Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Moderatori: Ferrobattuto, Dolomitico

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 30 apr 2015, 14:13

batterie, automobile, parallelo, diodi, Schottky, economico, banco batterie, 12V, 24V,regolatore, fotovoltaico,risparmio, seconda mano, usato,durevole

si, oramai sono molti mesi che è cosí... l'unica differrenza è la posizione dei magnetotermici, che nel mio circuito staccano le singole batterie anche dai pannelli, ma è ininfulente per i diodi.

il regolatore sto usando quel cinese da 25€, regolato a 15.9V in modo che arrivino 15.5V alle batterie e 15V all' inverter.
(i miei diodi hanno una caduta di tensione di 0.4V)
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Marko
Moderatore
Messaggi: 1024
Iscritto il: 2 feb 2012, 15:09

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Marko » 30 apr 2015, 14:49

Purtroppo anche io ho dovuto sostituire il tristar con uno dei cinesi che già avevo con il gruppo batt. auto. Questo perchè posso con il tastierino o il pc, semplicemente cambiare tantissimi parametri a piacimento, cosa che il tristar non mi permettava. Posso confermare che non ho avuto nessun cedimento e rendimento, va tutto molto bene. Ieri ho collegato il diodo di ritorno come da tuo schema, e ho migliorato anche la carica. Preleva infatti energia anche dal gruppo auto, quando esso è in tensione maggiore perchè più cariche. Recupero qualche watt piuttosto che perderla. Vedremo in seguito. Grazie max.

Avatar utente
Dolomitico
Moderatore
Messaggi: 2217
Iscritto il: 28 mag 2011, 8:39
Località: Belluno

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Dolomitico » 1 mag 2015, 14:38

Certo che passare dal tristar a un regolatore cinese è triste,eppure sono arrivato anch'io alle stesse conclusione,e solo perchè le impostazioni sono limitate.
Per assurdo i cinesi ti lasciano campo libro su molti parametri,forse non rispettano certe regolamentazioni che specificano i parametri min e max?
Il tristar torna utile o per l'eolico oppure per deviazione del carico su altri carichi.

Avatar utente
mikeleone
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 nov 2015, 19:53

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da mikeleone » 14 nov 2015, 20:48

ciao, maxlinux2000
ho eseguito il tuo schema con il morningstar da 30a ho inserito idiodi separatori tra uscita morningstar a, magnetotermico ma, non capisco il carico non viene letto e, il regolatore non funziona in cosa sbaglio? Uso mbr 3045 che ho saldato le due entrate insieme e, il polo centrale come uscita. Mi puoi aiutare? grazie ciao
Michele

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 16 nov 2015, 21:42

ciao,
in questo periodo ho molto lavoro e passo di qui molto raramente.
Metti per favore uno schema del tuoi impianto, perché se non funziona significa che c'è un errore nel tuo impianto.... capita, capita a tutti :)

ciao
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 20 dic 2015, 18:04

approposito.... aggironamento di fine anno 2015.

La faccenda del diodo di ritorno per alimentare il regolatore e fare passare eventuali picchi di energia induttivi provenienti dall' inverter funziona da parecchio.

Continua a funzionare anche il sitema di caricare le batterie auto a 15.4V fissi. alcine batterie sono state comprate usate nel 2012 e continuamo a lavorare decemente, altre mi hanno lasciato precocemente.
In totale quest' anno (2015) ho comprato 4 batterie per un totale di poco meno di 100€.
Per cui la combinazione di batterie auto, diodi e tensione a 15.5V circa funziona molto bene.

Per chi dovesse leggere questo post, faccia il conto da quanti anni è attivo il sistema, e si consideri che è stato cominciato un anno prima in un altro forum.

Buon Natale e buone feste a tutti!!!
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 13 feb 2016, 13:17

Ciao maxlinux2000 visto il tuo schema sembra essere molto interessante volevo sapere con precisione come vanno collegati i diodi se un diodo è un polo o ne passano 2 e se ci sono dei diodi più grossi visti i 300 ah assorbiti dall'inverter devo collegare 2batterie da 200 ah insieme a 2 batterie 225 ah. lasciandone 1 per il ritorno dell'inverter e per il regolatore, e ricarico il tutto con 4 pannelli da 100wp e ista breeze i500. Spero di essere stato chiaro nella spiegazione.
Grazie per la vostra disponibilità aspetto presto una risposta per completare il tutto.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 13 feb 2016, 21:29

ho capito poco, spiega meglio :)

cmq hai scritto che hai un inverter cha assorbe 300A?? :blink: o volevi scrivere 30?
Da quanti watt è l'inverter?

te lo dico perché sennó i calcoli bisogna moltiplicarli x10.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 14 feb 2016, 9:55

Esatto hai capito bene anzi ho controllato l'inverter ha i fusibili generali a 350 ampere ed è un inverter onda pura 2000\4000w
Poi ho 2 batterie fiamm da 200 ampere l'una e altre 2 batterie energizer 225ah. totale 4 batterie 850 ampere circa.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 14 feb 2016, 14:08

ok, allora sei un po' basso di pannelli ma un impianto del genere ti puó dare poco meno di un kWh al giorno.

il tuo inverter essendo da 2000W a 12V, assorbe a massima potenza 175A, con 350A di picco (per quello di sono quei fusibili), ma tu devi considerare 175A nominali, non di picco dal punto di vista delle batterie.

Per i diodi, invece il discorso cambia perché devono essere in grado di reggere non solo i 350A di picco, ma pure la ponteza di picco-picco, che per brevissimi istanti puó raggiungere anche i 500A.
Con solo 4 batterie ti servono 4 diodi schottky da 125A - 20V il che penso non siano facili da trovare... e a 12V puoi usare solo i diodi schottky e non quelli normali.

I casi sono 2, o raddoppi il numero di batterie (e dimezzi cosí la potenza dei diodi) o limiti la potenza dell' inverter a "soli" 1000W mettendo in uscita (sul lato 220V) un magnetotermico da 4A.

Per assicurare il servizio di 1 kWh diario, dovresti peró aggiungere altri 2 panenlli solari in modo da arrivare ai 600Wp.

L'aerogeneratore infatti lo devi considerare come un supporto occasionale, a meno che tu non viva in un Faro in cima ad una scogliera sul mare in una zona particolarmente ventosa (o equivalente posizione).

dati:
6 pannelli da 100Wp
800Ah di batterie 12V
regolatore da 45A
cavi 50mm² (2 cavi unici) oppure 12 cavi da 8mm² singoli, ipotizzando 10mt di distanza tra l' ultimo pannello e le batterie.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7284
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Ferrobattuto » 14 feb 2016, 18:04

Ripetiamo di nuovo e per l'ennesima volta che fare impianti superiori ai 600-700W a 12V è assolutamente sconveniente, costoso e inutilmente delicato. Lo stress delle apparecchiature usate e le difficoltà tecniche e pecuniarie cresce col quadrato della corrente che ci circola. Per 2Kw ci vorrebbero almeno 24, meglio se 48V.
Comunque per i diodi ci vorrebbero almeno questi: http://www.electronicsurplus.it/product ... -300V.html o similari.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 15 feb 2016, 13:28

ok va benissimo 1kw che è cmq una buona quantità di energia giornaliera ma poi che diodi devo mettere e come si collegano?
Poi in futuro monterò altri pannelli anche se già con questi visto la mia ottima esposizione e durata del sole caricano circa 100ah al giorno vivo a Ponza c'è sempre o quasi il sole .Per quanto riguarda i cavi per evitare perdite ogni pannello ha un suo cavo da 6mm su 8mt. Secondo te invece di mettere un interruttore è possibile mettere un fusibile per diminuire la caduta
?


Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 15 feb 2016, 21:33

per lo schema di collegamento guarda questo:
http://faidateoffgrid.org/forum/viewtop ... 260#p37843
è lo schema che sto usando da più di un anno e mi trovo benissimo.

Se limiti la potenza dell' inverter a 1000Watt scarsi con 4 batterie in parallelo puoi mettere 4 diodi da 40A - 20V, che sono molto + economici che quelli che hai linkato.


Se vuoi usare i fusibili al posto dei magnetotermici fai pure, in ogni caso ti servono 4 magnetotermici o 4 fusibili da 30A.
unica cosa assicurati che abbia una caduta di tensione non superiore ai 0.4V... quelli ad alta tensione non credo vadano bene, ma senti gli esperti in elettronica.
Il diodo di ritorno è meglio che sia + potente, ma li non occorre che abbia una caduta di tensione bassissima, e quindi non dovrebeb costare caro

Per limitare la potenza dell'inverter metti sul lato 220V un magnetotermico da 4A (qui è molto meglio usarlo invece di un fusibile)

In questo modo con la tolleranza che ha, dovrebbe scattare attorno ai 1000Watt, e non metti sotto stress le batterie.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 16 feb 2016, 10:03

Cosi come dici credo possa andare l'unica cosa non capisco come si colleghino quei diodi che hanno quattro poli volevo sapere se con un diodo blocco due linee o una. quindi quanti diodi mi servirebbero ? Calcolando che le batterie sono 4 e i regolatori 2 solare e eolico poi non so ma una batteria la devo lasciare all'inverter e ai regolatori?Per il resto sembra essermi tutto chiaro grazie a presto.

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 16 feb 2016, 10:31

http://www.ebay.it/itm/10-PCS-15A-45V-S ... xyeR9TGofS
questi mi sembrano economici non so se pero magari mettendone di più ho più caduta o maggior consumo bo.
Cmq mi affido a te grazie a presto

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7284
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Ferrobattuto » 16 feb 2016, 13:29

Quei grossi diodi con quattro viti in realtà sono diodi doppi, cioè in ogni contenitore ci sono due diodi perfettamente uguali. Basta scaricarsi il datasheet dalla rete cercando con google la sigla che c'è sopra.

1470795.pdf
(100.96 KiB) Scaricato 168 volte

Se invece di magnetotermici si usano interruttori semplici e senza automatismi, la caduta di tensione interna sui contatti è NULLA. Due contatti metallici chiusi non introducono nessuna caduta di tensione, cosa che invece succede con fusibili e interruttori automatici.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da maxlinux2000 » 16 feb 2016, 17:38

okkio anche alla caduta di tensione!!

che sia attorno ai 0.3V...0.4V max
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
equaliser
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 feb 2016, 13:02

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da equaliser » 16 feb 2016, 20:41

quindi maxlinux2000 visto che la caduta è importante cosa mi consigli? quei diodi che mi ha fatto presente ferro battuto che caduta hanno?

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7284
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Grosso Risparmio: Batterie in Parallelo + diodi Schottky

Messaggio da Ferrobattuto » 16 feb 2016, 21:47

Max, perché non gli dai la sigla di quelli che usi tu?
È probabile che si trovino su ebay.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Batterie & elettricità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti