dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Moderatore: jpquattro

Rispondi
Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 7 nov 2014, 20:28

ciao scusate se vi porgo questa domanda e chiedo l'ausilio della vostra esperienza tecnica del vostro ingegno e sopratutto della vostra infinita pazienza biblica . un mio amico possiede un gozzo in legno lungo circa 5 metri ogni volta che deve eseguire la manovra di varo e alaggio della stessa è una fatica erculea , lo scafo viene spinto manualmente e mano a mano che avanza gli mettiamo sotto degli appositi murali a sezione triangolare in gergo li chiamano falanghe tecnicamente parlando in termini marinari non so come si chiamano, per ovviare a questa fatica prima e dopo l'uscita il mio amico vorrebbe realizzare magari utilizzando oggetti facilmente reperibili e riciclabili uno strumento per trainare la barca manuale ovviamente visto che lo scafo è situato in una spiaggia. la lunghezza della spiaggia è di circa 45 m il dislivello è di circa 1,90m , che sistema possiamo adottare di facile costruzione, argano verricello cabestano o altro? altre persone usano un carrello madehome che immergono direttamente in acqua con la sagoma dello scafo rivestito di gomma che trainano con una fune o a rimorchio di un off road, voi con la vostra esperienza cosa ci consigliate , visto che vorremo ridurre al minimo le persone che ci aiutano a questo scopo e vorremo ridurre la forza muscolare, vi invito a scrivere e inserire foto esplicative una imagine vale piu di cento parole grazie attendiamo consigli e suggerimenti
I'm What I'm

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da Arex » 7 nov 2014, 20:50

Ciao athos, quanto pesa la barchetta?
Ho trovato questa foto sul web
carrelli-barche-motore-varo-31936-5784013.jpg
carrelli-barche-motore-varo-31936-5784013.jpg (22.69 KiB) Visto 3873 volte
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da Arex » 7 nov 2014, 20:59

Altre foto .... sempre dal web
f62eb189803b8416777311fe2068171e.jpg
f62eb189803b8416777311fe2068171e.jpg (25.16 KiB) Visto 3873 volte

Con questo ce la tiri a bordo http://www.ebay.it/itm/ARGANO-alaggio-v ... 1325441342

Oooooo poi mi raccomando eh? La barca deve andare in acqua, e non ...
varo-della-barca.jpg
varo-della-barca.jpg (82.31 KiB) Visto 3873 volte
:lol: :lol: ovviamente scherzo!

Dicci un po', ma che mezzo avete poi per tirare il carrello?
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_


Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da Arex » 7 nov 2014, 21:15

http://www.subito.it/nautica/carrello-b ... 207584.htm

Si Mastro ... però se non vuoi fare fatica ... i salsicciotti ti aiutano a metterla in acqua, quand'è ora di tirarla fuori ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2776
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da mastrovetraio » 8 nov 2014, 12:34

Sempre meglio dei legni triangolari. Per portarla in secca, la cosa più semplice ed economica è un argano. Che potrebbe anche essere a 12 volt e fissato ad una macchina, magari in modo non permanente ma semplice.
Allegati
14_image4.jpg
Il sistema più economico
14_image4.jpg (34.31 KiB) Visto 3864 volte

Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 9 nov 2014, 9:57

il verricello è una ottima soluzione, un marinaio del luogo ci aveva suggerito di costruire un cabestano con pezzi di risulta la saldatrice e pochi attrezzi , e murarlo, ora valuteremo la soluzione migliore grazie x i suggerimenti la barca è circa 5 metri per vararla e alarla occorre l'intervento di 3 persone e molta fatica e olio di gomito grazie ancora per i vostri suggerimenti, se avete altre soluzioni vi invito a srivere grazie ancora
I'm What I'm

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2776
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da mastrovetraio » 9 nov 2014, 17:35

Immagino che con i salcicciotti gonfiabili dovreste fare pochissima fatica per il varo. Per tirare in secca la barca, il verricello lo monterei fisso sulla barca stessa, ammesso che a riva ci sia qualcosa a cui attaccarsi. Che potrebbe essere (in mancanza di meglio) una automobile. In questo modo non lasciate nulla in giro che possa essere manomesso o utilizzato abusivamente.

Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 10 nov 2014, 9:56

il verricello montato a prua lavora male collaudato da un nostro conoscente, se noti nei gozzi nella pancia dei fianchi della murata in mezzeria ci sono fissate delle piastre con dei ganci o delle bitte a cui fissare la fune di traino. se la barca non è fissata nel punto giusto la barca si impenna o beccheggia in poche parole si alza di poppa e affonda di prua, collaudato, per effettuare l'operazione che dici tu mantenendo l'assetto dello scafo dovresti si staffare il verricello di prua , ma poi con una carrucola di rinvio dovresti agganciare sempre lo scafo nella pancia tramite una strop o una braga nei due lati dello scafo, forse non sono stato chiaro nell'esposizione della procedura e la carrucola o pastecca la agganci a un punto fisso a riva solo che applicando la carrucola aumenti la forza di traino del verricello ma raddoppi anche il tempo di recupero del cavo di traino, non siamo lupi di mare ma un minimo di cognizione c'è la siamo fatta
I'm What I'm

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7192
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da Arex » 13 nov 2014, 17:58

Ma, sta bagnarola si tratta di tirarla il secca e basta? immaginavo che doveste muoverla più che per una misera linea retta di pochi metri... per questo ho consigliato un carrello.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 14 nov 2014, 9:41

esatto mica devo trainare un bastimento forse anche un semplice paranco a rinvio potrebbe bastare che ne dite?

http://www.euronautica.net/tecnica/foto ... ine-12.jpg
I'm What I'm

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2776
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da mastrovetraio » 14 nov 2014, 11:28

Sì, in linea di principio, ma è un sistema un pò macchinoso, e serve un bel pò di corda. E dipende sempre e comunque su cosa fai rotolare la barca. Il problema principale è proprio avere il minor attrito possibile tra barca e spiaggia, se ben risolto la barca la spingi anche a mano. Viceversa, se l'attrito barca/spiaggia è eccessivo puoi aver bisogno di un verricello "importante". Per come la vedo io, con 3 rulli di alaggio gonfiabili hai risolto. Otretutto i rulli (se prendi quelli con gli occhielli alle estremità) fanno anche da parabordi.

Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 25 nov 2014, 16:43

grazie per i consigli
I'm What I'm

Avatar utente
athos18
Messaggi: 371
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: dispositivo alaggio varo scafo fai da te

Messaggio da athos18 » 8 dic 2015, 13:43

ho recuperato dal rottamaio un vecchio montacarichi, con l'aiuto di un mio amico tornitore lo applicheremo su un motore 2 tempi acme, solo che non possiamo calettarlo diretto, occorre creare una frizione o un giunto per rendere folle il tamburo , altrimenti in fase di discesa x sbobinare la fune di recupero ci vuole mezza giornata, avete suggerimenti?il mio amico suggerisce un giunto scanalato maschio femmina tipo albero di trasmissione a cardani, con leva a forcella x sgancio e presa di forza
Allegati
DSCN2653.JPG
DSCN2653.JPG (360.51 KiB) Visto 3534 volte
DSCN2652.JPG
DSCN2652.JPG (590.75 KiB) Visto 3534 volte
I'm What I'm

Rispondi

Torna a “attrezzatura home made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti