Proposta: Casa dentro ad una serra!

Moderatori: eneo, corvo50

Rispondi
Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da maxlinux2000 » 14 nov 2013, 18:01

Ciao a tutti,

ho una proposta teorica da farvi.

Vivendo da anni a contatto con serre di tutti i tipi, mi sono chiesto molte volte se non fosse il caso di costruire una casa dentro ad una serra. :D

In realtà l' idea non è pellegrina, in quanto tutti noi abbiamo sperimentato che bene si sta dentro una macchina esposta al sole in pieno inverno quando fuori si gela.

Il risparmio energetico sarebbe enorme sia in inverno che in estate... sí perché in estate si toglie il nylon e si mette una rete (quella da olive) il che riduce del 50% l' esposizione solare con conseguente minore calore.

Prima di criticare mi piacerebbe un discussione seria che scarti o mantenga questa idea, lasciando COMPLETAMENTE da un lato la normativa italiana.

prime considerazioni:

a) la casa deve essere per forza ad 1 piano
b) la casa deve avere una terrazza al posto del tetto in quanto deve essere accessibile per aprire o chiudere gli sfitatoi o mettere la rete in estate.
c) la casa non deve essere neppure troppo grande, altrimenti la serra stessa diventa enorme... quindi il garage, il laboratorio, e parte del giardino, devono stare fuori dalla serra.
d) Ovviamente i pannelli solari anche loro fuori.

e) La serra potrebbe essere fatta di bamboo gigante (phyllosachis hiridescens oppure la bambusoide) che permette di avere "rami" da 20 mt con diametro di 20-25cm. Flessibile e robustissima, oltre che economica.
f) Altro materiale potrebbe essere la Paulonia Tormentosa, una piante dalla crescita rapida che si adatta bene ai climi europei.
Legno leggero e flessibile ma molto robusto e non imputridisce. Se abbinato a staffe metalliche si adatta bene anche a strutture complesse.

g) La parte "trasparente" della serra, può essere fatta con polietilene montato su pannelli di legno da 1.5x1.5 mt, come se fossero delle tele da pittura.
h) è possibile usare anche il policarbonato o il vetro, ma è caro e fragile quest' ultimo.
i)I pannelli devono poter essere sostituiti completamente o in parte da altrettanti in rete fine da olive. Si trovano di vari colori e costa pochi eurocent al m². Regge tranquillamente le unghie degli animali per anni.

L)La casa puó essere fatta con i materiali più comuni ed economici. Non occorre che sia enormemente coibimentata, l' importante è che abbia al suo interno vari depositi di acqua da diversi m³, esposti al sole durante il giorno, in modo che rilascino il calore durante la notte.

m)Non sarebbe male avere anche una piscina o un jaccuzzi, esposta a sud dentro la serra. Infatti anche lei contribuisce a mantenere costante la temperatura.

n)La casa deve essere fatta in modo da sostenere la serra con dei puntelli a scaletta per eventuali manutenzioni.

o)gli sfiatatoi sopra la casa dovrebbero essere elettrici e collegati ad un termostato che apra e chiuda automaticamente in modo da mantenere la temperatura costante dentro alla serra.

p)Un tubo di polietilene nero da 200mt a spirale sotto la piscina, potrebbe portare in casa aria fresca.

q) Il garage/laboratorio, deve stare a nord rispetto alla casa in modo da proggere la serra dai venti freddi.

bene, a voi la parola :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7259
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da Ferrobattuto » 14 nov 2013, 22:23

Il telaio della serra potrebbe far parte integrale della stuttura della casa, così si risparmia un sacco di materiale e si ottiene una robustezza maggiore. Naturalmente da un lato potrebbe essere prolungata per contenere un giardino e quella piscina che dici tu. In quel caso ci vogliono sostegni aggiuntivi ad una certa distanza.
Poi dipende da quanto questa "serra" deve essere più larga e più grande della casa.
Occhio che quì da noi per "serra" intendono anche una "gabbia", in qualche caso buona anche per i matti..... :lol:
Ultima modifica di Ferrobattuto il 15 nov 2013, 14:11, modificato 1 volta in totale.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da maxlinux2000 » 14 nov 2013, 23:05

haha!!! :D

l' idea mi è venuta vedendo le case spagnole e alcune americane. Alcune hanno un "Invernadero"... che sarebbe una serra vetrata esposta a sud per ridurre il consumo della legna o gasolio. Più la serra è grande meglio viene valutata la casa.... per cui un giorno ho pensato... e se la serra fosse più grande della casa stessa? E a quel punto... e se la casa fosse dentro la serra?

La forma della casa puó variare e li ci si puó sbizzarrire, incluso si potrebbe farla irregolare con forme... biologiche alla calatrava se piace lo stile.

Hai ragione tu Ferro che la serra e il telaio dovrebbero avere il telaio in comune. Quello che conta è che le pareti della casa siano circondate da un involucro di aria ferma e calda.

Stavo pensando di fare un esperimento in piccolo :D

Una casetta in miniatura, fatta con questo sistema. All' interno metto una piccola stazione meteo con log e sensori interno/esterno.
Diventa molto economico e si puó valutare con dati alla mano..... bisogna progettarla in ogni caso.... processing....
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7259
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da Ferrobattuto » 15 nov 2013, 14:12

Bhè, la tua di casa non è che sia molto grande..... :lol:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da mastrovetraio » 15 nov 2013, 14:50

E una cupola gonfiabile in plastica trasparente ? Oppure dei rulli di alaggio (salciccioni in pvc gonfiabili, servono per tirare a secco le barche) connessi tra di loro a formare la struttura della cupola che sarà poi rivestita in plastica trasparente. http://www.ebay.it/itm/Rulli-Alaggio-Go ... 68d1478b3b sono sicuro che se cerchi sul web trovi qualche fabbrica che li fa in Spagna.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da maxlinux2000 » 15 nov 2013, 15:10

x ferro... è vero che non è molto grande, ma è pur sempre alta 8 mt... troppi per queste cose.
La prossima casa probabilmente la faró cosí, ma questa rimane come mamma l' ha creata. :D

x mastro.
Cupola gonfiabile no, altrimenti diventa un casino la manutenzione, eppoi come si fa in estate fare circolare l'aria? No, deve essere con struttura di sostegno... e magari degli estrattori solari di aria a camino nero.

Il problema dei tubi gonfiabili di sostengno è che se sono buoni costano un patrimonio, e se sono poco costosi, non valgono niente.
Tieni conto che il bamboo gigante o la paulonia sono quasi gratis.... basta pazientare 5 anni dal trapianto.


stanotte ho pensato al nome di questo tipo di case, basandomi su una novella di Stephen king :D

"UTD House" (Under the Dome House)

oppure in italiano:

"Casa SLC"
Casa Sotto La Cupola

:D
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da maxlinux2000 » 17 nov 2013, 1:39

pensavo di fare una serra casa piccolina, ma probabilmente è una cattiva idea in quanto la massa diverrebbe troppo piccola... epr cui ho pensato di farne uno piu grossa...per i gatti e i cani (vanno daccordo).

faccio una struttura metallica, metto il telo, lascio una apertura ben riparata da un cespuglio, e poi metto dentro cuccie in polisterolo, un paio di bidoni neri pieni d' acqua, e qualche pianta da proteggere dal freddo (fiori e poco altro)
In una cassetta di piliterolo e legno a mo di casa metto la stazione meteo, e fuori dalla serra i sensori esterni.

In questo modo ottengo misure più reali, in quanto la presenza di animali simula la presenza umana, inoltre i vasi di fiori simula il giardino sotto la cupola.

ciao
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da mastrovetraio » 17 nov 2013, 8:15

Non funzionerà. La stessa parola "serra" lo dice, la serra es serrada, chiusa, sigillata. Per avere l'effetto serra non ci possono essere aperture fisse e stabili, si apre la serra solo d'estate per evitare il surriscaldamento. Dentro la serra l'umidità è sempre molto più alta che all'esterno, è sconsigliato il ferro a meno che non sia pesantemente zincato. Vedo però le serre che ho qui intorno fatte con archi in tondino da costruzione. Non ho mai visto animali dentro una serra, si ammalerebbero con l'umidità.
Io ci lavoro, dentro una serra. La mia attuale portineria è un container con le pareti isolate e doppio tetto, ma la superfice vetrata è il 40% delle pareti. Ogni tanto devo far andare sia l'aria condizionata che una stufa elettrica da 2 kw per abbassare l'umidità. E se per caso esce il sole la temperatura si alza in pochi minuti e bisogna spalancare la porta. Questo con le attuali condizioni atmosferiche, ovvero temperatura esterna 10° e cielo coperto, il sole che appare ogni tanto.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da maxlinux2000 » 18 nov 2013, 11:19

ho risolto teoricamente il problema dell' umidità della serra aggiungendo un camino solare. Si tratta di un semplice tubo nero da 10cm che parte in verticale da 50 cm dal suolo della serra e sporge fuori dal tetto per almeno 1 mt.
La serra ha un finestrella da 10cm, aperta ( protetta con una retina) a nord, ma protetta di venti da un cespuglio all'esterno.

Cosa succede quando esce il sole?
La serra si riscalda, ma allo stesso tempo lo fa anche il tuobo nero, il quale comincia ad estrarre aria calda dalla serra e provocando l'entrata di aria nuova dalla finestrella.

Quando il sole va via, il ciclo si ferma, in quanto l'aria calda tende a salire, ma non puó uscire dalla serra perché l' ingresso del tubo del camino è in basso (50cm dal suolo).

Ovviamente è una teoria e sicuramente si dovranno rispettare delle proporzioni, ma a mio parere dovrebbe funzionare.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7259
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da Ferrobattuto » 18 nov 2013, 14:24

Testa calda e piedi freddi?..... :lol: Ma non è il contrario di come dovrebbe essere?.... :lol:
Scherzi a parte, potrebbe anche funzionare.... Però il vapore in una serra è diluito nell'aria, non è che stia in basso, quello succede con l'aria fredda, che si genera la "nebbia". Aumentando la temperatura, aumenta "l'umidità relativa", ossia la quantità di acqua sotto forma di vapore disciolta nell'aria. Non la vedi perché con la teperatura più alta non condensa, ma c'è. La potrai vedere colar giù sul telo di plastica o sul vetro che ricopre la serra, in quanto quello è a contatto con l'esterno e a temperatura più bassa, per cui il vapore disciolto si condensa e cola.
Comunque i livelli di umidità relativa diventano alti e insalubri solo con temperature tropicali, con temperature "normali" intorno ai 20°C dovrebbe essere contenuta.
Nelle serre fisse, ossia quelle "solide" e non fatte con fogli di polietilene, di solito si opera così: in inverno si chiude tutto o meglio si lascia entrare un minimo di aria dal di sotto, in estate si apre sopra in alto in modo che si crei una corrente rinfrescante.
Trovi molto di quello che ti serve se cerchi "casa ecologica" con google.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
mastrovetraio
Moderatore
Messaggi: 2853
Iscritto il: 25 nov 2012, 14:01
Località: provincia di Ferrara
Contatta:

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da mastrovetraio » 18 nov 2013, 16:19

Se non ho capito male, la tua serra non ha niente a che vedere con le piante, è un esperimento di fisica. Se è così, allora niente terreno, ma un pavimento. Così non avrai problemi di condensa. Che poi (la condensa) non è un problema comunque, dato che volendo la si raccoglie e si evacua. Non c'è differenza tra una serra ed un essiccatore solare, salvo il fatto che una si usa in inverno e l'altro d'estate. Nella serra l'umidità condensa sui vetri e poi cola a terra, invece nell'essiccatore bisogna espellerla o disidratare in qualche modo.

Avatar utente
Cellomar
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 ott 2018, 15:58

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da Cellomar » 11 ott 2018, 16:38

Ciao a tutti,
Io ho fatto una roba simile a casa mia.
Si chiama serra solare o giardino d'inverno (tra l'altro in lombardia fatte rispettando alcuni parametri non fan cubatura)
Per i laterali ho utilizzato del policarbonato (mm.40 9 camere)alveolare e per il tetto del vetro antisfondamento da 1 cm. Controsoffittato all'interno con lo stesso policarbonato, e' stata una menata pazzesca ma ne sono molto soddisfatto.
La casa serra come principio e' bellissima (trascorro 10 ore al giorno in una serra per lavoro) ma il vetro come materiale e' davvero pessimo, oltre alla trasparenza son solo difetti e il film plastico se non ben teso o fa le pozze.
Particolare attenzione merita l'ombreggio che dev'essere ESTERNO altrimenti il vetro attraversato dai raggi solari diventa un'enorme calorifere
Se posso aiutare son qui.
Grazie, Marcello

Avatar utente
eneo
Moderatore
Messaggi: 1993
Iscritto il: 19 apr 2011, 9:05

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da eneo » 11 ott 2018, 21:04

Ciao sarebbe bello vedere un po' di foto dei lavori che hai fatto.
Impianto fotovoltaico monocristallino 2.195kwp n°5 canadian solar 180wp, n°1 trina solar 185wp, n°6 solarworld 185wp, batteria 24v 157+157Ah SMA tubolare, regolatore di carica tristar ts45 pwm e epsolar landstar pwm 30A, inverter steca PI1100, Plc di gestione impianto, eolico 300w 24v.
Impianto camper pannello kyocera 140wp, regoltore steca prs1010 e batteria 80Ah SMa

Avatar utente
Cellomar
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 ott 2018, 15:58

Re: Proposta: Casa dentro ad una serra!

Messaggio da Cellomar » 12 ott 2018, 9:28

Qui ero in fase di realizzazione (2016)
Allegati
WP_20161121_13_10_56_Pro.jpg
WP_20161121_13_10_56_Pro.jpg (55.11 KiB) Visto 471 volte
WP_20161121_13_11_08_Pro.jpg
WP_20161121_13_11_08_Pro.jpg (65.54 KiB) Visto 471 volte
WP_20161121_13_11_18_Pro.jpg
WP_20161121_13_11_18_Pro.jpg (70.89 KiB) Visto 471 volte

Rispondi

Torna a “Edilizia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti