Motoriduttore coclea non funzionante

Moderatori: eneo, CB900RED

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 18 ago 2015, 21:53

Stavo pensando a una porta fatta di lamiera forata con buchi piccoli, per quando sono assente ho previsto dei rubinetti per scaricare l'acqua in caldaia-stufa

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 18 ago 2015, 22:33

Si qualcosa devi fare ... ma sopratutto non dimenticarti di scaricare l'acqua ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 18 ago 2015, 23:10

Tranquillo la situazione è sotto controllo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 18 ago 2015, 23:25

Tienici aggiornati ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 19 ago 2015, 11:02

La questione coclea e stufa può considerarsi conclusa nel migliore dei modi appena mi arriverà il termostato nuovo lo sostituirò, nel frattempo pioggia permettendo concludo la casetta che ospita la stufa, poi un po riposo.

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 19 ago 2015, 18:46

Oggi per scrupolo ho fatto ulteriori controlli al termostato, praticamente deve avere i contatti chiusi fino a 100° non è cosi si aprono o chiudono come ne hanno voglia, questa sera partirà l'ordine per un nuovo termostato.
Non ho mai letto il libretto della stufa ma dal circuito ho scoperto che quando la pressione è inferiore a 0.5 bar stoppa l'alimentazione del pellet, idem quando la temperatura supera i 100° stoppa l'alimentazione del pellet

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 22 ago 2015, 12:27

Questa mattina mi sono dedicato alla "coppellatura" dei tubi idraulici presenti all'interno della termostufa a pellet, in pomeriggio installerò i coppi sopra la gabina, ho preferito i coppi in lamiera di alluminio pezzo unico fissato tramite viti autofilettanti con guarnizione in gomma

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 22 ago 2015, 13:15

Ci metti un link del prodotto?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 22 ago 2015, 19:12

E' un normalissimo nastro acquistato in un negozio di idraulica vedi foto
Allegati
DSC04339.JPG

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 22 ago 2015, 19:14

questa foto è quella innastrata la seconda senza nastro
Allegati
DSC04337.JPG
DSC04330.JPG

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 22 ago 2015, 19:17

Il camino lo ho tenuto lontano dal muro in legno per ovvi motivi
Allegati
DSC04336.JPG
Ultima modifica di Meccatronico il 22 ago 2015, 19:21, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 22 ago 2015, 19:19

Ora manca solo la porta, forse martedi riapre il rottamaio vediamo se riesco a trovare del ferro ad angolo da 30x30
Allegati
DSC04345.JPG

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7186
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da maxlinux2000 » 23 ago 2015, 21:00

Meccatronico ha scritto:Il camino lo ho tenuto lontano dal muro in legno per ovvi motivi


io rinforzerei quei supporti. Non vorrei che se venisse un forte vento laterale, si piegassero e ti facesse cadere il tubo.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 23 ago 2015, 21:15

La scelta per insolita che possa essere credo possa funzionare ... la definisco insolita perché non ho mai sentito di una stufa installata fuori casa.
Quegli agganci a muro che spessore hanno?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 23 ago 2015, 21:55

Il camino è tenuto da 4 supporti 2 non si vedono in foto, sul muro in pietra un tappo a pressione in acciaio da 10, i due sul muro in legno sono in ferro a "u" da 20 mm tenuti al muro da 4 viti autofilettanti da 8 mm x 90 di lunghezza, messe in croce, infine l'ultimo supporto è fissato con una vite da 8 mm sulla grondaia, il tutto è già stato collaudato da un temporale con vento fortissimo.
Ho dovuto installarla per forza fuori casa perchè in estate quando non accendo la termocucina a legna per il caldo, accendo la idrostufa esterna per portare a temperatura il puffer combinato da 400 litri per l'acqua sanitaria istantanea.
Semmai il tipo di pellet che sto usando per prova non mi convince molto il vetro della stufa si sporca molto rispetto al passato, devo scoprire se è solo una questione di "carburazione" o il pellet non buono
(non sempre si possono fare cose ideali, io avevo a disposizione la idrostufa e ho usato quella, in tutti i casi il pellet lo ritengo una scelta provvisoria, ho intenzione in futuro di costruire una caldaia a cippato che mi autoproduco con ramaglie del mio bosco ;) ma qui dovremo aprire un nuovo post su caldaie a cippatino attualmente esiste una caldaia di fabricazione Tedesca che riesce a digerire il mio cippatino però costa troppo)

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 23 ago 2015, 22:55

Meccatronico ha scritto: ma qui dovremo aprire un nuovo post su caldaie a cippatino attualmente esiste una caldaia di fabricazione Tedesca che riesce a digerire il mio cippatino però costa troppo)


Posso immaginare il costo ... direi che un pensionato o un operaio si deve svenare per comprare certe tipologie di caldaie!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 23 ago 2015, 23:23

Se ci sono riusciti loro a fare una caldaia di triti e cippato di pessima categoria potremo benissimo riuscirci noi, cugini poveri rispetti i tedeschi.
https://www.youtube.com/watch?v=XKrWz62NB3A

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 23 ago 2015, 23:49

Perché no .... in fin dei conti abbiamo fatto anche di peggio :D
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Meccatronico
Messaggi: 127
Iscritto il: 20 lug 2015, 14:40

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Meccatronico » 24 ago 2015, 19:38

Arex mi sento molto motivato quando percepisco di essere supportato nelle mie pazzie :woot: hai la saldatrice a tig?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7031
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Motoriduttore coclea non funzionante

Messaggio da Arex » 24 ago 2015, 19:47

Che ci vuoi fare col tig.... Non ti basta una filo continuo?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Rispondi

Torna a “Varie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti