Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Moderatori: Ferrobattuto, Dolomitico

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1023
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Marko » 10 nov 2016, 17:20

A naso, meglio sarebbe invertire i regolatori e mettere mppt a 70 celle. Che tensione hanno i 70 celle? 45V?

Avatar utente
natale
Messaggi: 4
Iscritto il: 3 nov 2016, 9:51

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da natale » 11 nov 2016, 8:26

Si, 44,7V . ( I poli da 250w sono da 37,6V ) Ok seguiro' il tuo consiglio. Un'ultima cosa importantissima e poi giuro che non ti "scoccierò'" piu. All'impianto che ho in funzione ho un contattore di potenza con bobina a 24v che mi permette di tornare ad Enel quando ho le batterie scariche, ma adesso come lo risolvo il problema se vado ad installare 2 regolatori di carica ? Grazie mille.

Avatar utente
cristiano2B
Messaggi: 45
Iscritto il: 5 mag 2012, 9:21
Località: legnano

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da cristiano2B » 14 nov 2017, 16:15

Ciao Max, dopo più di un anno di carica a 15,6V delle tue batterie da autotrazione, hai qualche feedback da segnalare?
Vita media diminuita?
Consumo eccessivo di acqua?
Grazie

Avatar utente
vfr2000
Messaggi: 19
Iscritto il: 1 nov 2012, 19:46

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da vfr2000 » 25 apr 2018, 21:25

Buona sera, devo parallelare due batterie agm da 92.5 Ah a 12 v con assorbimento max 3-4 A chi mi posta uno schemettino per fare il circuito con i diodi? e da quanto li devo prendere?

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7202
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Ferrobattuto » 25 apr 2018, 23:06

Lo schemino sta nel primo post nella prima pagina di questa discussione. Se l'assorbimento è di 3 o 4A, dal lato scarica bastano diodi per quel valore, magari con un po' di margine. Dal lato carica vanno dimensionati secondo la corrente in entrata.
Mi rendo conto che la discussione è un po' lunga, ma quando occorre, conviene leggersela.

P.S.
Allora, 'sti pannelli li hai messi in serie o in parallelo? Hai fatto qualche tentativo?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
unimatrixzero
Moderatore
Messaggi: 517
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da unimatrixzero » 3 mag 2018, 1:36

vfr2000 ha scritto:
25 apr 2018, 21:25
Buona sera, devo parallelare due batterie agm da 92.5 Ah a 12 v con assorbimento max 3-4 A chi mi posta uno schemettino per fare il circuito con i diodi? e da quanto li devo prendere?
da che ne so io le batterie AGM (come le GEL) se sono uguali possono esser messe in parallelo secco, al limite proteggendole cadauna con un fusibile, ti posso anche dire che personalmente l'ho sempre fatto e mai successo niente, la tipologia di batteria AGM ha l'acido che è impregnato in una spece di panno in speciale fibra di vetro (absorbent glass mat = AGM) , i gas generati durante i clicli vengono diciamo "riciclati" da particolari valvole VRLA , male che vada la batteria si gonfia o spacca con una irrisoria fuorisciuta di liquido e finita li, le altre tipologie es. quelle trazione o avviamento son tutt'altro discorso perche son acido libero, non hanno il valve regulated e possono anche esplodere perchè sviluppano idrogeno, soprattutto nel caso di piastre in corto , basso livello elettrolita, e causare un bel po di danni , infatti si raccomanda l'uso in ambienti decisamente areati ecc
Riposa in pace Bob Harte .

Rispondi

Torna a “Batterie & elettricità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti