciato le chiavi ... domani se riesco mi metto a rilevare i parametri, sempre che ne sia capace ...Infatti la stufa scalda poco a mio avviso ... quella di mia mamma che è uguale scalda uguale a pot 1 +o-Quindi anche secondo te così si consuma tanto e si scalda poco ... bene bene, la signora ha la stufa da due mesi e usa sempre lo stesso pellet ... ottima installazione il cat!!! devo risolvere il problema ...vi faccio sapere, grazie ragazzi!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
samak
Messaggi: 58
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da samak » 16 dic 2012, 12:57

CITAZIONEottima installazione il cat!!!
pensa che anni fa, quando ho iniziato a lavorare con un cat ufficiale nel periodo estivo (per le pulizie) e autunno (per le tarature) gli facevo notare che i lavori erano un po alla carlona.....lui mi diceva : vabbene,vabbene...non posso mica stare due ore in casa del cliente .....

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da forma » 17 dic 2012, 0:13

Quanti kw la rosy extraflame?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 17 dic 2012, 14:58

2,5-5,0 kWpotenza termica nominale143 m3m3 riscaldabiliDati Tecnici Dimensioni : 452x863x493 mm Peso netto : 96 kg Diametro scarico fumi : 80 mm m3 riscaldabili : 143 m3 Potenza termica nom. utile : 2,5-5,0 kW Potenza termica globale : 2,8-5,8 kW Rendimento : >87 % Consumo orario : 0,6-1,2 kg/h Capacità tot.Serbatoio : ~ 11 kg Ventilazione forzata : Si Telecomando : Si Termostato interno : Si Termostato sicurezza : Si Pred.termostato esterno : Si Assorbimento elettrico : 60-80 W Tiraggio : ~1 mm H2O Tubo aspirazione aria est. : 50 mm Cronotermostato settimanale : Si
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 15 gen 2013, 1:39

Ho trovato questi dati per accedere alle tarature della Extraflame Rosy:Per arrivare ai parametri della Rosy, tieni premuto il 5, ti sposti con 3 o 4 fino al menu "Tarature Tecnico" premi 5, inserisci il codice A0 (il codice lo ottieni premendo il tasto 2 o 3 sino ad arrivare al valore corretto e poi premi il tasto 5).qui ci sono vari menu che scorri con 2 o 3 e scegli con 5. Una volta entrato nel menu selezionato, si usa il tasto 5 per andare da parametro a parametro e i tasti 2 o 3 per cambiarne il valore, poi, una volta cambiati i valori, esci e salvi premendo brevemente per 2 volte 1.Domani provo ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da forma » 20 gen 2013, 15:04

Entra nel menu come da te descritto e comincia ad abbassare i valori relativi ai fumi alle 5 potenze. Innanzitutto controlla i valori fumi come sono impostati (es.potenza 3 valore 12. Abbassa di 2 il valore e lo porti a 10)

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da forma » 20 gen 2013, 18:50

Extraflame fl52Dal manuale di programmazione:A) Selezionare il livello( 3) di funzionamento:1. Togliere e ripristinare l'alimentazione della stufa tramite l'interruttore generale;2. La stufa visualizzerà prima la versione del microprocessore (“Pr 40” o successive), poi la scritta TIME e infine visualizzerà il livello corrente.3. Durante la visualizzazione del livello premere il pulsante 5 per accedere alla modalità di regolazione4. Sul display D1 verrà visualizzato il livello corrente lampeggiante: tramite i pulsanti 2 e 3 selezionare il livello 3;Per confermare ed uscire premere il pulsante 1.Impostazioni generaliIngresso programmazione D2:4 D1:40D2 D1 Funzione1 15' tempo di accensione (vedi anche parametro G)2 05' tempo di avviamento (vedi anche parametro H)3 200' intervallo minuti tra le pulizie del braciere4 110 Alimentazione pellet nella fase di accensione (unitĂ di misura?)5 0.6 Alimentazione pellet in kg/h nella fase di avvio6 0.6 Alimentazione pellet in kg/h a potenza 17 0.9 Alimentazione pellet in kg/h a potenza 28 1.2 Alimentazione pellet in kg/h a potenza 39 1.5 Alimentazione pellet in kg/h a potenza 4A 1.8 Alimentazione pellet in kg/h a potenza 5B 40°C Soglia di temperatura minima accensione/spegnimentoC 269°C Soglia massima di modulazione della temperatura fumiD 02 Potenza x intervento pulizia braciereE 31'' Tempo Pulizia automatica braciereF 1780 Velocità ventola estr. fumi x pulizia braciereG 1680 Velocità ventola estr. fumi durante accensione (tempo di accensione al punto 1)H 1680 Velocità ventola estr. fumi durante avviamento (tempo di avviamento al punto 2)I 1380 Velocità ventola estrattore fumi a potenza 1J 1480 Velocità ventola estrattore fumi a potenza 2K 1580 Velocità ventola estrattore fumi a potenza 3L 1680 Velocità ventola estrattore fumi a potenza 4M 1780 Velocità ventola estrattore fumi a potenza 5N 16 Velocità Ventilatore tangenziale a potenza 1O 18 Velocità Ventilatore tangenziale a potenza 2P 20 Velocità Ventilatore tangenziale a potenza 3Q 22 Velocità Ventilatore tangenziale a potenza 4R 24 Velocità Ventilatore tangenziale a potenza 5S 125°C Soglia di compensazioneImpostazioni installazioneIngresso programmazione D2:4 D1:30D2 D1 FunzioneA 0% Variazione in percentuale di tutti i tempi di carico pellet (da -50 a +50 con passi di 5)B 65°C Temperatura di intervento ventola tangenziale, soglia di on/offC 55°C Temperatura di controllo 1D 85°C Temperatura di controllo 2E 03°C Delta T di temperatura aria per ri-accensioneF 30' Ritardo su intervento di seconda sogliaG 1780 Velocità ventola estrazione fumi in allarmeH 24 Velocità ventola tangenziale in spegnimentoI 15 Velocità ventola distribuzione a potenza 1J 16 Velocità ventola distribuzione a potenza 2K 17 Velocità ventola distribuzione a potenza 3L 18 Velocità ventola distribuzione a potenza 4M 19 Velocità ventola distribuzione a potenza 5N 19 Velocità ventola distribuzione in spegnimentoS 00% Percentuale di aggiustamento delle velocità ventola estr. fumiT 30' Ritardo di modulazione da seconda a prima sogliaU 00% Percentuale di aggiustamento delle velocità ventola tangenzialeV off Questa funzione permette di abilitare/disabilitare il funzionamento della candeletta.La procedura per accedere a questa funzione la seguente:1. Accedere ai parametri utente: premere 3 e contemporaneamente il 5 e poi rilasciare assieme i 2 tasti;Per cambiare le impostazione relative all'aspiratore fumi andare con il parametro S in impostazioni installazione, cosi facendo ( in % ) si influisce su tutto il campo di lavoro ( quindi direttamente a tutte le potenze della stufa). Questi valori dovrebbero essere della Karolina 7 kW.Il cambio dei parametri e la manomissione della stufa ad opera di persone non autorizzate oltre a portare la decadenza della garanzia puo risultare pericoloso. La responsabilita per eventuali danni o altro sarà esclusivamente a carico di chi ha eseguito dette operazioni.Il valore relativo alla depressione dei fumi (tiraggio) se scende oltre un certo limite fa si che la stufa vada in allarme "depr fail". Le cause possono essere attribuite ad una cattiva manutenzione della canna fumaria o della stufa o nei casi estremi ad un malfunzionamento della sonda fumi. La temperatura fumi e' un importante indicatore di rendimento ottimale. Se è troppo alta il calore dalla canna fumaria viene espulso all'esterno e il rendimento della stufa cala; se è troppo bassa si puo' creare condensa che va a rovinare sia la canna sia la componentistica della stufa. Di solito il valore ottimale si deve attestare tra 130-150 ( a pot.1 ) e 180-220 a pot 5 anche se non è la regola fissa. Per raggiungere un valore ottimale molto dipende anche da come viene installata la canna fumaria (tratti in orizzontale curve aperte e/o chiuse lunghezza totale). L'ideale è installare una canna fumaria che scarica al tetto senza tratti orizzontali e senza alcuna curva con un solo modulo a forma T con tappo d'ispezione. Principalmente per una buona combustione e un buon rendimento va guardata la fiamma: questa deve essere alta, giallo-bianca, larga e sopratutto non deve lasciare residui nel braciere. Se fosse troppo bassa e si comportasse come un'altalena avremmo un tirraggio eccesivo. Se il vetro si dovesse sporcare di nero avremmo poco tirraggio.Modificato da forma - 20/1/2013, 20:47

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 28 gen 2013, 20:52

CITAZIONE (Arex77 @ 15/1/2013, 00:39)[url]?t=64290310#entry524160604[/url] Ho trovato questi dati per accedere alle tarature della Extraflame Rosy:Per arrivare ai parametri della Rosy, tieni premuto il 5, ti sposti con 3 o 4 fino al menu "Tarature Tecnico" premi 5, inserisci il codice A0 (il codice lo ottieni premendo il tasto 2 o 3 sino ad arrivare al valore corretto e poi premi il tasto 5).qui ci sono vari menu che scorri con 2 o 3 e scegli con 5. Una volta entrato nel menu selezionato, si usa il tasto 5 per andare da parametro a parametro e i tasti 2 o 3 per cambiarne il valore, poi, una volta cambiati i valori, esci e salvi premendo brevemente per 2 volte 1.Domani provo ....
Confermo i codici per la extraflame Rosy ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
gate57
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da gate57 » 29 gen 2013, 21:25

Ho visto il video e, in effetti, sembra che la stufa soffia troppo, e come dice anche samak dovresti abbassare la velocita dell`estrattore fumi. Però abbassando solo l`estrazione fumi potresti rendere la combustione grassa, quindi potrebbe essere che tu debba abbassare anche la caduta pellet.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 30 gen 2013, 14:30

Ciao gate,grazie della info, essendo io veramente poco esperto di stufe faccio addirittura fatica a districarmi tra tutti i valori che compaiono nel menù programmazione.Ho notato questo nella stufa in questione: Il braciere rimane sempre praticamente vuoto durante il regime normale di funzionamento, mi fa pensare che sia stata fatta una taratura per pellet pesante onde evitare la formazione del classico blocco che ostruisce il braciere ... la signora però brucia pellet di solo abete e il risultato è che la stufa soffia come un vulcano sprecando calore che se ne va per il camino... che ne pensate del mio ragionamento?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
gate57
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da gate57 » 30 gen 2013, 22:52

CITAZIONE (Arex77 @ 30/1/2013, 13:30)[url]?t=64290310#entry525551459[/url] Ciao gate,grazie della info, essendo io veramente poco esperto di stufe faccio addirittura fatica a districarmi tra tutti i valori che compaiono nel menù programmazione.Ho notato questo nella stufa in questione: Il braciere rimane sempre praticamente vuoto durante il regime normale di funzionamento, mi fa pensare che sia stata fatta una taratura per pellet pesante onde evitare la formazione del classico blocco che ostruisce il braciere ... la signora però brucia pellet di solo abete e il risultato è che la stufa soffia come un vulcano sprecando calore che se ne va per il camino... che ne pensate del mio ragionamento?
Si la stufa soffia troppo, non conoscendo la stufa quindi non posso entrare nello specifico dei parametri, ma posso dirti di provare a diminuire la velocità dell'estrattore fumi, poi posta di volta in volta cosa succede e le tue impressioni e vediamo di ragionarci sopra.Il tuo ragionamento a mio avviso è giusto.Che pellet una la signora?Una curiosità, come è fatta la canna fumaria?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 30 gen 2013, 23:04

OK. La signora mi pare usi il german pellet e la canna fumaria mi pare sia in cemento precompresso e dalla stufa alla canna fumaria è così composto: un tee, 2 mt di tubo, una curva lunga a 90° che accede alla canna fumaria
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
forma
Messaggi: 163
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da forma » 31 gen 2013, 11:49

La curva a 90 che accede nella canna fumaria in cemento la sostituirei con una a 45.Il german pellet e' un ottimo pellet ma piu' leggero di altri. Se hai i valori fumi troppo alti quel pellet ti schizza fuori dal braciere che e' una meraviglia. Magari se hai problemi con i valori dei fumi che nel caso della signora devono essere piu alti, puoi provare con un pellet piu' pesante del german. Comunque se sostituisci la curva a 90 con una a 45 sicuramente avrai un miglioramento per quanto riguarda il tiraggio e di conseguenza si puo' provare ad abbassare ulteriormente i valori fumi alle diverse potenze della stufa.Hai provato ad abbassare i valori fumi di quella stufa?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 31 gen 2013, 12:05

Ciao forma,grazie anche a te per avermi risposto.La curva in questione è identica a quella postata nel seguente link: http://usato-casa-giardino.vivastreet.it/usato-casa-giardino+asti/tubi-di-qualita-per-stufa-a-pellet/39238771http://usato-casa-giardino.vivastreet.it/u...pellet/39238771Le prove le sto facendo nella mia stufa ... visto che sono uguali e anche installate più o meno nella stessa maniera ... almeno evito di pasticciare dove la roba non è mia ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
gate57
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 lug 2013, 1:37

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da gate57 » 31 gen 2013, 19:38

CITAZIONE (Arex77 @ 31/1/2013, 11:05)[url]?t=64290310&st=15#entry525634808[/url] La curva in questione è identica a quella postata nel seguente link: http://usato-casa-giardino.vivastreet.it/usato-casa-giardino+asti/tubi-di-qualita-per-stufa-a-pellet/39238771http://usato-casa-giardino.vivastreet.it/u...pellet/39238771
La curva in questione va bene, è come se ce ne fossero 2 a 45°. Pero quello che non va bene è la canna fumaria in cemento, andrebbe intubata con una canna in acciaio flessibile doppia parete liscia all'interno, lo so il costo non è basso ma è il massimo sia come resa che come pulizia.
CITAZIONELe prove le sto facendo nella mia stufa ... visto che sono uguali e anche installate più o meno nella stessa maniera ... almeno evito di pasticciare dove la roba non è mia ...
Anche se le stufa sono uguali ma aventi le canne fumarie realizzate in modo diverso la resa non è uguale, si potrebbe dire che ogni stufa ha una storia a sè.Appoggio la tua scelta di fare le prove con la tua stufa cosi ti fai un po di esperienza che non fa mai male, ma tieni conto quello che ti ho scritto sopra riguardo le differenze.Quoto quello che dice forma, il german pellet è un ottimo prodotto, io l'ho provato l'anno scorso e devo dire che mi ha soddisfatto. Oltre ad essere un buon prodotto è un po leggerino confermando quanto scritto da forma, questo l'ho verificato anche io, basta abbassare un po la velocità dell'estrattore fumi, io comincerei con un 5% alla volta.Facci sapere come vanno le tue prove.

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7103
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Migliorare combustione extraflame rosy - Extraflame

Messaggio da Arex » 31 gen 2013, 19:57

Hai perfettamente ragione, le canne fumarie dovrebbero essere tutte intubate, anzi devono essere tutte installate da personale qualificato!Tranquilli che vi aggiorno di sicuro ... senza voi sono fregato! Grazie ragazzi
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Rispondi

Torna a “Extraflame”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti