Computerino.

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7185
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Computerino.

Messaggio da maxlinux2000 » 11 ago 2015, 21:15

spiacente... ma non ho nulla in italiano. Le uniche cosa che guardo in italiano si trovano su youtube sotto la voce "mazinga z" :D e mi sembra di sentire parlare dei finocchi in falsetto :D :D :D .... perlomeno alle mie orecchie
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 11 ago 2015, 21:17

jpquattro ha scritto:Ferro! mi hai rubato la tastiera! :D

Paolo

Questa è quella "nuova" :lol: prima ne avevo una stile M24..... Pesava due chili. :woot: Ha dichiarato "forfait" qualche mese fa. :lol:
Sapessi quanta "monnezza" avevo in laboratorio...... :D Purtroppo sono stato costretto a "svecchiare" un po', anche se con molto dispiacere. :(
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 11 ago 2015, 21:18

maxlinux2000 ha scritto:.... perlomeno alle mie orecchie

Sicuro che non hai l'otite? :P
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7185
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Computerino.

Messaggio da maxlinux2000 » 11 ago 2015, 21:25

:D :D :D

no ti assicuro.... è solo che lo spagnolo ti forza a parlare con toni molto bassi, e dopo aver fatto un Full immersion linguistico, senti stridere tutti gli accenti italiani, ma sopprattuto il tono di voce molto alto rispetto a quello che sono abituato.
Poi nella vita comune gli italiani parlano un po' come gli pare, ma nei film... no quello è un altro paio di maniche... o meglio... di ottava! :D :D

I film vecchi avevano un tono molto più basso, mentre quelli moderni sembra che parlino in falsetto.

CMQ... avete presente ascoltando la radio che ci sono degli speaker con la voce molto sonora, profonda, grave... radiofonica appunto... ecco immaginate che i film, vengano doppiati da gente con quei timbri di voce.... ma non è cosí.
Adesso senti parlare una signora anziana, e se chiudo gli occhi sembra di sentire una quidicenne :D :D
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
unimatrixzero
Messaggi: 169
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Computerino.

Messaggio da unimatrixzero » 30 set 2017, 0:55

@ferrobattuto , sei il primo che vedo che ha messo su un thin client (quello che chiamate computerino) per l'utilizzo come pc indipendente vero e proprio , effettivamente queste macchine qua erano e sono, anche adesso , soprattutto con la diffusione della virtualizzazione (più sistemi indipendendi che girano sullo stesso server) native per collegarsi come terminali, come client, tipo come avviene con il terminal server o desktop remoto, infatti hanno poco "disco" perchè deve solo far partire la sessione terminal, anzi molti si avviano direttamente dalla rete, cosa serve per l' avvio lo vanno a pescare dal server quindi senza neanche il disco o flash card ma solo impostazioni bios, hanno caratteristiche scarsine proprio per il fatto che la mole di lavoro principale spetterebbe al server a cui sono appoggiati , di sti robi ne ho un po in negozio, un paio li avevo dati ad un amico e ne aveva realizzato dei bot server per qualche paciugo strano :D
Riposa in pace Bob Harte .

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 30 set 2017, 10:13

Fammi vedere che roba è, che questo che ho comincia a mostrare segni di stanchezza. Capirai, acceso e operante 24h24.....
Ultimamente ci ho messo un mini disco SATA da 1Tbyte, dopo averci saldato il connettore (era previsto) sulla scheda madre.
Se mi va bene mi dici cosa vuoi per uno di quelli. Anche di questi magari un paio di foto.
Casomai ne riparliamo via MP
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
unimatrixzero
Messaggi: 169
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Computerino.

Messaggio da unimatrixzero » 30 set 2017, 10:22

sono dei Fujitsu Siemens Futro S400, ma nn ti conviene mica usare dei thin client come pc, son lentissimi, cioè gli faresti fare un lavoro per cui nn sono predisposti, ormai ci son dei mini pc con processori Atom o Celeron che hanno ottime prestazioni , bassi consumi, e costano decisamente poco, adesso nn sono in sede, oggi ti butto un occhio su cosa potrebbe andare bene allo scopo.
Allegati
s400.jpg
s400.jpg (35.92 KiB) Visto 308 volte
inside.jpg
inside.jpg (182.5 KiB) Visto 308 volte
Riposa in pace Bob Harte .

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 30 set 2017, 14:19

Ultimamente ho preso un Raspberry Pi3, ma non è adatto allo scopo che serve a me. Parte solo da microsd, invece a me servirebbe di farlo lavorare su HD USB. Forse sapendo intervenire sul software potrebbe andar bene, ma non è il mio campo.
Comunque a me che sono lenti non importa niente, l'importante è che consumino poco o meglio pochissimo e possano stare accesi 24h24, tutto il resto lo faccio con gli altri.
Da quello che ho visto qui: https://www.youtube.com/watch?v=KQBWjSeB570 mi pare che vada un po' meglio di quello che ho, e comunque da quel che vedo dentro non avrei bisogno di farci interventi, a differenza dell'altro.
Ma forse troverò qualcosa di simile alla Fiera Scambio di Pescara, a novembre. Questo lo pagai 25€. Prima di questo usavo un Acer One, che andava come una scheggia, poi mi ci sparò dentro un fulmine...... : Cry : Non feci in tempo a staccare tutto durante un temporale improvviso. :rolleyes:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
unimatrixzero
Messaggi: 169
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Computerino.

Messaggio da unimatrixzero » 30 set 2017, 20:51

se te ne serve uno te lo spedisco :) cosi fai tutte le prove che vuoi :) ocio che però li è windows xp embedded, sinceramente nn avendolo mai usato nn saprei neanche dove andarlo a prendere, cioè so che c'era un software che partendo da una iso e integrandogli i drive ti creava una roba avviabile dedicata proprio per la cartuccia compact flash ma sinceramente nn l'ho mai usato, forse tu sai gia come fare ma sai ben io avviso sempre e son ben felice se posso evitare bestemmie agli altri ... :D io lo avviavo direttamente dalla rete usando .. mi pare lancore , il quale poi a sua volta una volta avviato mi puntava alle macchine terminal server.
Riposa in pace Bob Harte .

Avatar utente
unimatrixzero
Messaggi: 169
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Computerino.

Messaggio da unimatrixzero » 30 set 2017, 20:53

@ferrobattuto ci son delle micro sd da 128 Giga.. :O son quasi come un HD !!
Riposa in pace Bob Harte .

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 30 set 2017, 21:22

Per avviarli credo possano partire anche da USB, almeno da quello che ho visto in rete, per cui con un HD USB col sistema non dovrebbero esserci problemi, e per installarci il sistema basta una chiavetta autoavviante o un cdrom sempre USB. Solo che è poca la memoria: 250Mby, li ci servirebbe almeno un giga..... Meglio due. :D E mi sa che non si può implementare.
Ti ringrazio per la disponibilità, ci penserò su e mi informerò meglio.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
unimatrixzero
Messaggi: 169
Iscritto il: 21 set 2017, 22:04

Re: Computerino.

Messaggio da unimatrixzero » 30 set 2017, 21:31

quelli che ho io mi pare siano 512 MB, comunque se ti serve sai che ne ho.
ah dimenticavo .. te lo regalo eh ! ti paghi solo le spedizioni .
Riposa in pace Bob Harte .

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 1 ott 2017, 10:54

Grazie! :woot:
Eventualmente ti farò sapere via MP.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
luppy
Messaggi: 314
Iscritto il: 19 feb 2016, 13:02
Località: Bergamo

Re: Computerino.

Messaggio da luppy » 1 ott 2017, 15:36

Scusate se mi intrometto, ma perchè deve partire per forza da HD ?
Posso capire la memoria, se hai bisogno come credo di tanta cache, ma per il disco il raspberry lo puoi far partire da microsd e poi fargli usare il disco per tutto il resto, compresi i dati. Io ho fatto proprio così, e tra l'altro per spostare i dati dal disco (nel mio caso una capiente chiavetta usb ma è la stessa cosa) ad un pc uso quei programmini gratuiti tipo ftp così non devo neanche scollegare niente

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 1 ott 2017, 18:46

luppy ha scritto:
1 ott 2017, 15:36
........per il disco il raspberry lo puoi far partire da microsd e poi fargli usare il disco per tutto il resto, compresi i dati......
Bene! Allora spiegami bene come si fa...... :wacko: Ho scaricato anche il suo sistema operativo Raspbian e formattato sulla microsd.
Però al momento ho rimesso tutto in una scatola, dovrei ritirar fuori il tutto e montarlo.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
luppy
Messaggi: 314
Iscritto il: 19 feb 2016, 13:02
Località: Bergamo

Re: Computerino.

Messaggio da luppy » 2 ott 2017, 5:08

"spiegare" è una parolona, presuppone che io sappia di cosa sto parlando, e linux proprio non lo conosco ;)
Però ti racconto cosa ho capito
Partendo dal fatto che linux a differenza di windows lavora sempre con i "permessi" da dare ad ogni cosa perchè possa funzionare, da un punto di vista logico i passaggi sono questi:
- istallare il sistema operativo (es raspbian), e facendolo ti fa creare due utenti, l'amministratore (di solito si chiama "pi" se non erro, e poi un utente "normale".
- scriversi subito le due coppie nome utente e password
- decidere quale utente usare per far funzionare tutto: sembra banale, ma non lo è
- inserire il disco esterno o la chiavetta nella usb e "montarlo"
- dire al sistema operativo di "montare" quella chiavetta o disco ad ogni avvio,: per farlo bisogna dirgli proprio il codice che ha il disco che si vuole usare, è un numero univoco di quel dispositivo, e si individua via software (ma è facile)
- dire al sistema operativo che l'utente che hai scelto ha tutti i permessi di lettura/scrittura per il disco usb, comprese le singole cartelle da usare (una cosa simile agli "attributi" di windows)
- istallare l'applicazione che ci interessa
- dire all'applicazione che quando viene eseguita lo deve fare a nome sempre dell'utente che abbiamo scelto, di solito c'è un file di configurazione da editare per scriverci appunto utente e password da usare

tutto qui, se si riesce a fare queste cose poi funziona tutto. In pratica a parte le istallazioni dei vari programmi c'è sempre da editare il file di configurazione relativo per dirgli questi benedetti utente e password, sono una specie dei vecchi "config.sys" dei sistemi operativi di una volta
Poi, di solito le cose che si istallano hanno un'interfaccia web, in pratica sul tuo browser scrivi l'indirizzo 192.168... etc del raspberry e tramite l'interfaccia usi il programma

Per spostare i file o smanettare nelle configurazioni io uso winscp, è un'applicazione windows gratuita, leggera

Due consigli: uno, dopo avere creato la microsd con il sistema, meglio fare una copia, io ho dovuto ricominciare da capo alcune volte e se l'avessi fatto avrei risparmiato un sacco di tempo
secondo, raspb ha un difetto, non c'è il tasto per lo spegnimento, per cui o prima di togliere corrente ti colleghi e dai il comando di shutdown, oppure i file "aperti" mentre lo scolleghi si possono rovinare

Operativamente, in funzione del programma che ti serve, trovi diverse guide dettagliate anche in italiano, ti metto un link di esempio dove fa vedere anche come fare un mediacenter : http://www.paolocampitelli.com/2013/04/ ... ia-center/
Il mio raspberry è il due, se vuoi posso caricare l'immagine della microsd che ho fatto, considera che sono 8gb perchè fa l'immagine di tutto anche se lo spazio occupato sono pochi kb. Se vuoi la carico da qualche parte e te la passo, io ho istallato il sistema per i torrent, spesso le cose che cerco io le hanno in pochi e ci vogliono settimane per completare il download
Ne avevamo parlato qui: viewtopic.php?f=11&t=3032
Vedi che MaX comunque ne sa infinitamente più di me, in caso anche lui potrebbe darci una mano ;)

p.s. il giorno che ti metti a fare questa cosa preparati prima una tanichetta piena di camomilla, che se invece hai vicino una mazzetta da qualche kg potrebbe venirti voglia di usarla sul raspberry e tutto il resto :P

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 6625
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Computerino.

Messaggio da Ferrobattuto » 2 ott 2017, 13:45

luppy ha scritto:
2 ott 2017, 5:08
p.s. il giorno che ti metti a fare questa cosa preparati prima una tanichetta piena di camomilla, che se invece hai vicino una mazzetta.....
Infatti..... :rolleyes:
Magari mazzettarlo, però ho riposto tutto in una scatola in attesa di "tempi migliori".
Comunque grazie per i consigli che mi hai dato. Ne avevo parlato con altri ma la soluzione non era venuta fuori.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Rispondi

Torna a “Hardware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite