Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Moderatori: Ferrobattuto, Dolomitico

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 23 giu 2016, 11:43

Ma secondo te Marko,si sono pagate per il lavoro svolto?
Alla fine il problema maggiore è quello.
Anche se sono da semitrazione dovrebbero tenere scariche fino a 75A,io sulle mie ho visto che se supero questa soglia la sofferenza incombe.
E ultimamente sono state anche strapazzate purtroppo,sono anch'io sui 3 anni,ma spererei di averne ancora qualcuno,dubito che rientrerò della spesa cmq.Almeno su questo set.

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 24 giu 2016, 22:14

Be quando saranno completamente morte posso dirlo con precisione. Attualmente forse un gruppo si l'altro forse. Ma io non guarderei solo il lato economico, che è importante, ma anche il lato pratico e di esperienza, si sono impegnati dei denari per uno scopo preciso, in primis contribuire a far fallire l'enel biggrinthumb.gif ridurre le emmissioni, e da non sottovalutare, i miei denari li spendo per me, e non do una cippa allo stato, il 35% della bolletta sono tasse. Tasse che servono anche per sostenere i vitalizi e pensioni d'oro dei nostri pseudo politici. Voglio contribuire il meno possibile.
Ogni anno produco e consumo (ma potrei consumare di più come oggi) circa 1000kw. Ora sono totalmente off-grid. Ho usato 4,5kw, e dalle batterie prelevo la notte circa 1kw. :B):
Poi la cosa mi piace. :wacko:

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7136
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Ferrobattuto » 24 giu 2016, 22:41

Marko ha scritto:........ il 35% della bolletta sono tasse.......

No, ti sbagli! Attualmente le gabelle e le tasse inutili sono il 43,4% abbondante! :cry: Ho sottomano l'ultima bolletta ENEL arrivata proprio oggi..... In un totale di 100,57€ il prezzo dell'energia consumata è di 56,91€!
Insomma, quasi la metà di quello che paghiamo per l'energia elettrica sono tasse! Posso capire l'IVA.... Che è solo il 10%, ma tutto il resto mi fa solo girare i OO !!! :angry:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da eneo » 25 giu 2016, 0:52

Marko ma quanti kwp di pannelli hai?
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 25 giu 2016, 7:05

Eneo, poca roba, 1,4kwp. Prima dell'inverno devo aggiungere alcuni pannelli perpendicolari e fronte mare dove il sole spara proprio li tutta la sera. E poi ho un generatore eolico. Ma qui il sole non manca mai nemmeno d'inverno.
https://www.google.it/maps/place/Mi+Cas ... 54!6m1!1e1
Ferro, io avevo Eon energia, e non si capiva na mazza. Ora so che hanno migliorato, ma le tasse credo siano uguali, e allora saranno come dici te. Posso dire che da Floris (di martedì) hanno fatto vedere questa bolletta da 350 euro, non ricordo se era di una abitazione o altro, che su 56 euro di energia consumata il resto erano tasse. Bo, oppure ci hanno informato male. Ma sto andando OT. :alienff:

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 25 giu 2016, 7:18

Che ne pensate di questa batteria e dell'azienda di chi la produce? c'è un grafico sotto, rappresenta i numeri di cicli, in base alla scarica, secondo voi è attendibile? o è fatto alla carlona...
http://www.ebay.it/itm/322153776154?_tr ... EBIDX%3AIT

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 25 giu 2016, 14:49

Mi sembrava di aver risposto,ma non vedo più il mio post.....boh
Cmq 1000kw sono buoni,immagino che ti piaccia autoprodurti l'energia,a chi non piace.
Intendevo una specie di paragone per vedere quale marca di batteria sia migliore rispetto ad altre.
Con un consumo simile di 1000kw annui è poossibile che si siano pagate,io ho calcolato che dovrebbero durare per 5000kw,ma avendo montato il contatore da poco ormai non so fin qui quale è stato il consumo totale.
Cmq in base allo spessore delle piastre che dici,(mi pare 3.5mm che scrivi) posso stimare che ormai saranno alla fine.
Sarebbe da vedere internamente semmai come sono messe.
Che ne dici delle NBA?
http://www.ebay.it/itm/BANCO-BATTERIA-N ... SwnNBXUTgX

Per fotovoltaico sembrano meglio..

Il grafico che postano mi sembra alquanto irrealistico,arrivano a 7/8000 cicli con scariche del 20-25%

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da eneo » 25 giu 2016, 22:19

Le mie nba si dovrebbero ripagare max in 2 anni e mezzo. Pagate 300 euro totale e consumati dal fotovoltaico in 6 mesi circa 320kwh.....contatore attivo da natale, attualmente pago l'energia dall'enel a 18 cent al kwh.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 26 giu 2016, 14:52

Interessanti ma 350Ah sono già troppo pesanti. (schiena dolente) Volevo domandavi, ma le Zenit sono di buona qualità? http://www.blubattery.com/default.asp?l ... medium=cpc
La mia intenzione è di sostituirne una, vedere come si comporta. Se ci sono problemi di tensioni, squilibri nella serie troppo forti, allora ne acquisterei altre tre e faccio un banco nuovo, e le restanti le tengo di riserva per l'altro nel caso muoiano altre batterie. Non vedo altra soluzione. Oppure le dovrei vendere, ma chi le compra...l'unico sarebbe sfruttarle al massimo.
Entro oggi devo acquistarla..http://www.blubattery.com/PDF_Cataloghi ... ie_snc.pdf

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 26 giu 2016, 16:37

Ci sono tutte le taglie,da 50 ah a 420ah,scegli tu quale ti garba di piu..

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1977
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da eneo » 28 giu 2016, 18:49

Marko prese le batterie?
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 28 giu 2016, 22:06

Momentaneamente ho deciso di sostituire la batteria difettosa. Acquistando una SMA o simile. Ma ho trovato un sito che dava allo stesso prezzo della SMA delle NBA tubolari a 6V240ah. Allora ho ordinato questa e domani o dopo dovrebbe arrivare. Lo so che forse è una cavolata, ma voglio provare. Se non dovesse andar bene creerò un banco nuovo.

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 29 giu 2016, 7:59

Una tubolare su 3 a piastre piane?
Non pensi di avere squilibri a cambiare solo un elemento?

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 29 giu 2016, 11:26

Bo! e chi l'ha mai provata? se va male o se ci sono forti squilibri vedo come fare. Attualmente la batteria guasta non da la possibilità al banco di lavorare. È stato più forte di me, acquistare la nba 6V240Ah, portata a casa in contrassegno a 200 euro. Èin consegna oggi non mi èancora arrivata..vi farò sapere come andata.....

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 29 giu 2016, 14:00

Sicuramente male non va,so che le tubolari vogliono più corrente per la ricarica,ma forse sono sottigliezze,cmq è da vedere,allega anche qualche foto se puoi della bimba....
I forti squilibri forse è per via della capacità,non so come si comportano le nba,ma le prossime avevo anch'io in mente di prendere quelle,più che altro per i cicli che sono ben doppi,e a parità di prezzo prendi delle tubolari....

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 29 giu 2016, 22:14

Oggi è arrivata, l'ho caricata bene come le altre, poi l'ho collegata al banco, e devo dire con mia sorpresa, si è allineata correttamente, in float tutte stavano a 7v. Domani vedrò meglio come si comporta/no. Certo che se va bene a parità di prezzo meglio una tubolare, c'è da dire che era scontata del 50% anche se a prezzo pieno sarebbe stato esagerato. Piuttosto che rifarmi un banco nuovo e spendere di botto 800 euro, ho voluto provare questa soluzione anche se strana. Staremo a vedere. Foto:
IMG_20160629_122112.jpg
IMG_20160629_122112.jpg (300.67 KiB) Visto 1905 volte

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2180
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Dolomitico » 30 giu 2016, 14:59

Bella vista,fatte anche bene da quello che si può vedere,sicuramente le tubolari sono più idonee come durata,le danno per 1200 cicli che sono il doppio,quindi a voglia...

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 1 lug 2016, 8:01

Si sono belle e fatte bene, ma anche le SMA appena acquistate erano belle con piastre spesse. :blink:
Per il momento la batteria si è allineata bene alle altre, anche nella ricarica sembra ok. L'unica cosa che continuo a non capire avendo due banchi uguali e connessi con diodi sckottky, un banco lavora molto più dell'altro. Mi sto scervellando, e facendo prove varie e invertizione e sostituzioni diodi, ma a parità di tensione, un banco sputa fuori maggiore corrente. Non sono carichi forti, ma come qualche lampada e tv e pc,, un banco tira fuori 5A l'altro 1,3. Molta differenza, perchè secondo voi?

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7136
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Ferrobattuto » 1 lug 2016, 13:22

Dipende sicuramente dalla resistenza interna dei banchi, ossia dalla loro capacità, dall'età e dal tipo di batterie che li compongono.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1025
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Qualche problema al banco batterie 4x 6v 240A SMA

Messaggio da Marko » 1 lug 2016, 16:36

Sicuramente, infatti il parallelo tra banchi sarebbe poco consigliabile. Ne convengo che effettivamente una serie lavora sempre più di un'altra. Io imputavo questo fatto, alla batteria semimorta , perchè manteneva sotto di tensione tutta la serie. Ma anche sostituendola e con una tensione totale uguale o addirittura maggiore le cose non sono cambiate.
Probabilmente le batterie si sono deteriorate + velocemente, perchè lavoravano di meno, ma la carica era sempre piuttosto robusta come voltaggio, rispetto all'altro che si scaricava di più(questo ovviamente assorbe + corrente), e sono anche più vecchie di 6 mesi. In float le mantenevo sempre a 29,5.
Quando però i carichi in casa diventano forti, come phon, ferro da stiro, gli amper si eguagliano. Bo. Diceva il tizio, chi vivrà vedrà...

Rispondi

Torna a “Batterie & elettricità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti