Aerogeneratore con stampa in 3D

Moderatore: Marko

Rispondi
Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7189
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Aerogeneratore con stampa in 3D

Messaggio da maxlinux2000 » 29 gen 2018, 15:57

ciao a tutti,

volevo farvi vedere cosa può fare una stampante 3D.

Per esempio la creazione di un aerogeneratore con inclinazione delle pale regolabili via microprocessore (arduino) (come negli enormi aerogeneratori che "abbelliscono" le nostre montagne,

I vantaggi sono evidenti in quanto aumentano i rendimenti a tutte le velocità del vento.

Immagine

Immagine

Qui un video:

https://www.thingiverse.com/thing:2060281

Ovviamente si tratta do un modellino da soli 5W.... ma il bello della stampa 3D è che le dimensioni sono scalabili.
Ovviamente serve una stampate di dimensioni adeguate, ma è possibilissimo trasformare una stanza di casa nostra in una enorme stampate 3D, semplicemente attaccando al soffitto l'estrusore e alcuni motori passo passo appesi con dei cavetti in acciaio.
Il bello di questa soluzione è l'estrema economicità. Costa lo stesso fare una stampate da 30x30x30cm che una da 300x300x300cm... un una pala da 3 metri genera parecchia forza.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7189
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Aerogeneratore con stampa in 3D

Messaggio da maxlinux2000 » 29 gen 2018, 15:57

Per questo vi propongo di tenere d'occhio la stampa 3D perché il nostro futuro punta in quella direzione... volenti o nolenti.
Questa è una rivoluzione equivalente agli anni 90 con internet o nel 2000 con i cellulari.
La differenza enorme, è che quesa volta abbiamo i progetti e gli schemi, per cui chiunque puó costruire per se o per altri (e vendere) delle stampanti 3D.

Tornando all'eolico, questo è solo un esempio in miniatura, un po' come aveva fatto dolomitico con la sua savonius anni fa.

Parlando di savonius:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


E poi ci sono gli alternatori:

Immagine

Immagine

Immagine

saluti
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6878
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Aerogeneratore con stampa in 3D

Messaggio da Ferrobattuto » 29 gen 2018, 18:20

Una curiosità: ma quanto costa la plastica per stampare 'sta roba? Plastica di tipo robusto, che il vento non perdona. E quanta ce ne andrebbe in un progetto di rotore da qualche centinaio di Watt?
Perché finché parliamo di "giocattoli" tutto è fattibile, ma se dobbiamo costruire qualcosa di "vero" i conti vanno fatti bene.
Tanto per fare un esempio: tu hai un aerogeneratore, a suo tempo lo hai anche modificato per ovviare a qualche incongruenza, se dovessi rifarlo con la stampa 3d, quanto ti verrebbe a costare? E quanto ci mette (anche se il tempo nel fai-da-te è poco influente.....) una stampante 3D a fare dei pezzi così?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7189
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Aerogeneratore con stampa in 3D

Messaggio da maxlinux2000 » 29 gen 2018, 22:53

Tu calcola 20euro al kg di media. Si trova anche a 15, e ci si può anche costruire un estrusore per riciclare le varie plastiche che attualmente finiscono nella spazzatura.. per esempio il PET.
Cmq con un paio di kg di filo in ABS, ti fai un piccolo aerogeneratore da 2-300Watt.

Poi il trucco è quello di usare meno materiale possibile al contempo che si aumenta la resistenza. Per esempio ripieno a nido di ape (è automatico)
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7189
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Aerogeneratore con stampa in 3D

Messaggio da maxlinux2000 » 29 gen 2018, 22:57

Dimenticavo... Il tempo di stampa... Penso che un aerogeneratore come il mio lo puoi stampare in 100-150 ore (a rate ovviamente)

La precisione è di 1/15 di millimetro. Si può fare di meglio, ma i tempi si allungano notevolmente.
Cogito, ergo NO SUV !!

Rispondi

Torna a “Eolico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti