Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Moderatori: papas2004, corvo50

Avatar utente
pix77
Messaggi: 2
Iscritto il: 13 gen 2019, 17:33

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da pix77 » 13 gen 2019, 18:05

ciao sapresti indicarmi chi possa vendermi una pellettatrice anulare? saluti

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 13 gen 2019, 22:28

Non posso dare consigli sugli acquisti.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Angy82
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 gen 2019, 8:39

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Angy82 » 20 gen 2019, 8:59

Buongiorno a tutti...vorrei costruire una macchina pellettatrice come quella presentata in questo forum ma non riesco a vedere il video per iniziare a capire qualcosa..come potrei fare?? Grazie

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 20 gen 2019, 13:08

Ciao, quale video vuoi vedere? Mettimi il link del video o del post. Abbiamo perso materiale nelle varie migrazioni del forum.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7444
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Ferrobattuto » 20 gen 2019, 13:16

Arex ha scritto:
20 gen 2019, 13:08
....Abbiamo perso materiale nelle varie migrazioni del forum.
E anche in qualche hackeraggio, purtroppo..... :rolleyes:
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
pix77
Messaggi: 2
Iscritto il: 13 gen 2019, 17:33

Pellet prodotto da pellettatrice autocostruita da un utente del forum

Messaggio da pix77 » 20 gen 2019, 21:20

Salve a tutti ho acquistato una pellettatrice anulare usata autocostruita da un utente di questo forum. Ho iniziato a produrre pellet da Cippato misto di Pino e eucalipto.
In allegato foto del primo pellet prodotto.
Dopo la produzione ho provato il pellet prodotto in una stufa evacalor ventilata da 7,5kw, la stufa ha difficoltà a bruciarlo (regolata a potenza 3 di 5 come normalmente la uso) e ho notato che il braciere era leggermente carico di piccoli pellet incandescenti o incombusti, la fiamma era quasi inesistente, e il calore non elevato. Ho notato che aumentando la Potenza da 3 a 5 la combustione avveniva in modo migliore e ho notato che il consumo di pellet a potenza 5 è simile al consumo di altri pellet certificato a potenza 3 Così come il calore. Visto questo ho aumentato il tiraggio della stufa e la combustione è migliorata. La cenere prodotta è notevolmente superiore a quella di pellet certificato en plus a1. Accetto consigli per migliorare la qualità del pellet nella combustione e nel residuo di cenere. Saluti a tutti
Allegati
IMG-20190119-WA0009.jpeg
IMG-20190119-WA0009.jpeg (36.17 KiB) Visto 1544 volte

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 20 gen 2019, 22:40

Ciao, complimenti per i risultati.
Dalla foto che hai pubblicato si direbbe che il pellet è a posto per quanto riguarda l'umidità. È dunque probabile che i residui di cenere siano dovuti alla tipologia di materiale che pellettizzi.
Per far si che la quantità di pellet a Potenza 3 sia pari ad altri pellet consiglio di fare in modo le la macchina tagli il pellet a lunghezza massima di 20mm. Per quanto riguarda l'estrazione fumi hai dovuto aumentare appunto perché i residui di tale pellet sono pesanti e per smaltire la stufa necessita di più aria. Secondo me, o ti doti di una stufa con braciere autopulente oppure fai pellet di abete decortecciato. Ogni quanto ti tocca pulire la stufa?
P.s. Chi ti ha venduto la macchina? Chiedo per pura curiosità.
Arex
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Ferrobattuto
Moderatore
Messaggi: 7444
Iscritto il: 23 mar 2011, 13:56
Località: Basso Lazio.

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Ferrobattuto » 21 gen 2019, 10:42

Non è il mio campo, chiedo venia se dico stupidaggini.
Il pino e l'eucalipto sono entrambi abbastanza resinosi, soprattutto il pino, la resina è una sorta di idrocarburo naturale abbastanza pesante da bruciare, da qui la necessità di maggiore ventilazione e l'aumento delle ceneri.
Inviato manualmente dal mio vecchio e sgangherato, ma fedele computer


Buone realizzazioni a tutti!
Ferrobattuto

Avatar utente
Angy82
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 gen 2019, 8:39

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Angy82 » 25 gen 2019, 8:47

Buongiorno mi piacerebbe vedere il video dove hai presentato la tua macchina nel lontano 2012.. Ho visto che hai collaborato con una classe scolastica nel costruire un prototipo e volevo complimentarmi innanzi tutto...poi magari se vorresti darmi del materiale per aiutarmi a costruirla te ne sarei grato...io ho un camino policombustibile che non necessita quindi di un pellet di alta qualità...ma ne vuole tanto...grazie ancora per la disponibilità..

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 25 gen 2019, 21:01

Questo è il video di com'era inizialmente.
https://youtu.be/WbB3LXv5ZwY
https://youtu.be/WbB3LXv5ZwY
Costruire una pellettatrice comporta senza ombra di dubbio un certo impegno. Significa maggiormente capirne i principi di funzionamento e possedere la manualità come la conoscenza della meccanica.
Non possiamo neanche immaginare di sostituirci alla tua "voglia di fare e imparare".
Inizierei leggendo questa discussione e ti pregherei di farci le domande che ti servono per completare le informazioni necessarie.
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 25 gen 2019, 21:05

C'è poi stata un'evoluzione che ha portato la stessa macchina (meccanicamente parlando) a funzionare con un motore da 45 cv diesel che contemporaneamente alla macchina fa funzionare un raffinatore, un grosso ventilatore centrifugo (del essiccatore) e degli alternatori per il vibrovaglio e per le ventole di raffreddamento del pellet.
Video
https://youtu.be/M_jIwevk0IY
(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Avatar utente
Angy82
Messaggi: 3
Iscritto il: 20 gen 2019, 8:39

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Angy82 » 26 gen 2019, 7:58

Beh complimenti...tu hai creato proprio una filiera...cmq qualcosina so farla anche se è il tempo che mi manca...ma alla fine è soddisfacente crearsi qualcosa da sé...buona giornata...e buone invenzioni a tutti... :)

Avatar utente
ollo
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 feb 2019, 10:16

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da ollo » 2 feb 2019, 10:19

Arex ha scritto:
19 dic 2012, 1:17
Costruire pellettatrice fai da te, pellettatrice anulare, pellettatrice autocostruita, pellet, riscaldamento, motore diesel

Vi presento la mia pellettatrice.Dopo l'esperienza con una pellettatrice a trafila piana e dopo aver capito che quel tipo di macchina è adatta a pellettizzare mangime e non per fare pellet di legno ho deciso di partire con il mio progetto di una macchina che mi desse la possibilità di pellettizzare segatura di legno ... ed ecco, dopo aver a lungo sentito parlare di pellettatrici anulari mi decisi ... incominciare il mio progetto (al tempo non c'era traccia di realizzazioni artigianali di macchine a trafila anulare). La mia pellettatrice, è stata interamente costruita con un vecchio tornio, un trapano a colonna, un trapano con mandrino ad angolo, mola disco ... tutto home made.Il video:



Dunque questa macchina gira attualmente con un motore da 17cv che tengo abitualmente ad un regime pari al 50% del regime motore totale. Il riduttore che avete visto nel video è un riduttore robustissimo che ho recuperato dal rottamaio e riduce 1/4,5 che sommata alla riduzione delle pulegge delle cinghie mi porta ad avere in trafila ca. 140/150 giri/minuto.
Un disegno dove si può capire il sistema ultilizzato:

Immagine

L'albero della macchina e di 60mm di diametro ed è collegato ad una flangia di 2 cm di spessore che regge il blocco rulli.
Il blocco rulli è così composto: perni, eccentrici, rulli e infine a collegamento di tutto il blocco c'è una piastra superiore di fissaggio.
1) I perni: parti indispensabili al fine di avere un corretto sostegno del pacco
2) Eccentrici: elementi fondamentali al fine della regolazione della distanza del rullo dalla trafila
3) Rulli: diametro 100mm, larghezza impronta su trafila 30mm
4) Piastra di fissaggio: oltre a tenere in asse tutta la struttura ha lo scopo di bloccare gli eccentrici.
La trafila è un anello di diametro 230mm interno e 290mm esterno con tre file di fori. I fori nella parte interna hanno una svasatura a 40° per una profondità di 5mm.
In cima agli alberi dei rulli ho posizionato due ingrassatori che tramite opportuna ragnatela conduce il grasso ai cuscinetti dei rulli per l'ingrassatura periodica.
Vi posto una foto:

Immagine

La macchina produce ca. 100kg/ora con segatura d'abete o mix con un'umidità del 10% ca. La pressione e l'attrito sviluppati dalla macchina (ineguagliabili per le trafile piane) sviluppano calore e portano la temperatura d'estrusione in modo naturale intorno ai 90°/100° (temperatura ideale perché la lignina che è una sostanza naturale del legno possa legare).
Una foto del mio pellet:

Immagine

Il pellet che vedete non è frutto di effetto ottico ... è pellet d'abete di buona qualità senza nessun additivo chimico.
P.s: se volete realizzare voi stessi una macchina per farvi il pellet saremo lieti di darvi le info nello spirito del nostro forum (aiutarsi), iscrivetevi e parliamone.

Qui: http://faidateforum.forumfree.it/?t=64225390 vedrete un po' meglio il nastro trasportatore che avete visto nel video.
Arex





Modificato da Arex77 - 17/2/2013, 16:46
buongiorno, e complimenti per la realizzazione,volevo vedere come hai fatto,ma il video non è visualizzato,mi puoi aiutare?

Avatar utente
Arex
Amministratore
Messaggi: 7440
Iscritto il: 22 mar 2011, 11:50

Re: Pellettatrice anulare autocostruita macchina pellet - Pellet

Messaggio da Arex » 2 feb 2019, 13:26

(Qualsiasi cosa da me pubblicata viene esclusivamente fatta per uso privato,e nella mia proprietà, per studio e/o per hobby)
Le decisioni giuste vengono dall'esperienza. L'esperienza viene dalle decisioni sbagliate. (Higdon)(Arthur Bloch)
E poi ti trovi che un giorno sei tu ad avere l'arma ma non spari, perché colpire chi ti ha ferito non te ne importa più nulla. _Alda Merini_

Rispondi

Torna a “Pellettatrici a trafila anulare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti