Commercializzazione delle batterie al Litio

Moderatori: Ferrobattuto, Dolomitico

Rispondi
Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 20 nov 2018, 14:27

facendo un giro per aliexpress ho trovato questo lifepo4

https://it.aliexpress.com/item/4-piezas ... 39.90158.0
xfdt.png
xfdt.png (237.58 KiB) Visto 2195 volte
sembrano interessanti ed economiche:

53€ di 4 celle da 3.2V a 10Ah fanno 1.3€ circa al Ah.

una batteria da 12V 100Ah sono 530€. Neppure esagerato comparato con un equivalente al piombo che costa circa 150€ ma non possono dare più di 50Ah e poi viene danneggiata.

saluti
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 20 nov 2018, 17:37

l'import e la spedizione necessitano di ADR, per cui fai bene due conti.

io le mie fortunatamente le recupero qui in italia, se ti interessano costano pure meno ad Ah

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 21 nov 2018, 8:13

ADR è per le merci pericolose in italia?

...ma le batterie lifepo4 non sono pericolose.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1008
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da jpquattro » 21 nov 2018, 8:53

Se non sbaglio l'ADR è un accordo europeo per il trasporto di merci pericolose...

Paolo

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 21 nov 2018, 22:06

maxlinux2000 ha scritto:
21 nov 2018, 8:13
ADR è per le merci pericolose in italia?

...ma le batterie lifepo4 non sono pericolose.


ADR sono e ADR restano.

ti serve furgone e autista ADR altrimenti violi la norma e Bechi multe salatissime (per chi spedisce e chi riceve)

non sapevo di poter mettere link..

tra qualche giorno ho pronto l' e-commerce e metto link se posso

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 22 nov 2018, 8:30

sono celle smontante da pacchi in cui il BMS è esploso (perchè insufficiente).

le smonto, le ritesto e le vendo come usate testate.

Faccio "parte" del mondo DIY powerwall.

https://ibb.co/juTepq


non ancora finito (ma se qualcuno fosse interessato posso già lavorare - la spedizione in Italia non è contemplata perchè per ora non ho trovato mercato, ma ovviamente posso spedire in Italia a quasi la metà della spedizione verso l'estero per 5KG 100 celle)
http://www.wesellcells.eu/presta/index.php

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7377
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da Ferrobattuto » 22 nov 2018, 11:21

E quelle da 10Ah di cui sopra?
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: LiFePO4 38120S , una potenza...

Messaggio da metroman » 22 nov 2018, 11:40

quelle da 10Ah necessitano di spedizione ADR, che oltre al costo della stessa, prevede di riempire almeno qualche centinaio di Kg di bancale per diventare "economica".

Se uno va sulle Li-ion, il costo è circa la metà o meno all Ah, sulle lifepo4 è un po più alto ma comunque conveniente (considerando che le life hanno vita attesa molto maggiore delle li ion)

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 31 dic 2018, 16:05

metroman ha scritto:
20 nov 2018, 17:37
l'import e la spedizione necessitano di ADR, per cui fai bene due conti.

io le mie fortunatamente le recupero qui in italia, se ti interessano costano pure meno ad Ah
Ho fatto una prova con aliexpress e oho comprato 5 pile 18650 LiitoKala

invio compreso nel prezzo e a quanto ne so, senza adr. Mi sono arrivate in 15gg e sono molto buone.
Hanno una capacità reale di 2950 mA/h con una scarica di 1A e una serie da 5s (20V) nell'avvitatore mi rompe le viti da 4.5 mm se le avvito troppo a fondo nel metallo.
Ora sto aspettando un bms da 100A (picco) spero che basti.

Ora provo queste litio e se funzionano proveró le lifepo4 abbinato ad un piccolo inverter da 300W per alimentare le luci di casa... cosí prendo confidenza poco a poco con questa tecnologia

Tra l'altro.... è notizia recente che una ditta cinese è riuscita a creare le prime batterie allo stato solido... che sono delle litio+un elettrolita solido al posto di uno liquido come tutte quelle attuali.
Il che comporta un raddoppio della capacità a pari peso e un forte aumento della sicurezza.
Le batterie sono già in vendita ma solo all'ingrosso per i fabbricanti di auto, in quanto per ora non possono produrre più di 1MWh mensuale.
Immagino che presto altre ditte concorrente arriveranno allo stesso prodotto.
Anche qui in europa si stanno unendo le forze (francia e germania) per costruire una batteria europea e non dipendere dalla cina.

Cosa significa per noi? Che man mano che verranno prodotte queste nuove batterie, il mercato verrà inondato da batterie al litio della generazione anteriore con conseguente discesa dei prezzi.

proprio per questo mi sto avvicinando al litio con cose piccole... il trapano, gli occhiali con luce e lente, i mini caricabatterie tp4056...

Vi consiglio di fare lo stesso
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
PierGSi
Messaggi: 45
Iscritto il: 7 mar 2018, 7:58

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da PierGSi » 31 dic 2018, 17:44

maxlinux2000 ha scritto:
31 dic 2018, 16:05

Ho fatto una prova con aliexpress e oho comprato 5 pile 18650 LiitoKala

invio compreso nel prezzo e a quanto ne so, senza adr. Mi sono arrivate in 15gg e sono molto buone.
Hanno una capacità reale di 2950 mA/h con una scarica di 1A e una serie da 5s (20V) nell'avvitatore mi rompe le viti da 4.5 mm se le avvito troppo a fondo nel metallo.
Ora sto aspettando un bms da 100A (picco) spero che basti.
Concordo che le Li Ion abbiano molti pregi e caratteristiche allettanti, mi lascia un po' titubante il comportamento "sulla distanza".

Ora provo queste litio e se funzionano proveró le lifepo4 abbinato ad un piccolo inverter da 300W per alimentare le luci di casa... cosí prendo confidenza poco a poco con questa tecnologia

Per evitare un assorbimento sempre presente, non converrebbe realizzare una linea luci direttamente in bassa tensione ? Per quanto poco un piccolo inverter in assenza di carico consuma 6-10W, che in 24h comportano una quantità di energia non proprio trascurabile su un impianto a batteria...
Ciao,
Pier.
www.piergm.com

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 31 dic 2018, 23:07

maxlinux2000 ha scritto:
31 dic 2018, 16:05
metroman ha scritto:
20 nov 2018, 17:37
l'import e la spedizione necessitano di ADR, per cui fai bene due conti.

io le mie fortunatamente le recupero qui in italia, se ti interessano costano pure meno ad Ah
Ho fatto una prova con aliexpress e oho comprato 5 pile 18650 LiitoKala

invio compreso nel prezzo e a quanto ne so, senza adr. Mi sono arrivate in 15gg e sono molto buone.
Hanno una capacità reale di 2950 mA/h con una scarica di 1A e una serie da 5s (20V) nell'avvitatore mi rompe le viti da 4.5 mm se le avvito troppo a fondo nel metallo.
Ora sto aspettando un bms da 100A (picco) spero che basti.

Ora provo queste litio e se funzionano proveró le lifepo4 abbinato ad un piccolo inverter da 300W per alimentare le luci di casa... cosí prendo confidenza poco a poco con questa tecnologia

Tra l'altro.... è notizia recente che una ditta cinese è riuscita a creare le prime batterie allo stato solido... che sono delle litio+un elettrolita solido al posto di uno liquido come tutte quelle attuali.
Il che comporta un raddoppio della capacità a pari peso e un forte aumento della sicurezza.


Vi consiglio di fare lo stesso

se ti é andata bene non vuol dire che sarà sempre così.

per spedire le 18650 devi rispettare delle regole, anche se essendo di poca potenza vai in deroga. pensa che superato un valore i corrieri vogliono 50€ extra solo perché sono ADR

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 1 gen 2019, 14:47

https://www.correos.es/ss/Satellite/sit ... ioma=es_ES

ok, ho capito... qui in spagna c'è un limite di 100Wh per pacchetto. Non ci sono costi extra.
una cella al litio da 3.7V 2000mAh sono: 3.7V*2A= 7.4Watt e quindi posso inviare per posta normale 13 celle al litio montate come 2 batterie.... ma in ogni caso contano i 100Wh per pacchetto. Quindi se io mi compro in germania o in cina 100 pile al litio e e le faccio spedire con 10 pacchetti separati, non ci sono problemi

Da qui il fatto che le poste spagnole non hanno detto niente, in quanto avere 4 pile o 5 non cambia nulla visto che in ogni caso non si superono i 100Wh.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
jpquattro
Moderatore
Messaggi: 1008
Iscritto il: 26 gen 2015, 20:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da jpquattro » 1 gen 2019, 17:15

Ho scoperto che le restrizioni di spedizione sono parte di norme internazionali riguardanti principalmente il trasporto aereo, a cui si stanno adeguando tutti.

Queste restrizioni (per il poco che so, ampiamente giustificate per le batterie li-ion e simili) non fanno distinzioni fra batterie li-ion o li-polimero e batterie LiFePO4 che sono diverse da molti punti di vista, primo fra tutti la sicurezza.
C'è da sperare che in un prossimo futuro questo venga corretto.

Paolo

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 1 gen 2019, 19:12

no, ricordo che un paio di anni fa, dopo la posta in vigore dell'ADR, nelle Poste spagnole non potevi inviare o ricevere batterie al litio, infatti avevo comprato un cellulare per mio cognato, ma ho dovuto inviarlo senza batteria.
Poi si vede che si sono resi conto del danno economico allo stato spagnolo e hanno aperto a livelli decenti.

ciao
MaX
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 2 gen 2019, 21:52

maxlinux2000 ha scritto:
1 gen 2019, 19:12
no, ricordo che un paio di anni fa, dopo la posta in vigore dell'ADR, nelle Poste spagnole non potevi inviare o ricevere batterie al litio, infatti avevo comprato un cellulare per mio cognato, ma ho dovuto inviarlo senza batteria.
Poi si vede che si sono resi conto del danno economico allo stato spagnolo e hanno aperto a livelli decenti.
ripeto : ADR / IATA (non ricordo la navale) sono le regole Europee/Internazionali per il litio. se le poste te lo accettano é perché non sanno quello che spedisci. non specificare il prodotto significa andare in contro a sanzioni pesanti. e non lo dico solo io (mica son dessi quelli che sulle scatole dei notebook mettono i cartelli ADR compliant)

Avatar utente
PierGSi
Messaggi: 45
Iscritto il: 7 mar 2018, 7:58

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da PierGSi » 3 gen 2019, 0:08

maxlinux2000 ha scritto:
1 gen 2019, 21:43
in america puoi comprare batterie le litio a tonnellate a partire da 1$ per le 18650 da 2000mAh Samsung originali (Real - No Fake :D )
Mi sembra un tantino bassa come quotazione,, mi farei subito un banco 3S40P da quasi 1 kWh :P
Ciao,
Pier.
www.piergm.com

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 3 gen 2019, 13:44

sotto i 20wh Cella bisogna comunque fare una spedizione speciale.

Riguardo alla quotazione 1$ le 2200 mah mi piacerebbe vedere un link, visto che le usate costano di più..
(in America )

Avatar utente
maxlinux2000
Amministratore
Messaggi: 7306
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da maxlinux2000 » 3 gen 2019, 15:25

PierGSi ha scritto:
3 gen 2019, 0:08

Mi sembra un tantino bassa come quotazione,, mi farei subito un banco 3S40P da quasi 1 kWh :P
Questo è il primo video della lista che ho trovato in youtube:

https://www.youtube.com/watch?v=Hpv4G6HY2Rs

ovvio che si tratta di comprare una cassa da 100 pezzi minimo, e bisogno aspettare le offerte.... ed è valido solo per gli USA. Qui in Europa dobbiamo usare le nostre regole.
Cogito, ergo NO SUV !!

Avatar utente
metroman
Messaggi: 41
Iscritto il: 10 nov 2018, 15:37

Re: Commercializzazione delle batterie al Litio

Messaggio da metroman » 3 gen 2019, 21:14

era uno stock fallimentare, conosco jehu.
infatti le celle nuove all' ultima svendita le ha messe a 2.5$ o 3. ma siamo molto offtopic

Rispondi

Torna a “Batterie & elettricità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti