Autotrasformatore

Moderatore: fede1984

Rispondi
Avatar utente
bodo81
Messaggi: 594
Iscritto il: 23 set 2011, 11:19

Autotrasformatore

Messaggio da bodo81 » 15 lug 2015, 20:59

ho rimediato un trasformatore da un vicino, ma non so bene che tipo e, come funziona e a cosa serve :huh:

download/file.php?mode=view&id=5238

download/file.php?mode=view&id=5237
Allegati
20150715_192831[1].jpg
20150715_192752[1].jpg

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7125
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Autotrasformatore

Messaggio da Ferrobattuto » 15 lug 2015, 22:09

Un autotrasformatore è un tresformatore con un solo avvolgimento con tante "prese", corrispondenti ciascuna ad una tensione specifica.
Se hai la tensione di rete a 230V (ex 220V) e ti servono 110V per far funzionare qualche utilizzatore a tensione "americana", colleghi la rete al 230V e l'utilizzatore tra lo "zero" e i 110V. Se vuoi accendere una lampadina (o una radio, o un frigorifero, o una TV) con la vecchia tensione "romana" di 125V, lo colleghi tra lo "zero" e i 125V. Purché ciò che ci colleghi sia di potenza uguale o inferiore alla potenza del trasformatore.
Gli autotrasformatori sono più piccoli, leggeri e compatti dei "normali trasformastori con avvolgimenti separati, ma hanno il difetto di avere le uscite in contatto elettrico con le entrate (perché è tutto in un singolo avvolgimento), per cui è possibile prenderci ugualmente la "scossa".

Se ti va di leggertelo, quì è spiegato che cosa sia un trasformatore o un autotrasformatore: download/file.php?id=366
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
bodo81
Messaggi: 594
Iscritto il: 23 set 2011, 11:19

Re: Autotrasformatore

Messaggio da bodo81 » 15 lug 2015, 23:14

grazie per la risposta ;)
un po' l'avevo capito, anche dalla schema sulla scatola, ma non ero sicuro...
ma funziona sia aumentando che diminuendo la tensione allo stesso tempo?....se viene collegato a 220 posso avere 160,125,110 ma anche 270, giusto?

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7125
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Autotrasformatore

Messaggio da Ferrobattuto » 16 lug 2015, 12:33

Si si, giusto. Però la potenza rimane sempre quella, hai più Volt ma meno Ampere.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Impianti elettrici civili e industriali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite