Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 14 feb 2017, 21:56

...ok ripristinata la forgia e fatte le prime fusioni, ho capito che per l'alluminio è meglio il gpl e con quello che costa la carbonella probabilmente anche più economico :rolleyes: , considerando il crogiolo fatto con l'estintore, la fornace con un secchio di ferro e 6 mattoni refrattari murati all'interno, tappo di cemento refrattario e vermiculite, ora sono indeciso se prendere un cannello da guaina o costruirlo da zero implementandolo con un soffiatore, in rete ci sono vari bruciatori fatti in questo modo, probabilmente per risparmiare gas e tempo...ma la domanda (per Ferro :P ) è... più o meno quanto tempo impiega il cannello a portare a fusione l'alluminio?...vale la pena di complicare le cose con il soffiatore? ;)

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 14 feb 2017, 22:48

Secondo me conviene il cannello. Con quello ho visto fare (e funzionare) un forno per ceramica, e la ceramica deve arrivare intorno ai 1000°C per cuocere bene.
È bello che fatto e costa poco. Il soffiatore col GPL secondo me non serve, quello che serve è avere la quantità di gas per produrre le calorie necessarie e la buona miscelazione con l'aria, e questo il grosso cannello da guaine mi pare che già ce l'abbia.
Il tempo che ci vuole per fonderlo dipende da quanto ne devi fondere. se ne devi fondere un paio di chili ci vuole poco, se invece sono venti..... Un bel po' di più.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 15 feb 2017, 10:39

...mi hai convinto! ;) ...comunque per chi vuole altri spunti, ho trovato questo interessante sito con diversi progetti.
http://www.cersil.it/fo/index.php

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 20 feb 2017, 9:18

...preso il cannello da 60mm, fatto il coperchio con cemento refrattario e argilla espansa (non ho trovato ne perlite ne vermiculite) fatto il cavalletto a tre zampe, altrimenti nazzica :P,...sinceramente speravo meglio :( , con cannello e regolatore al massimo, per fondere circa 1kg di alluminio ha dovuto faticare non poco, la fiamma non c'è verso di farla diventare blu rimane sempre giallastra...altra cosa, mi sarei aspettato che insistendo parecchio, il crogiolo diventasse quasi tutto rosso non solo il fondo :unsure:

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da mastrovetraio » 20 feb 2017, 9:32

Maxdef Per favore, metteresti una foto? Te lo chiedo perché a seconda della geometria del tuo crogiolo può essere necessaria la ventola. Un bruciatore come il tuo va bene in "aria aperta", ma per un forno funziona bene/male in funzione della DEPRESSIONE generata dalla canna fumaria (quando finalmente é calda). Ma senza foto faccio solo ipotesi.

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 20 feb 2017, 13:35

...purtroppo per le foto non prima del fine settimana :cry:
...ma che intendi per"geometria del crogiolo" ?
...le mie valutazioni sulla fiamma del bruciatore le ho fatte in "aria aperta"perchè, quando è montato sotto la fornace con il crogiolo dentro,anche senza coperchio si vede ben poco :blink:

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 20 feb 2017, 18:36

La fiamma del mio cannello è blu chiaro, quasi trasparente alla luce del giorno. Ho l'impressione che il tuo per qualche motivo suo non "carburi" bene. Se è così non raggiunge le temperature necessarie.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 20 feb 2017, 20:51

...in effetti sono rimasto perplesso, mi ricordo in passato di aver visto e sentito il cannello per la guaina in azione, me lo ricordavo bello pimpante...questo invece è proprio moscio!...potrebbe essere il regolatore?
...per curiosità sono andato su you tube per vedere il cannello in azione
https://www.youtube.com/watch?v=JN_zGbxg6qs
...decisamente c'è qualche problema :sick:

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 20 feb 2017, 21:46

Penso di si, perché il mio funziona come quello del filmato e fa lo stesso rumore. Vedi se per caso si è allentato qualcosa sull'ugello e fuoriesce troppo gas. Dovrebbe esserci un getto tipo gigleur da carburatore con un foro calibrato, e se si è allentato butta troppo gas.
Certo una foto ci vorrebbe.....
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 21 feb 2017, 8:41

...ma per caso i regolatori sono di diversi tipi?...quello che ho montato lo uso su fornellone 40x40 ma ho l'impressione che il cannello voglia più pressione :unsure:

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2858
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da mastrovetraio » 21 feb 2017, 11:19

Devi usare quello con la regolazione "a farfalla", ovvero per regolarlo ha una manetta a forma di T. Quelli che invece hanno un pomellino non hanno la portata necessaria. Io di solito lo usavo senza regolatore, diritto filato alla bombola. Dal ferramenta vendono il bocchettone portagomma apposito.

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 21 feb 2017, 14:02

...ok Mastro ;) direi che l'arcano è risolto, visto che ho usato proprio quello con il pomellino :sick:

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 26 feb 2017, 19:56

...confermo che il problema si è risolto con il regolatore ad alta pressione, non ho avuto modo di fare foto, però il sistema a gas funziona alla grande :woot: ...le fusioni sono belle pulite, non vedo l'ora di passarle al tornio ;)

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 26 feb 2017, 20:46

Vabhè, siamo contenti, ma facci vedere qualche foto...... :D
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 21 mar 2017, 17:07

...solo per Ferro!
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 21 mar 2017, 19:18

Mamma mia!!! Ma che hai messo su una fonderia? :lol:
Bene bene, e come funziona? Ce l'hai fatto qualche lingotto di alluminio?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 22 mar 2017, 11:52

...a parte quello che ho già ho usato, queste sono le attuali riserve!
Immagine

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7563
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da Ferrobattuto » 22 mar 2017, 12:09

Fichissimo!!! :lol: Congratulazioni!
Hai notato la diversa consistenza dei vari lingotti alla lavorazione al tornio, secondo gli oggetti che hai fuso? Oppure hai usato metallo più o meno dello stesso tipo? Io ad esempio ho notato molta differenza se erano fatti fondendo lamiere o padelle oppure parti di motori auto o flange di alternatori o caffettiere...... Lamiere e padelle danno un metallo più malleabile, mentre parti di motori metallo più rigido e lavorabile.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 22 mar 2017, 15:15

...non ti so dire perchè quelli che ho fuso erano quasi esclusivamente carter motore ;)

Avatar utente
maxdef
Messaggi: 736
Iscritto il: 8 mar 2012, 8:34

Re: Forno e crogiolo per metalli a basso punto di fusione.

Messaggio da maxdef » 9 gen 2018, 9:23

ferro non so come sostituire le foto che non si vedono e non ne conosco nemmeno il motivo, comunque le rimetto qui
Allegati
donna faro alto-4.JPG
donna faro alto-4.JPG (71.18 KiB) Visto 4485 volte
donna faro alto-3.JPG
donna faro alto-3.JPG (86.83 KiB) Visto 4485 volte
donna faro alto-2.JPG
donna faro alto-2.JPG (64.49 KiB) Visto 4485 volte
donna faro alto-1.JPG
donna faro alto-1.JPG (85.46 KiB) Visto 4485 volte
donna faro alto.JPG
donna faro alto.JPG (152.96 KiB) Visto 4485 volte

Rispondi

Torna a “attrezzatura home made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti