Sollevatore per auto.

Moderatore: jpquattro

Avatar utente
athos18
Messaggi: 353
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da athos18 » 25 giu 2017, 16:42

scusatemi se mi sono permesso di mettere il becco, non sponsorizzo rampe, la mia era solo una modesta idea,il bobcat credo pesi circa 3 tonnellate, comunque lascio la parola ai maestri veterani con competenze e professionalità del settore, scusatemi ancora se ho messo il becco e ficcato il naso
I'm What I'm

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 25 giu 2017, 17:30

Athos...
Provo a dirla in modo diverso, forse ci capiamo.
La rampa, a mio giudizio specie quella basculante, semplice, che si vede in una delle tue foto, non è una soluzione sbagliata, semplicemente non è conveniente per il MIO problema... I limiti non sono di funzionalità o complessità, ma di ingombro e maneggevolezza.

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 25 giu 2017, 20:05

Ci sono tanti modi di vedere le cose e forse Athos tutti i torti non ce li ha.
Pensi che l'attrezzo che vuoi costruire tu venga bello e leggero come quello che hai visto nel video?
No, secondo me abbonda di qua e abbonda di la viene un aggeggio bello pesante anche quello. Senza contare che aggiungendo i riduttori per alzare non verrà neanche poi tanto compatto in altezza.
Tornando alle rampe, ce ne sono di tutte le lunghezze e di tutte le portate. Se non ricordo male fino a 4,50m di lunghezza e fino a 100q di portata, praticamente 5 delle tue auto una sopra l'altra e riposte su un fianco del garage occupano poco spazio. Una rampa per la tua auto peserà ca 25/30 kg, ma se si tratta di brevi spostamenti la puoi anche trascinare con sotto qualcosa.
Davanti ci fai due banalissimi cavalletti con perno e dietro sono sufficienti due cric da auto per fare il sollevamento. Tra l'altro di quelle rampe usate ce ne sono in giro e con un 200€ te le porti a casa.
Ma davvero con quello che mi hai raccontato l'altro giorno conti di infilarti sotto l'auto?
Sarebbe auspicabile tu non facessi sforzi ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 25 giu 2017, 21:10

Arex io al mio attivo ho due ictus e due infarti, oltre ad altre cosette... ma come credi che mi sia comportato le volte precedenti?
Ti rialzi in piedi, la prima volta fai un passo, la seconda due... quando ho avuto il primo infarto all'inizio avevo 100 battiti sdraiato, a riposo negli ultimi anni ero sceso a 75-80. Non si può vivere sotto una campana di vetro, almeno non lo considero vivere.
Piano piano ma mi sto rimettendo in piedi, e poi l'infarto è stato meno violento del primo, nonostante i dettagli che ti ho raccontato.
Spostarle mi preoccupa fino ad un certo punto, bene o male un sistema lo trovo...
Le rampe se le trovo le posso anche comprare, ma sono capace di costruirle... i problemi che mi preoccupano sono:
1- dove le metto? Sono enormi...
2- come sollevo la parte a terra? I casi sono due, o costruisco l'altalena (che è semplice, ma estremamente ingombrante), oppure ci vuole un sollevatore che le alzi tutte e due di almeno 50 cm... crik di questo genere non ne trovo...

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 25 giu 2017, 23:39

Costruire le rampe non mi pare sensato perché farle in alluminio oltre ad essere costoso è sempre un po' ostico da saldsre, farle in acciaio non è proponibile per il peso finale.
La soluzione rampe usate è quella probabilmente meno costosa e l'idea di farla basculante è forse la più semplice da realizzare. Anche se onestamente la vedo come pericolosetta: posizionare le rampe su superficie livellata, alla giusta larghezza e poi salirci con l'auto magari da soli senza qualcuno che ti segnala eventuali errori, che ti avvisa se la rampa si sposta ... Bah alla fine mi sembra una situazione più adatta a giovincelli spericolati, sbaglio?

La soluzione che tu prospettavi è invece più difficile da realizzare ma poi una volta realizzata viene sicuramente più facile posizionare il tutto è sollevare l'auto in autonomia.
Sta a te decidere cosa fare, forse una domanda che dovremmo porci è : quante volte in un anno userò tutto ciò?
Se la risposta è 1 volta o forse neanche quella probabilmente non mi dannerei l'anima a fare tante cose, mi prenderei un bel crick carellato da officina e dei cavalletti di sicurezza e la alzerei così. Parlo di questo: http://m.subito.it/accessori-auto/crick ... tm?&last=1
Tanto di sicuro con la macchina alzata di 50 cm più che l'olio, filtri, freni, marmitta non ci fai ... Di sicuro non ci fai la frizione.

P.s. Non ho detto di metterti sotto a una campana di vetro. Però da amico conoscendo la situazione mi viene dal cuore dirti di non fare strapazzi, di avere cura di te stesso.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 26 giu 2017, 10:30

Il problema da porsi, secondo me, è: la spesa fatta si ripaga in risparmi sui lavori?
Almeno questa è la domanda che mi pongo quando debbo fare un investimento in oggetti del genere.
Un esempio? ho comprato il tassellatore per fare il trattamento in casa di mio figlio.
Tutto, materiali, attrezzatura, paga per l'operaio che mi ha fatto il lavoro, è costato la metà (ma forse meno) del lavoro fatto fare a un'azienda specializzata, che poi avrebbe fatto il lavoro a modo suo e non a modo mio... a questo punto il tassellatore mi rimane, ma lo potrei anche buttare via, il suo prezzo è già stato guadagnato...

Crick idraulico e cavalletti ne ho 1 a carrello, due a bottiglia e un paio meccanici, più i cavalletti... mi serve qualcosa di meglio, proprio perché i vent'anni sono passati da un po'... deve alzare l'auto con o senza le ruote con il pianale ad almeno 70 cm da terra...

Su quest'auto ho già sostituito flessibili dei freni e pompa freni, ora debbo sostituire i braccetti anteriori delle sospensioni, i silent block della barra antirollio e una sonda lambda.... naturalmente quella nel posto "sbagliato".

Le rampe da 4 metri costano intorno ai 500 € più il cavalletto da costruirsi e il sollevatore dietro da inventarsi...
Usate non ne trovo o se le trovo costano più delle nuove... se mi segnali chi vende rampe usate di 4 metri, portata almeno 2T, alluminio o acciaio, mi farebbe molto piacere, farebbe pendere la bilancia da una parte...

A proposito di campana di vetro... per fare il lavoro a casa di mio figlio ho pagato una persona.... ma per fare il lavoro a modo mio con i miei attrezzi e i miei materiali...
I lavori sulla macchina li faccio con i miei tempi e le mie pause e solo quelli che giudico abbordabili, anche il meccanico tiene famiglia...

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 26 giu 2017, 20:46

Per le rampe con calma si trovano ... Guardare gli annunci e chiedere agli amici.
Credo tuttavia di aver capito che preferiresti il tuo progetto iniziale. Se è così bisognerebbe tu facessi un po' di calcoli delle coppie per i riduttori ecc ecc ...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 26 giu 2017, 21:49

In questi giorni ho avuto problemi (non miei) e ho fatto poco, ma li facciamo, li facciamo....

L'altalena non è stata scartata completamente... il sollevatore a forbici lo so che è complicato...

Comunque se ti capitano le rampe fischia...

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 26 giu 2017, 21:58

Va bene ... Ma se capitano dalle mie parti è un problemino trasoortarle da te ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 26 giu 2017, 22:03

...è la volta che ti vengo a trovare... Le barre portatutto le ho...

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 26 giu 2017, 22:45

Va bene!
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
athos18
Messaggi: 353
Iscritto il: 23 set 2013, 20:24

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da athos18 » 27 giu 2017, 9:42

scusatemi se riciccio come il due di coppe quando la briscola è a coppe, ma se ci sono tutti questi problemi, invece di costruirla e perdere tempo e soldi, perche non comprare un dispositivo usato gia fatto funzionante pronto da usare?

https://www.kijiji.it/ponte+sollevatore/?p=2

io ricordo che prima della crisi molti meccanici che avevano piccole officine e poco spazio usavano dei ponti sollevatori mobili su ruote molto compatti che spostavano dove serviva anche fuori se necessario, non ricordo se azionati manualmente tipo cric carrellato o a corrente elettrica, erano simili a piccoli muletti le dimensioni di un transpallet , avevano anche una gruetta di sollevamento incorporata, a conti fatti credo sia piu conveniente recuperare un dispositivo del genere gia fatto e concepito per questo scopo , scusatemi ancora se mi sono impicciato
Immagine
https://www.kijiji.it/annunci/altre-att ... /111065550

http://www.llcc.it/YetAnotherForum.NET/ ... sts&t=5220
Allegati
ponte 2.jpg
ponte 2.jpg (142.09 KiB) Visto 3751 volte
ponte 3.jpg
ponte 3.jpg (148.25 KiB) Visto 3751 volte
ponte auto.jpg
ponte auto.jpg (134.27 KiB) Visto 3751 volte
I'm What I'm

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7201
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Ferrobattuto » 27 giu 2017, 11:59

Atos18, JPquattro vuole farselo da se, vuole farselo come gli pare a lui e soprattutto NON vuole comprare niente di già fatto, a meno che non costi due soldi.
Perciò, per favore, evita di "ricicciartene" (come dici tu), e lasciagli studiare la soluzione come vuole lui. Poi, se alla fine sarà una soluzione come quelle che hai proposto tu, sarà lui stesso a dirtelo.

P.S.
E evita di star li a scusarti come tuo solito, non serve........
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 27 giu 2017, 12:21

Posso aggiungere? Non voglio comprare cose che non so dove mettere, e sopratutto spendo se mi conviene...
I sollevatori che propone athos, oltre ad essere molto ingombranti, costano migliaia di euro...

Paolo

Avatar utente
luppy
Messaggi: 381
Iscritto il: 19 feb 2016, 13:02
Località: Bergamo

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da luppy » 27 giu 2017, 12:35

Io non ho capito una cosa: il luogo dove fare le riparazioni è dentro un garage o in uno spazio all'aperto ?
Se fosse in un garage si potrebbe fare una struttura fissa con delle travi in ferro (due ai lati e una sopra a ponte) e poi usare dei paranchi, una coppia o due coppie, anche motorizzabili, e poi appoggiare l'auto su dei robusti cavalletti
In questo modo si potrebbe superare il limite di altezza dei cric, e finito il lavoro lo spazio resterebbe libero
Avevo usato un sistema simile quando avevo un garage molto alto ma corto, per sollevare il carrello e mettere sotto l'auto
Se invece è all'aperto, sempre con il concetto dei paranchi si potrebbe sollevare parecchio, però è più complicato fare la struttura

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 27 giu 2017, 13:12

Magari... avercelo il garage...
Il posto è all'aperto e nella parte fronte strada del giardino, quindi niente strutture fisse, pena divorzio...

Paolo

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 968
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da jpquattro » 18 lug 2017, 10:18

Non sono (ancora) morto.
Velocemente... Ho trovato questo.
http://www.ebay.it/itm/FoxHunter-Farm-J ... Sw8gVX9jX5
Solleva due tonnellate (e mezzo) costa molto poco, alza tantissimo è tutto meccanico con bloccaggi automatici, ingombra pochissimo.
Mi viene da pensare che si a possibile comprarne 4 e connetterli a rettangolo...

Oppure due più una traversa e alzare mezza macchina per volta...

Idee?

Paolo

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 18 lug 2017, 10:29

Sembra fattibile. Se opportunamente collegati alla base che non possano muoversi e di conseguenza ribaltarsi e probabilmente anche le staffe che alzano si potrebbe fare. Rimane il problema di collegare i meccanismi di alzata, almeno due per lato dovrebbero alzare sincronizzati. Riuscendo nei punti precedenti si potrebbe pensare di accontentarsi di alzare non più di 10 cm per lato tenendo d'occhio lo spostamento laterale dell'auto...
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2852
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da mastrovetraio » 19 lug 2017, 16:25

Senza parole 😊
Allegati
HTB1cPbQHFXXXXauXXXXq6xXFXXXm.jpg
HTB1cPbQHFXXXXauXXXXq6xXFXXXm.jpg (30.87 KiB) Visto 3610 volte
f00d7ca6fb9f48928099d5f474e7636e_orig.jpg
f00d7ca6fb9f48928099d5f474e7636e_orig.jpg (50.33 KiB) Visto 3610 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7345
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Sollevatore per auto.

Messaggio da Arex » 19 lug 2017, 19:02

Non mi fiderei molto ....
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Rispondi

Torna a “attrezzatura home made”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti