Motoriduttore coclea non funzionante

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 24 ago 2015, 20:03

Se riesce a saldare il corpo caldaia senza perdite acqua calda si, non dovrebbe andare oltre i 4 bar, però va collaudata a 8 bar se si vuole avere un minimo di garanzia di tenuta, in settimana apro il post sulla costruzione della caldaia a cippato in versione demo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 24 ago 2015, 21:01

Con la filo? Se è opportunamente regolata difficile che rimangano perdite... ad ogni modo un pre-collaudo per le microperdite è bene farlo in ogni caso... dove c'è la microperdita di solito è perché c'era dello sporco che fa ribollire la saldatura... si mola via e si rifà il pezzettino ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 25 ago 2015, 10:35

In passato ho avuto una discussione con un produttore di stufe a pellet della mia zona riguardante il bollitore della stufa, lui prima li collaudava a 3 bar dopo un paio d'anni ha dovuto sostituirli tutti, il mio compreso, poi ha imparato a collaudarli a 8 bar e non ha avuto più problemi.
Ora la mia impresa sarà quella di trovare un bravissimo saldatore...

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 25 ago 2015, 12:39

In che materiale intendi realizzare?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 25 ago 2015, 15:41

il serbatoio di un compressore da 50 litri, non ho idea di che materiale sia costruito, potrebbe essere acciaio o sue leghe ben mescolate visto che deve tenere una pressione oltre le 10 bar nel tempo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 25 ago 2015, 21:25

Io pensavo che utilizzassi inox...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 26 ago 2015, 13:19

Quello che voglio fare è solo una prova quello definitivo sarà fatto a "regola d'arte", più che la caldaia volevo sperimentare il "bruciatore di cippato" addirittura si potrebbe dividere in due Caldaia e bruciatore se voglio ottimizzare la combustione con il mio tipo di cippato

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 814
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da CB900RED » 26 ago 2015, 21:57

ciao Meccatronico
per quanto riguarda bruciare il cippato dovrai fare un bruciatore come si dice eruttivo o a vulcano
per avere una combustione controllata
quindi alimentazione a coclea da sotto il bruciatore ;)
bisogna anche vedere di quante calorie ti serve per poter dimensionare il tutto ;)
un saluto cb900red

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 26 ago 2015, 22:13

Credo che CB abbia ragione da vendere nella sua affermazione ... anche io adotterei quel sistema ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 26 ago 2015, 22:33

Grazie per i consigli CB è possibile avere uno schizzo del bruciatore "eruttivo"? Tanto per avere un'idea per costruirlo

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 814
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da CB900RED » 26 ago 2015, 22:41

ciao diciamo che nell'insieme non e' complicato e' solo il discorso delle dimensioni ;)
poi il discorso di fermare il cippato quando si raggiunge una certa temperatura sia quella desiderata che quella di sicurezza
si parte dal crogiolo una coclea .....che con il cippato meglio due e un serbatoio di stoccaggio proporzionato alle esigenze :)
poi il sistema di accenzione come le stufe a pellet
poi ci vorrebbe anche qualcos'altro ma vedremo piu' avanti ;) ;)

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 26 ago 2015, 22:45

Tanto per avere un'idea questo è il cippato che riesco a produrre:
Per il bruciatore è sufficiente una schizzo poi ci penso io a tradurre, non è un problema temporizzare il tutto per ottimizzare la fiamma, visto che è tutto da costruire si può fare qualsiasi configurazione
Allegati
DSC03732.JPG

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 26 ago 2015, 23:01

Bello il cippatino ...
Si era cominciata una discussione qui: viewtopic.php?f=64&t=1119
Ti consiglio di dare un'occhio alla discussione di CB viewtopic.php?t=2013
Lui ha un TC con braciere eruttivo ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 27 ago 2015, 23:26

Aggiornamento finale, oggi mi è arrivato il termostato e la candetta accensione, già montati e collaudati tutto bene, ho finito anche la porta ... tutto secondo i piani fine problema coclea..

Avatar utente
CB900RED
Moderatore
Messaggi: 814
Iscritto il: 26 mag 2013, 18:23
Località: ravenna

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da CB900RED » 27 ago 2015, 23:33

ciao Meccatronico ottimo come si dice mai cedere ;) ;)
l'importante mettere un po' di impegno e di curiosita' e si arriva alla soluzione :) :)
un saluto cb900red

Rispondi

Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite